L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
She’s Gotta Have It – Netflix rinnova la serie di Spike Lee per la stagione 2

She’s Gotta Have It – Netflix rinnova la serie di Spike Lee per la stagione 2

Di Lorenzo Pedrazzi

LEGGI ANCHE: Doc Manhattan recensisce She’s Gotta Have It

She’s Gotta Have It è stata rinnovata da Netflix per la seconda stagione: Spike Lee e la protagonista DeWanda Wise lo hanno annunciato ieri su Instagram.

Prima serie creata da Spike Lee, che ne ha scritto e diretto tutti gli episodi, She’s Gotta Have It è una sorta di remake del suo primo lungometraggio, Lola Darling (1986), e racconta le vicende di una giovane donna (DeWanda Wise) che si divide tra la sua arte, le amicizie e tre relazioni sentimentali. Sotto la sinossi della prima stagione troverete gli annunci del regista e dall’attrice.

She’s Gotta Have It racconta la storia di Nola Darling, un’artista di Brooklyn vicina ai trent’anni che lotta per trovare se stessa e divide il suo tempo tra amici, lavoro e il suoi tre amanti: il modello acculturato, Greer Childs, il protettivo consulente finanziario, Jamie Overstreet, e il ballerino eccentrico, Mars Blackmon.

Nola non è chi vuoi che sia. Nola è esplicita, complicata, progressista, impenitente, passionale, sexy…

Spike Lee dirige l’intera serie, oltre ad esserne creatore e produttore esecutivo insieme a sua moglie, la produttrice Tonya Lewis Lee. Barry Michael Cooper e Lynn Nottage sono i produttori. She’s Gotta Have It è la pietra miliare del cinema di Spike Lee, il film che ha girato in 12 giorni durante la lunga e calda estate del 1986. Il film ha segnato un cambiamento nel modo in cui gli afroamericani erano rappresentati nel cinema.

Il nuovo She’s Gotta Have It è la prima serie TV diretta da Spike Lee.

Happy New Year. Happy Year. Great News For 2018.

Un post condiviso da Spike Lee (@officialspikelee) in data:

Il resto del cast è composto da Margot Bingam (La bottega del barbiere 3) nel ruolo di Clorinda Bradford, amica di Nola; Chyna Layne (Precious) nella parte di Shemekka Epps; Elise Hudson in quella di Rachel; Cleo Anthony (Divergent) nel ruolo di Greer Childs; Lyriq Bent (The Book of Negroes) nella parte di Jamie Overstreet; e Anthony Ramos in quella di Mars Blackmon.

Fonte: TV Line

Se le serie TV sono il tuo pane quotidiano e non puoi farne a meno, non perderti #BingeLove, la sketch comedy targata ScreenWEEK.it, e iscriviti al nostro gruppo dedicato alle serie TV, costantemente aggiornato con tutte le novità legate al mondo del piccolo schermo!

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Ocean’s Eleven: Ryan Gosling con Margot Robbie nel prequel? 19 Agosto 2022 - 16:30

La coppia di Barbie potrebbe ricostituirsi nel prequel di Ocean's Eleven che Warner ha messo in cantiere da tempo

The Sandman: di cosa parla e perché è interessante l’episodio bonus (no spoiler) 19 Agosto 2022 - 15:45

Sogni di gatti e scrittori in cerca d'ispirazione nell'undicesimo episodio di The Sandman, arrivato oggi a sorpresa su Netflix.

Avatar scompare da Disney+… perché sta per tornare al cinema? 19 Agosto 2022 - 15:00

Avatar non è più disponibile su Disney+. È stato rimosso dal catalogo in tutto il mondo, senza alcuna comunicazione.

The Sandman: di cosa parla e perché è interessante l’episodio bonus (no spoiler) 19 Agosto 2022 - 15:45

Sogni di gatti e scrittori in cerca d'ispirazione nell'undicesimo episodio di The Sandman, arrivato oggi a sorpresa su Netflix.

House of the Dragon, la recensione: benvenuti al Dallas di Westeros 19 Agosto 2022 - 9:01

Le nostre impressioni (senza spoiler) sui primi sei episodi di House of the Dragon, il prequel di Game of Thrones.

She-Hulk e una quarta parete infranta da oltre trent’anni 18 Agosto 2022 - 11:20

Come She-Hulk, un'eroina a fumetti nata per paura, è stata trasformata in uno dei personaggi Marvel più ironici di sempre.