L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Mission: Impossible – Fallout, il trailer debutterà al Super Bowl

Mission: Impossible – Fallout, il trailer debutterà al Super Bowl

Di Marlen Vazzoler

Il primo teaser trailer di Mission: Impossible – Fallout, debutterà il 5 febbraio durante il Super Bowl, lo ha annunciato Tom Cruise durante la trasmissione The Graham Norton Show, dove ha parlato del film assieme a Henry Cavill, Rebecca Ferguson e Simon Pegg.
Uno spot di 30 secondi verrà mostrato durante la partita tra i cinque volti campioni New England Patriots e gli Philadelphia Eagles, seguito subito dopo online dal teaser.

Graham ha mostrato da tre angolazioni il momento in cui Cruise si è rotto la caviglia, durante le riprese. La scena è presente nel film.

Per quanto riguarda il titolo, Christopher McQuarrie ha spiegato a Empire che ha molteplici significati nel film, da quello letterale a quello figurativo.

“C’è la minaccia del terrorismo nucleare che incombe nel film, che è la minaccia letterale”.

Quella figurativa invece:

“La nozione che quello che è accaduto nel film sia il risultato delle scelte che Ethan Hunt ha fatto nella sua vita. E’ il passato di Ethan che torna a perseguitarlo. E’ la conseguenza di tutte le sue buona intenzioni”.

Di seguito possiamo vedere delle nuove immagini del film.

La sinossi ufficiale:

Le migliori intenzioni spesso tornano a perseguitarti. MISSION: IMPOSSIBLE – FALLOUT vede Ethan Hunt (Tom Cruise) e la sua squadra della IMF (Alec Baldwin, Simon Pegg, Ving Rhames) assieme adl alcuni alleati familiari (Rebecca Ferguson, Michelle Monaghan) in una corsa contro il tempo dopo una missione andata a male. Henry Cavill, Angela Bassett e Vanessa Kirby si uniscono al dinamico cast mentre il cineasta Christopher McQuarrie torna al timone.

La pellicola segna il ritorno di Simon Pegg (Benji Dunn), Ving Rhames (Luther Stickell), Rebecca Ferguson (Ilsa Faust), Sean Harris (Solomon Lane), Michelle Monaghan (Julia Meade) e Alec Baldwin (Alan Hunley) e l’introduzione di tre nuovi personaggi interpretati da Henry Cavill (Justice League), Vanessa Kirby (The Crown) e Angela Bassett (Black Panther).

Alla regia e alla sceneggiatura ritroviamo Christopher McQuarrie (Mission: Impossible Rogue Nation). Il film verrà distribuito nelle sale italiane il 30 agosto 2018.

Fonte Empire, The Graham Norton Show, CBM

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Fascinating Rhythm: Martin Scorsese produrrà il film su George Gershwin 22 Aprile 2021 - 21:30

Il progetto è stato affidato al regista di Sing Street, John Carney, e non dovrebbe essere un biopic canonico

Haunted Mansion: il film ispirato all’attrazione di Disneyland trova il suo regista 22 Aprile 2021 - 20:45

Il creatore di Dear White People Justin Simien dirigerà il film per Disney

Oscar 2021: ecco come David Rockwell trasformerà la Union Station di Los Angeles 22 Aprile 2021 - 19:45

All’architetto vincitore del Tony Award David Rockwell è stato affidato il compito di trasformare la storica Union Station per la Notte degli Oscar 2021.

Chi è M.O.D.O.K. e da dove salta fuori con quel suo capoccione 22 Aprile 2021 - 16:22

Le origini di M.O.D.O.K., uno dei più bizzarri villain di tutta la storia Marvel.

Guerre fra Galassie (FantaDoc) 21 Aprile 2021 - 16:49

La storia dello Star Wars televisivo giapponese (ma con molti più calci volanti).

Chi è Shang-Chi, il Bruce Lee del Marvel Universe 20 Aprile 2021 - 9:22

Storia di Shang-Chi, un eroe Marvel figlio di Bruce Lee, della TV... e della DC Comics. Eh?