L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Mary and The Witch’s Flower – La scena iniziale del film dello Studio Ponoc

Mary and The Witch’s Flower – La scena iniziale del film dello Studio Ponoc

Di Marlen Vazzoler

Per un periodo di tempo limitato il distributore GKIDS Films ha pubblicato online la scena iniziale del film Mary and the Witch’s Flower (Mary to Majo no Hana) prima pellicola animata dello Studio Ponoc fondato dall’ex produttore dello Studio Ghibli, Yoshiaki Nishimura.

Molti ex dipendenti dello Studio Ghibli stanno partecipando alla realizzazione del film alla Ponoc, fondato il 15 aprile 2015. Il nome dello studio ha origini croate e significa ‘mezzanotte‘ e vuole rappresentare l’inizio di un nuovo giorno.

Hiromasa Yonebayashi (Arrietty – Il mondo segreto sotto il pavimento e Quando c’era Marnie) dirige questo adattamento cinematografico del libro ‘La scopa volante‘ edito da Mondadori, scritto da Mary Stewart. Sia Nishimura che Yonebashi hanno lasciato lo Studio Ghibli verso la fine del 2014.

La trama del libro:

Firmato dall’autrice nel 1971, “La scopa volante” torna a essere pubblicato da Mondadori nella collana “Contemporanea”. Ne è protagonista Mary Smith, dieci anni, annoiata a morte nella remota casa di campagna di una vecchia zia sorda, dove trascorre una non proprio piacevole vacanza. Ma basteranno la comparsa di un incantevole gattino nero e la scoperta di un bizzarro fiore rosso a trasformare magicamente l’estate di Mary, tra lezioni di stregoneria e incursioni notturne di strani animali. Età di lettura: da 8 anni.

Il cast dei doppiatori: Fumiyo Kohinata (il dottor Dee), Yūki Amami (Madame Mumblechook), Hikari Mitsushima (la strega dai capelli rossi), Eri Watanabe (Banks), Shinobu Ōtake (Charlotte), Jiro Sato (Flanagan). Hana Sugisaki (Quando c’era Marnie) doppia la protagonista Mary.

La sceneggiatura è stata firmata da Yonebayashi e da Riko Sakaguchi, co-autrice dello script della Principessa splendente di Isao Takahata. La theme song del film ‘Rain‘ è cantata dalla rock band SEKAI NO OWARI (live-action Attack on Titan, Princess Jellyfish).

Mary and the Witch’s Flower (Mary to Majo no Hana) verrà distribuito nei cinema italiani dal5-12 marzo 2018 da Lucky Red.

Fonte GKids

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Ryan Gosling nel cast di Thor Love And Thunder? 19 Agosto 2019 - 14:10

Ryan Gosling è stata recentemente fotografato in compagnia di Taika Waititi. I due hanno parlato di Thor Love And Thunder?

Rambo: Last Blood – Nuove immagini in attesa del trailer 19 Agosto 2019 - 13:00

Domani vedremo il secondo trailer di Rambo: Last Blood, la nuova avventura cinematografica dell’iconico personaggio interpretato da Sylvester Stallone. Nell’attesa ecco due nuove immagini.

StreamWeek: l’ombra del male si allunga con The Terror e Mindhunter 19 Agosto 2019 - 12:05

Mindhunter, The Terror e molto altro nel nuovo episodio di StreamWeek, la nostra guida alle novità proposte dalle varie piattaforme di streaming.

StreamWeek: l’ombra del male si allunga con The Terror e Mindhunter 19 Agosto 2019 - 12:05

Mindhunter, The Terror e molto altro nel nuovo episodio di StreamWeek, la nostra guida alle novità proposte dalle varie piattaforme di streaming.

Corto Circuito (FantaDoc) 16 Agosto 2019 - 10:11

C'erano una ragazza, un robot, un finto indiano e la febbre del sabato sera... La storia di Corto Circuito.

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Sanford and Son 14 Agosto 2019 - 11:00

Malcom X, il maestro Miyagi, Fred G. Sanford finto anziano e un milione di altre curiosità che saltano fuori leggendo la storia di Sanford and Son.