Condividi su

27 gennaio 2018 • 18:15 • Scritto da Marlen Vazzoler

Magic 2018 – Da Tite Kubo a Yu Suzuki a Bill Sienkiewicz, ospiti e programma

Annunciati il programma e gli ospiti della quarta edizione del Monaco Anime Game International Conferences (MAGIC)
0

Il 24 febbraio, al Grimaldi Forum di Monaco un spazio espositivo di 10mila mq, si terrà la quarta edizione di MAGIC (Monaco Anime Game International Conferences). Creata e prodotta dalla Shibuya Productions, l’impresa monegasca di Cédric Biscay e Kostadin Yanev, anche quest’anno presenterà due concorsi: uno per la creazione di videogiochi (premio di 100mila €) e l’altro di manga e un pregiato parterre di ospiti:

Yoji Shinkawa, direttore artistico della Kojima Productions, ha lavorato fino dal 1994 al 2015 alla Konami dove era responsabile dell’aspetto artistico dei giochi di Metal Gear Solid: dal character design ai paesaggi ai mecha design.

Tite Kubo, uno dei membri della giuria del Magic international Manga Contest, ha iniziato la sua carriera sul Weekly Shonen Jump con Zombiepowder nel 1999, ha ottenuto fama mondiale con la serie successiva Bleach, iniziata nel 2001 e conclusa nel 2016. Quest’anno in Giappone uscirà la versione live action del manga.

Yū Suzuki, il creatore di videogiochi ha iniziato la sua carriera alla Sega nel 1983 come programmatore e produttore. Ha lavorato su titoli come Space Harrier, Hang-On, Out Run, After Burner, Virtua Fighter e Shenmue. Nel 2003 ha abbandonato la Sega-AM2 ed ha fondato il suo studio: Digitalrex. Nel giugno del 2015 in associazione con Shibuya Productions, ha lanciato il kickstarter per il videogioco Shenmue III.

Colleen Doran, artista di New York, ha illustrato le opere Neil Gaiman, Alan Moore, Warren Ellis, Joe R. Lansdale, Anne Rice, J. Michael Straczynski, Peter David e Tori Amos, ricordiamo in particolare la graphic novel Troll Bridgeet e l’autobiografia di Stan Lee: Amazing, Fantastic, Incredible Stan Lee. Ha disegnato Amazing Spider-Man, The Teen Titans, Wonder Woman, Captain America, Superman, Sandman.

Bill Sienkiewicz ha avuto un ruolo di rilievo negli anni ottanta come illustratore e disegnatore, ha realizzato Elektra: Assassin e Stray Toasters. Ha creato i disegni promozionali del Cavaliere Oscuro, Il Grinch, Unforgiven e del videogioco di Resident Evil. Nel 2004 ha vinto il premio Eisner per Sandman: Endless Nights.

Jordan Mechner è conosciuto soprattutto per essere il creatore di Prince of Persia, ha cominciato la sua carriera nel 1980 con Karateka, nel 2001, Jordan Mechner ha realizzato per Ubisoft Entertainment Prince of Persia: The Sands of Time.

Maxence Devoghelaere (Epic Loon) è il secondo membro della giuria per la creazione di un videogioco; fanno infine parte della giuria del manga contest: Shûhei Hosono redattore capo di Shônen Jump +, ha lavorato su Letter Bee di Hiroyuki Asada e Seraph of the end di Takaya Kagami e Yamato Yamamoto; e Hirouiki Nakano editore di Bleach, Toriko, Majin Tantei Nougami Neuro, Beelzebub, Ichigo 100% e Naruto, dal giugno del 2017 è il redattore capo di Weekly Shonen Jump.

Naturalmente non mancherà il cosplay, i cosplayer di 12 paesi si sfideranno al Magic International Cosplay Masters che mette in palio due biglietti per il Giappone.

Fonte MAGIC

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *