Condividi su

13 gennaio 2018 • 15:00 • Scritto da Marlen Vazzoler

La Fox cancella il film su Patty Hearst diretto da James Mangold

Il film biografico su Patty Hearst in lavorazione alla Fox, con James Mangold alla regia, è stato cancellato
0

Il film biografico su Patty Hearst non si farà più, la Twentieth Century Fox ha pubblicato giovedì un comunicato stampa in cui ha annunciato la cancellazione del film diretto da James Mangold (Logan) e interpretato da Elle Fanning e Yahya Abdul-Mateen II.

“La Twentieth Century Fox Film e i suoi partner produttivi hanno deciso di cancellare il progetto dello studio basato sul libri American Heiress”.

La decisione è stata presa dopo la dichiarazione della Hearst, ispirata dal movimento #MeToo e dal discorso di Oprah Winfrey ai Golden Globes, contro Jeffrey Toobin autore del libro American Heiress: The Wild Saga of the Kidnapping, Crimes and Trial of Patty Hearst usato come basa per la pellicola e il documentario in sei parti della CNN The Radical Story of Patty Hearst che dovrebbe andare in onda dall’11 febbraio.

“Sono inoltre rattristata e sconvolta per il fatto che la Fox 2000 abbia accettato di finanziare e produrre un film basato sul libro di Toobin (con una sceneggiatura con un tema simile, anch’esso scritto da uomini) e che la CNN abbia accettato di continuare a perpetuare un dialogo unilaterale che romanticizza la mia tortura e il mio stupro ospitando un podcast e un serie documentaristica attraverso l’obiettivo distorto di Toobin”.

L’ereditiera dell’impero dei media William Randolph Hearst ottenne attenzione dalla stampa internazionale a diciannove anni, quando venne rapita dal gruppo Symbionese Liberation Army.
La sua prigionia durò 19 mesi, durante i quali sembrava che si fosse unita al gruppo e avesse cominciato ad aiutarli nei loro crimini. La Hearst dichiarò che le era stato fatto il lavaggio del cervello e il processo si concluse con una condanna di soli 22 mesi.

Fonte Deadline foto 1/3/2014 Dimitrios Kambouris/Getty Images North America

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *