L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Il toccante discorso di Oprah Winfrey ai Golden Globes 2018

Il toccante discorso di Oprah Winfrey ai Golden Globes 2018

Di Filippo Magnifico

LEGGI ANCHE: Golden Globes 2018 – Trionfano Tre manifesti a Ebbing, Missouri e Lady Bird, ecco tutti i vincitori

Si è da poco conclusa la 75esima edizione dei Golden Globe Awards. Tra le star premiate anche l’attrice, produttrice, conduttrice Oprah Winfrey, che ha ricevuto il Golden Globe alla carriera, il Cecil B. DeMille Award. Salita sul palco, ha regalato al pubblico un discorso particolarmente toccante, che rimarrà nella storia dei Golden Globes:

Quando nel 1964, seduta sul pavimento di lineoleum, ho visto Anne Bancroft pronunciare quelle parole che hanno cambiato la storia, “L’Oscar va a Sidney Poitier”, e sul palco è salito l’uomo più elegante che avessi mai visto, era la prima volta che vedevo un uomo di colore celebrato. Potete immaginare cosa significa per una bambina vederlo in TV, su una poltrona economica, mentre sua madre torna a casa distrutta dopo una giornata passata a pulire le case degli altri. Per me è un grande privilegio essere la prima donna di colore a ricevere questo premio e sono sicura che ci sono altre bambine che stanno guardando la televisione in questo momento.

Il discorso si è poi soffermato sulla bufera che si è abbattuta su Hollywood dopo il “caso Weinstein”, che ha portando alla luce decenni di molestie sessuali. Le star hanno rispettato un rigoroso dress code total black in segno di protesta e Oprah Winfrey si è unita a questo coro:

Ci tengo ad esprimere la mia gratitudine per chi, come mia madre, ha sopportato anni di abusi perché doveva crescere i suoi figli, doveva pagare i conti, doveva realizzare i suoi sogni. Quel tempo è finito. A tutte le ragazze voglio dire che un nuovo giorno sta arrivando!

QUI il monologo di Seth Myers e i discorsi dei vincitori

LEGGI ANCHE:

PGA Awards: Chiamami col tuo nome, Dunkirk e Get Out verso l’Oscar

Writers Guild Awards 2018: Get Out, The Shape of Water e The Disaster Artist candidati per la Migliore Sceneggiatura

ADG Awards: Dunkirk, Blade Runner 2049 e L’Ora più Buia nominati come migliori scenografie

Ace Eddie Awards 2018 – Dunkirk, Blade Runner 2049 e Coco tra i nominati per il Miglior Montaggio

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Godzilla Vs. Kong – I giganti sono pronti alla battaglia nei nuovi poster 9 Marzo 2021 - 9:56

Il Re dei Mostri e l'Ottava Meraviglia del Mondo si studiano nei nuovi poster di Godzilla Vs. Kong, in uscita il 31 marzo negli Stati Uniti.

Zack Snyder’s Justice League esce in anticipo su HBO Max per errore; nuovo teaser con scene inedite 9 Marzo 2021 - 8:53

Con grande sorpresa dei fan, Zack Snyder's Justice League è uscito ieri per errore su HBO Max al posto di Tom & Jerry. Inoltre, un nuovo teaser con molte scene inedite.

La regina degli scacchi: in arrivo il musical di Broadway! 8 Marzo 2021 - 20:30

Il romanzo di Walter Tevis verrà adattato dalla compagnia Level Forward, che ha ottenuto 37 nomination ai Tony Awards

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.