L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
GUIDA SERIE TV: Il calendario dei debutti della settimana!

GUIDA SERIE TV: Il calendario dei debutti della settimana!

Di Andrea Suatoni

Attesissimi gli arrivi di questa settimana sulle reti italiane: dai supereroi DC ai druidi della nuova serie fantasy con tutte le carte in regola per diventare un nuovo cult fino al ritorno di The Big Bang Theory, veterana ormai alla sua undicesima stagione.

BRITANNIA – Stagione 1 – 22 Gennaio

La nuova serie in onda su Sky Atlantic ogni lunedì sera alle 21.15 potrebbe riuscire a colmare il vuoto lasciato in questo 2018 da Game of Thrones: guerra, misticismo, personaggi femminili forti e determinati sono alla base di Britannia, che in maniera fortemente romanzata (e platealmente fantasy) vuole raccontare la pagina di storia che riguarda la conquista della futura provincia della Britannia iniziata nel 43 d.C. da parte dell’Impero Romano. Nel cast, David Morrissey (il Governatore in The Walking Dead) e l’italiano Fortunato Cerlino (il Salvatore Savastano di Gomorra: La Serie) nel ruolo dell’imperatore Vespasiano.

BLACK LIGHTNING – Stagione 1 – 23 Gennaio

Il canale The CW affianca un nuovo supereroe DC alle quattro serie dell’Arrowverse attualmente in onda: a Arrow, The Flash, Supergirl e Legends of Tomorrow si aggiunge Black Lightning, che pare però sarà (almeno all’inizio, proprio come è accaduto con Supergirl) separata dalle compagne, procedendo su una sua strada in un universo a sé stante.
Black Lightning (noto in Italia come Fulmine Nero) è l’identità supereroistica di Jefferson Pierce, un decatleta che ha vinto la medaglia d’oro alle Olimpiadi, e che torna nel suo quartiere di Southside, a Metropolis, per diventare il preside della Garfield High School, insieme a sua moglie Lynn Stewart e alle figlie. Quello di Southside – soprannominato, non a caso, Suicide Slum – è un ambiente pericoloso, tant’è che il padre di Jefferson, un noto giornalista, fu ucciso nel quartiere. Tornato sul posto, Jefferson scopre che a Southside imperversa ancora la criminalità, quindi decide di mettere a frutto i suoi superpoteri per difendere gli innocenti: l’uomo è infatti un meta-umano che possiede fin dalla nascita la capacita di generare energia elettrica e manipolare i campi elettrici, con varie applicazioni derivate da questo potere (compreso il volo, cavalcando i suddetti campi).
Jefferson ha il volto di Cress Williams, mentre China Anne McClain e Nafessa Williams interpretano rispettivamente Jennifer e Anissa Pierce, le sue figlie. James Remar sarà invece Peter Gambi, amico del protagonista, mentre Damon Gupton presterà il volto all’ispettore Henderson, il detective di grado più alto nel suo dipartimento. Marvin “Krondon” John III sarà il villain Tobias Whale, mentre Edwina Findley interpreterà sua sorella Tori Whale. La serie in Italia andrà in onda settimanalmente sulla piattaforma online Netflix.

THE BIG BANG THEORY – Stagione 11 – 24 Gennaio

Le avventure di Sheldon e dei suoi compagni continuano nella undicesima stagione di The Big Bang Theory, che sarà incentrata sull’eventuale matrimonio in arrivo per Amy e Sheldon, dopo la proposta effettuata da quest’ultimo alla compagna al termine della scorsa stagione.
Gli episodi saranno disponibili settimanalmente, per ora solo sul canale on demand di Mediaset Infinity.

THE GIFTED – Seconda parte della stagione 1 – 24 Gennaio

La famiglia Strucker torna sui teleschermi italiani dopo la pausa invernale per gli ultimi 4 episodi, che potremo vedere il Mercoledì alle 21.55 su Fox. The Gifted racconta la storia di due genitori ordinari che scoprono che i loro figli possiedono dei poteri mutanti: vostretta a fuggire da un governo ostile, la famiglia si unisce a una rete sotterranea di mutanti, e deve combattere per sopravvivere.
La serie è connessa al grande affresco mutante Fox, quindi le vicende degli Strucker si svolgono nello stesso universo del Wolverine di Hugh Jackman, del prof Xavier di James McAvoy e della Mystica di Jennifer Lawrence. E dopo l’accordo fra Fox e Disney degli ultimi tempi, chissà cosa vedremo nella seconda stagione della serie, che è già stata approvata…

MISTRESSES – AMANTI – Stagione 4 – 25 Gennaio

Su Fox Life comincia la quarta stagione di Mistresses, che andrà in onda ogni giorno alle 17:45 a partire dal 25 Gennaio. La serie racconta di un gruppo di amiche tutte coinvolte in una rete di relazioni amorose estremamente complesse ed illecite. Si tratta del remake della serie omonima inglese della BBC andata i onda fra il 2008 ed il 2010.

THE MARVELOUS MRS MAISEL – 26 Gennaio

Prodotta da Amazon (visibile sulla piattaforma Amazon per gli abbonati Prime) e creata dalla creatrice di Gilmore Girls o Una Mamma per Amica Amy Sherman-Palladino, The Marvelous Mrs Maisel è una serie ambientata negli anni ’50 in cui una donna tenta di emergere come comica dopo il grandioso successo di un estemporaneo spettacolo casuale (con conseguente temporanea carcerazione). Lasciata da suo marito e con alle spalle una famiglia pronta solo a criticarla, Midge è decisa a pretendere un ruolo diverso nella società rispetto a quello che per lei e per tutte le donne dell’epoca è stato definito.

GIORNO PER GIORNO – Stagione 2 – 26 Gennaio

Su Netflix arriva la seconda stagione del remake di One Day at a Time, storica serie del 1975.
Penelope Alvarez (Justina Machado), recentemente separatasi dal marito, è una veterana dell’Afghanistan che ora lavora come infermiera, e vive insieme alla madre Lydia (Rita Moreno, storica interprete di West Side Story) e ai due figli, Elena (Isabella Gomez) e Alex (Marcel Ruiz). Lydia è estremamente focosa e tradizionalista, mentre la quindicenne Elena respinge gli stereotipi della sua cultura e s’impegna attivamente nelle battaglie del femminismo e dell’ambientalismo, spesso entrando in contrasto con la madre e la nonna; Alex, dodici anni, è un ragazzino ossessionato dal suo aspetto fisico e dal desiderio di apparire. Tra i personaggi principali figurano anche Dwayne Schneider (Todd Grinnell), vicino di casa di Penelope, e il Dr. Berkowitz (Stephen Tobolowsky), che lavora nello stesso ambulatorio della protagonista.

LEGGI ANCHE: I 10 NUOVI SHOW DA NON PERDERE DURANTE IL 2018

Se le serie TV sono il tuo pane quotidiano e non puoi farne a meno, non perderti #BingeLove, la sketch comedy targata ScreenWEEK.it, e iscriviti al nostro gruppo dedicato alle serie TV, costantemente aggiornato con tutte le novità legate al mondo del piccolo schermo!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Galaxy Quest: Sigourney Weaver ci aggiorna sulla serie 4 Marzo 2021 - 18:30

Da anni non sentiamo parlare del progetto, ma l'attrice ci assicura che è ancora in lavorazione

Dr. Brain – Lee Sun-Kyun di Parasite nella prima serie coreana di Apple TV+ 4 Marzo 2021 - 18:01

La piattaforma ha ordinato la serie basata sull'omonimo webtoon su un neurobiologo la cui famiglia rimane vittima in un misterioso incidente

Fino all’ultimo indizio: i primi 10 minuti del thriller con Denzel Washington in anteprima 4 Marzo 2021 - 17:45

Il film di John Lee Hancock, anche interpretato da Rami Malek e Jared Leto, arriverà on demand il 5 marzo

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.