L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Cloverfield 3 – La campagna promozionale inizia con un misterioso messaggio

Cloverfield 3 – La campagna promozionale inizia con un misterioso messaggio

Di Filippo Magnifico

La campagna promozionale del terzo film del Cloverfield Universe, noto precedentemente come God Particle, è ufficialmente iniziata. Come da tradizione si tratta di una campagna virale, che porta l’universo cinematografico del film nella nostra realtà e, allo stesso tempo, invita il pubblico a scovare messaggi nascosti che offrono un background a questa nuova storia.

Ad aprire ufficialmente le danze ci ha pensato il misterioso sito della compagnia Tagruato, presente nell’universo di Cloverfield. Una pagina che, apparentemente, non regala soddisfazioni ma un utente di Reddit è riuscito a decifrare un messaggio che si trova al suo interno:

Tokyo – 18 Gennaio 2018: Tagruato ha iniziato a sviluppare una nuova tecnologia nel settore dell’energia, definita dal CEO Garo Yoshida un grandioso passo in avanti per il nostro pianeta. Secondo le regole internazionali, questa tecnologia rinnovabile avrà bisogno di almeno quattro anni per essere completata e di altri sei anni prima di poter offrire la sua rivoluzionaria e potentissima fonte di energia, a partire dal 18 aprile 2020

Il sito rimanda inoltre ad un misterioso video, che al momento non è stato decifrato. Non è tutto, un altro utente di Reddit sembra aver riconosciuto l’immagine di una strana creatura, molto probabilmente il mostro di Cloverfield, nel background. Per il momento è tutto, come sempre vi terremo aggiornati su ogni sviluppo.

Come sappiamo, l’uscita del film è slittata al 20 aprile 2018. Si tratta di un progetto molto intrigante, al punto da guadagnarsi una posizione rispettabile nella nostra lista dei film di fantascienza più attesi del 2018. Questo ambizioso sci-fi a basso budget si svolge in un prossimo futuro: durante una missione, l’equipaggio di una stazione spaziale fa una scoperta terrificante che costringe gli astronauti a lottare per la sopravvivenza e a rimettere in discussione tutte le loro conoscenze sul tessuto della realtà. Pare che tale scoperta coinvolga la sparizione della Terra in seguito a un incidente con l’acceleratore di particelle, ma la situazione diventa ancora più strana quando l’equipaggio capta il segnale di un’altra stazione spaziale nelle vicinanze. Ma quali sono i suoi legami con Cloverfield?

Ebbene, è noto che la Bad Robot, invece di produrre dei sequel diretti del suo celebre monster movie, ha optato per la realizzazione di capitoli “collaterali” come 10 Cloverfield Lane, definito un “successore spirituale” del primo film. In questo modo, lo studio intende costruire una sorta di Cloverfield Universe: non necessariamente un universo condiviso, ma un marchio comune in cui raggruppare una serie di film autonomi, come se fosse la versione cinematografica di Ai confini della realtà; l’obiettivo è lanciare un film all’anno, con riferimenti incrociati al loro interno (i fan sanno bene che in 10 Cloverfield Lane c’erano alcuni easter egg legati a Cloverfield). Questo discorso vale presumibilmente anche per God Particle, e forse scopriremo qualcosa di più non appena lo studio comincerà la campagna marketing.

Il cast è composto da David Oyelowo (Selma, A Most Violent Year, Interstellar), Gugu Mbatha-Raw (Beyond the Lights, Jupiter Ascending, Concussion), John Krasinski (The Office, American Life, 13 Hours), Daniel Brühl (Rush, Bastardi senza gloria, Captain America: Civil War) Chris O’Dowd (em>Star System, I Love Radio Rock, Il segreto di Vera Drake, Thor: The Dark World) e Ziyi Zhang (La tigre e il dragone, Hero, 2046, La foresta dei pugnali volanti, Memorie di una geisha, The Grandmaster).

La regia di God Particle è stata affidata a Julius Onah, cineasta nigeriano (ma cresciuto negli Stati Uniti) che ha diretto il thriller The Girl Is in Trouble. La sceneggiatura è opera di Oren Uziel (Mortal Kombat, 22 Jump Street, Scherzi della natura, Men in Black 4). L’uscita americana è fissata al 27 febbraio 2017.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

CLICCATE SUL PULSANTE “SEGUI” PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI SUL FILM!

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Haunting of Bly Manor: fantasmi nascosti nei nuovi poster del sequel di Hill House 28 Settembre 2020 - 13:15

Netflix ha diffuso alcuni nuovi poster dedicati ai protagonisti del sequel di The Haunting of Hill House, intitolato The Haunting of Bly Manor.

Lo Stormbreaker targato Hasbro è il regalo ideale per i fan di Thor 28 Settembre 2020 - 12:30

Hasbro ha svelato la sua replica in scala 1:1 dello Stormbreaker, l'arma forgiata da Eitri per Thor in Avengers: Infinity War.

Figlio in arrivo per Kit Harington e Rose Leslie 28 Settembre 2020 - 11:45

Kit Harington e Rose Leslie avranno un figlio. A dare la notizia il magazine Make, che ha immortalato l’attrice con il pancione per un servizio fotografico.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – SUPAIDAMAN, lo Spider-Man giapponese 5 Giugno 2020 - 18:45

L'incredibile storia dello Spider-Man televisivo giapponese con il suo robot gigante. E come questo ha ispirato, tra le altre cose, i Power Rangers.