L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Black Mirror – Ben sette featurette per approfondire la quarta stagione

Black Mirror – Ben sette featurette per approfondire la quarta stagione

Di Lorenzo Pedrazzi

LEGGI ANCHE: La recensione della quarta stagione di Black Mirror

La quarta stagione di Black Mirror ha aumentato la varietà dei generi, dei toni e delle ambientazioni, consapevole di un principio fondamentale: o ti evolvi, o muori. Charlie Brooker lo sa bene, e le nuove featurette pubblicate da Netflix approfondiscono proprio questa diversificazione tematica, accompagnandoci nel backstage puntate.

La prima offre uno sguardo generale sull’intera stagione:

Le altre featurette si concentrano invece sui singoli episodi, ovvero U.S.S. Callister, Arkangel, Crocodile, Hang the D.J., Metalhead e Black Museum.

Le puntate sono state scritte dall’ideatore dello show, Charlie Brooker, e dirette da vari registi, tra cui spiccano Jodie Foster, David Slade e John Hillcoat.

LEGGI ANCHE:

Black Mirror – Le recensioni di Nosedive, Playtest e Shut Up and Dance

Black Mirror – Le recensioni di San Junipero, Men Against Fire e Hated in the Nation

Black Mirror è stata creata dal talentuoso Charlie Brooker (Dead Set), e impiega gli strumenti della fantascienza e della satira sociale per riflettere sull’invadenza della tecnologia nella nostra vita quotidiana, offrendo sempre un punto di vista inedito sul presente, anche quando racconta storie ambientate in una realtà alternativa on in un futuro distopico. I soggetti, dotati di grande originalità, non cercano mai soluzioni concilianti, ma privilegiano i traumi dell’alienazione e del distacco: i conflitti sono spesso insanabili, gli sviluppi narrativi risultano grotteschi, e le azioni dei personaggi hanno conseguenze paradossali.

Il formato antologico rende gli episodi totalmente autonomi gli uni dagli altri, sul modello di The Twilight Zone e Alfred Hitchcock Presents, come se ognuno di essi fosse un film in miniatura.

Fonte: Netflix

Se le serie TV sono il tuo pane quotidiano e non puoi farne a meno, non perderti #BingeLove, la sketch comedy targata ScreenWEEK.it, e iscriviti al nostro gruppo dedicato alle serie TV, costantemente aggiornato con tutte le novità legate al mondo del piccolo schermo!

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Festa del Cinema di Roma: Sidney Poitier e Paul Newman sul poster della quindicesima edizione 22 Settembre 2020 - 13:30

Sidney Poitier e Paul Newman sono ritratti sul poster ufficiale della quindicesima edizione della Festa del Cinema di Roma.

Gomorra: la serie terminerà con la stagione 5 22 Settembre 2020 - 12:42

La serie Gomorra terminerà con la stagione 5. La conferma è appena arrivata nel corso della conferenza stampa di presentazione dei nuovi progetti Sky Original.

Doctor Who: per i fan della serie David Tennant è il Miglior Signore del Tempo 22 Settembre 2020 - 12:30

Secondo un sondaggio condotto da Radio Times, il pubblico ha eletto David Tennant come Miglior Doctor Who.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – SUPAIDAMAN, lo Spider-Man giapponese 5 Giugno 2020 - 18:45

L'incredibile storia dello Spider-Man televisivo giapponese con il suo robot gigante. E come questo ha ispirato, tra le altre cose, i Power Rangers.