L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Agents of S.H.I.E.L.D. – Clark Gregg parla del suo debutto alla regia

Agents of S.H.I.E.L.D. – Clark Gregg parla del suo debutto alla regia

Di TheFlash

Con la fine della pausa invernale, Agents of S.H.I.E.L.D. è pronto a ritornare negli Stati Uniti il prossimo venerdi. L’episodio dal titolo ‘Fun and Games‘ rappresenta il debutto dietro la macchina da presa per Clark Gregg, che tra serie tv e film è nel MCU da ormai dieci anni.

Queste le sue parole a riguardo.

E’ un grande episodio in cui succederanno tante cose, che sono andate tutte secondo i miei piani. E’ stato come dirigere un mini-film Marvel. Come noteranno gli spettatori, è la nostra versione di Downtown Abbey, unita ad elementi fantascientifici e violenti stile Gladiatore.

E anche se per Clark  Gregg non si tratta del debutto effettivo alla regia, l’attore ha spiegato il motivo per cui inizialmente ha esitato.

Si tratta di un qualcosa che non ho mai fatto prima. Dirigere un episodio di una serie tv è completamente diverso da un film in cui il regista scrive e adatta il tutto. Hanno tutti fatto in modo che fosse un perfetto mini-film Marvel. In un certo senso è molto difficile perché è tutto concentrato, ma il modo in cui tutti hanno contribuito è stato emozionante.

Anche Chloe Bennet ha infine parlato dell’episodio, spiegando come al suo interno sia presente una lunga scena di combattimento.

E’ stato molto divertente girare sotto la direzione di Clark. I combattimenti prendono molto tempo, quindi ci siamo divertiti molto con lui. E’ uno dei miei migliori amici. E’ stato divertente quindi lavorare con un grandissimo amico in un modo diverso dal solito.

Vi ricordo che la squadra della serie è composta principalmente da Coulson (Clark Gregg), May(Ming-na Wen), Fitz (Iain De Caestecker), Daisy (Chloe Bennet), Simmons (Elizabeth Henstridge), Mack (Henry Simmons) ed Elena “Yo-Yo” Rodriguez (Natalia Cordova-Buckley). Nel cast ci sarà anche Jeff Ward, al centro di un arco narrativo comprendente vari episodi, mentre Nick Blood tornerà nel ruolo di Lance Hunter. A loro si aggiungeranno quattro nuovi personaggi: Deke (Jeff Ward)Tess (Eve Harlow)Flint (Coy Stewart) e Grill (Pruitt Taylor Vince).

Fonte: Heroic Hollywood

Se le serie TV sono il tuo pane quotidiano e non puoi farne a meno, non perderti #BingeLove, la sketch comedy targata ScreenWEEK.it, e iscriviti al nostro gruppo dedicato alle serie TV, costantemente aggiornato con tutte le novità legate al mondo del piccolo schermo!

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Devil’s Hour: Steven Moffat e Amazon insieme per una nuova serie 4 Marzo 2021 - 20:00

Dopo Dracula, Steven Moffat, co-creatore di Sherlock, ha unito le forze con Amazon per una nuova serie all’insegna del brivido, intitolata The Devil’s Hour.

Universal: Fast & Furious 9 a giugno, Minions 2 rimandato di un anno 4 Marzo 2021 - 19:37

Ancora spostamenti nel calendario Universal Pictures: il nuovo film di Fast & Furious si sposta a fine giugno, i Minions al 2022

Jumanji: dopo The Next Level ci sarà un altro sequel? 4 Marzo 2021 - 19:27

Jumanji: Benvenuti nella Giungla e il suo sequel, The Next Level, si sono rivelati dei grandi successi, a tal punto che un terzo capitolo è praticamente scontato. Ma quando entrerà in produzione il film? E soprattutto: si farà?

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.