ADG Awards: Dunkirk, Blade Runner 2049 e L’Ora più Buia nominati come migliori scenografie

ADG Awards: Dunkirk, Blade Runner 2049 e L’Ora più Buia nominati come migliori scenografie

Di Filippo Magnifico

LEGGI ANCHE: Ace Eddie Awards 2018 – Dunkirk, Blade Runner 2049 e Coco tra i nominati per il Miglior Montaggio

Sono state annunciate poco fa le candidature per la 22esima edizione degli ADG Awards, i premi dell’Art Directors Guild, il sindacato degli scenografi che comprende oltre 2mila professionisti. Il premio, a differenza dell’Oscar per le Migliori Scenografie, è diviso in quattro categorie: film ambientati nel passato, film fantasy, film ambientati in epoca contemporanea, film di animazione.

Scopriamo insieme l’elenco completo, che comprende Cinema e Serie TV.

MIGLIORI SCENOGRAFIE FILM CON AMBIENTAZIONI D’EPOCA:

L’ORA PIÙ BUIA
Production Designer: SARAH GREENWOOD

DUNKIRK
Production Designer: NATHAN CROWLEY

ASSASSINIO SULL’ORIENT EXPRESS
Production Designer: JIM CLAY

THE POST
Production Designer: RICK CARTER

THE SHAPE OF WATER
Production Designer: PAUL DENHAM AUSTERBERRY

MIGLIORI SCENOGRAFIE FILM FANTASY:

LA BELLA E LA BESTIA
Production Designer: SARAH GREENWOOD

BLADE RUNNER 2049
Production Designer: DENNIS GASSNER

STAR WARS: GLI ULTIMI JEDI
Production Designer: RICK HEINRICHS

THE WAR – IL PIANETA DELLE SCIMMIE
Production Designer: JAMES CHINLUND

WONDER WOMAN
Production Designer: ALINE BONETTO

MIGLIORI SCENOGRAFIE FILM CONTEMPORANEO:

DOWNSIZING
Production Designer: STEFANIA CELLA

GET OUT
Production Designer: RUSTY SMITH

LADY BIRD
Production Designer: CHRIS JONES

LOGAN
Production Designer: FRANÇOIS AUDOUY

TRE MANIFESTI A EBBING, MISSOURI
Production Designer: INBAL WEINBERG

MIGLIORI SCENOGRAFIE FILM DI ANIMAZIONE:

CARS 3
Production Designers: WILLIAM CONE, JAY SHUSTER

COCO
Production Designer: HARLEY JESSUP

CATTIVISSIMO ME 3
Art Director: OLIVIER ADAM

THE LEGO BATMAN MOVIE
Production Designer: GRANT FRECKELTON

LOVING VINCENT
Production Designer: MATTHEW BUTTON

MIGLIORI SCENOGRAFIE SERIE TV D’EPOCA/FANTASY

Una serie di sfortunati eventi (Netflix): “The Bad Beginning: Part One,” “The Reptile Room: Part One,” “The Wide Window: Part One” — Bo Welch

The Crown (Netflix): “A Company of Men,” “Beryl,” “Dear Mrs. Kennedy” — Martin Childs

Game of Thrones (HBO): “Dragonstone,” “The Queen`s Justice,” “Eastwatch” — Deborah Riley

Mindhunter (Netflix): “S1:E1,” “S1:E4,” “S1:E9” — Steve Arnold

Stranger Things (Netflix): “Chapter Six: The Spy,” “Chapter Eight: The Mind Flayer,” “Chapter Nine: The Gate” — Chris Trujillo

MIGLIORI SCENOGRAFIE SERIE TV CONTEMPORANEA

American Gods (Starz): “The Bone Orchard,” “The Secret of Spoons,” “Head Full of Snow” — Patti Podesta

The Handmaid’s Tale (Hulu): “Pilot, Offred,” “Birth Day,” “Nolite Te Bastardes Carborundorum” — Julie Berghoff

The Handmaid’s Tale (Hulu): “The Bridge” — Andrew Stearn

Mr. Robot (USA): “eps3.0_power-saver-mode.h,” “eps3.1_undo.gz,” “eps3.2_legacy.so” — Anastasia White

Twin Peaks (Showtime): “Ep. 1: Part 1,” “Ep. 8: Part 8,” “Ep. 15: Part 15” — Ruth De Jong

MIGLIORI SCENOGRAFIE MINISERIE O FILM TV

American Horror Story: Cult (FX): “Election Night,” “Winter of Our Discontent” — Jeff Mossa

Big Little Lies (HBO): “Somebody`s Dead,” “Living the Dream,” “You Get What You Need” — John Paino

Black Mirror (Netflix): “USS Callister” — Joel Collins

Fargo (FX): “The Narrow Escape Problem,” “The Law of Inevitability,” “Who Rules the Land of Denial?” — Elisabeth Williams

Feud: Bette and Joan (FX): “Pilot,” “And the Winner is…,” “You Mean All This Time We Could Have Been Friends?” — Judy Becker

MIGLIORI SCENOGRAFIE SERIE TV MEZZ’ORA

Future Man (Hulu): “Pandora’s Mailbox,” “Beyond The Truffledome,” “A Date With Destiny” — Jessica Kender

Glow (Netflix): “Pilot,” “The Wrath of Kuntar,” “The Dusty Spur” — Todd Fjelsted

Master of None (Netflix) “Le Nozze,” “Thanksgiving,” “Amarsi Un Po” — Amy Williams

Silicon Valley (HBO): “Hooli-Con,” “Server Error” — Richard Toyon

Veep (HBO): “Omaha” — Jim Gloster

MIGLIORI SERIE TV MULTICAMERA

9JKL (CBS): “Pilot,” “Lovers Getaway,” “Set Visit” — Stephan Olson

The Big Bang Theory (CBS): “The Romance Recalibration,” “The Separation Agitation,” “The Explosion Implosion” — John Shaffner

The Ranch (Netflix): “My Best Friend,” “Last Dollar (Fly Away),” “Wrapped Up in You” — John Shaffner

Superior Donuts (CBS): “Pilot,” “Crime Time,” “Arthur`s Day Off” — Stephan Olson

Will & Grace (NBC): “Eleven Years Later,” “A Gay Olde Christmas” — Glenda Rovello

QUI tutte le nomination

Chi vincerà l’ADG e volerà verso gli Oscar? Lo scopriremo il 27 gennaio 2015, durante la cerimonia di premiazione che si terrà alla Ray Dolby Ballroom del centro commerciale Hollywood & Highland a Hollywood.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

David di Donatello 2024: Premio alla Carriera a Milena Vukotic, Anatomia di una caduta Miglior film internazionale 12 Aprile 2024 - 17:41

Il David dello Spettatore verrà consegnato a C’è ancora domani di Paola Cortellesi alla 69ª edizione dei Premi David di Donatello

David di Donatello 2024: C’è ancora domani ottiene 19 nomination 3 Aprile 2024 - 13:47

C'è ancora domani, l'opera prima di Paola Cortellesi ha ottenuto 19 nomination alla 69a edizione dei Premi di Donatello.

Oscar 2024: ascolti in crescita, +4% rispetto al 2023 12 Marzo 2024 - 10:55

Gli Oscar continuano a regalare soddisfazioni alla ABC, segnando una crescita costante negli spettatori.

Oscar, Ryan Gosling canta I’m Just Ken 11 Marzo 2024 - 14:34

Ryan Gosling ha conquistato tutti alla cerimonia degli Oscar con la sua interpretazione dal vivo di I'm Just Ken.

X-Men ’97 – Episodio 3: omaggi e citazioni 28 Marzo 2024 - 8:31

Curiosità, riferimenti, easter egg e omaggi ai fumetti nel terzo episodio di X-Men '97.

Kong contro Mechani-Kong: l’altro King Kong giapponese – Godzillopedia capitolo 4 26 Marzo 2024 - 8:00

Il secondo film della giapponese Toho dedicato a King Kong: Kong contro Mechani-Kong.

X-Men ’97 è una bomba (la recensione senza spoiler dei primi tre episodi) 20 Marzo 2024 - 8:01

X-Men '97 è la migliore cosa che potesse capitare a un vecchio fan dei mutanti Marvel, animati, a fumetti o entrambe le cose.

L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI