L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
I 10 film da vedere assolutamente a Febbraio

I 10 film da vedere assolutamente a Febbraio

Di Andrea Suatoni

Il vento degli Oscar comincia a soffiare anche in Italia, dove sono diverse le proposte cinematografiche di Febbraio legate alle nomination; ma c’è spazio anche per l’intrattenimento dei più piccoli e per alcune pellicole legate al 14 Febbraio…

THE POST – 1 FEBBRAIO

Il film, candidato agli Oscar come Miglior Film (in corsa anche Meryl Streep per la categoria Miglior Attrice Protagonista) ricostruisce lo scandalo dei Pentagon Papers, pubblicati per la prima volta sul New York Times il 13 giugno 1971, e in seguito sul Washington Post: le migliaia di pagine, provenienti dal Dipartimento della Difesa americano, svelavano le strategie del governo statunitense in Vietnam, con tutte le menzogne raccontate ai cittadini da ben quattro amministrazioni. La trama si concentra principalmente sul rapporto fra Katharine Graham (Meryl Streep), editrice del Post, e il direttore Ben Bradlee (Tom Hanks), impegnati a rincorrere il Times per esporre i segreti del governo. Così facendo, i due combattono una battaglia di civiltà che, superando le circostanze storiche, diventa universale; non solo per la libertà di stampa, ma anche per l’emancipazione femminile in un contesto quasi interamente maschile, dove Katharine deve prendere coscienza della sua autorità e rivendicare la libertà delle sue decisioni.
Regia di Steven Spielberg.

50 SFUMATURE DI ROSSO – 8 FEBBRAIO

Il terzo ed ultimo film della trilogia erotica tratta dai romanzi dell’autrice E.L. James, incentrati sulle avventure sentimentali di Anastasia Steele e Christian Grey (interpretati da Dakota Johnson e Jamie Dornan), arriva sul grande schermo dopo appena un anno dal capitolo precedente. Alla regia troviamo di nuovo James Foley, mentre al cast si aggiungerà Arielle Kebbel, la Lexi di The Vampire Diaries.

I PRIMITIVI – 8 FEBBRAIO

Dopo pellicole come Galline in fuga (2000), Wallace & Gromit – La maledizione del coniglio mannaro (2005), Giù per il tubo (2006) e Shaun, vita da pecora – Il film (2015), il genio di casa Aardman Nick Park (vincitore di ben quattro Premi Oscar) ha portato sul grande schermo un’avventura che, come suggerisce il titolo, è ambientata nel passato, all’alba dei tempi, quando le creature preistoriche popolavano la terra, la natura era incontaminata e conflitti particolarmente importanti, come quello tra l’Età della Pietra e l’Età del Bronzo, si risolvevano con una partita di calcio…

ORE 15:17 ATTACCO AL TRENO – 8 FEBBRAIO

Dopo American Sniper e SullyClint Eastwood porta sul grande schermo un’altra variazione sul tema “eroismo”, soffermandosi ancora una volta su di una storia vera: l’attacco terroristico al treno #9364 partito da Brussels e diretto a Parigi nel 2015. Quel giorno un terrorista dell’ISIS ha minacciato di uccidere i 500 passeggeri presenti sul treno e grazie all’intervento di tre uomini comuni, Anthony Sadler, Alek Skarlatos e Spencer Stone, la tragedia è stata evitata.
Da sottolineare il fatto che il regista ha deciso di non usare attori per i ruoli di Anthony Sadler, Alek Skarlatos e Spencer Stone, facendo recitare i veri protagonisti della vicenda nel film.

BLACK PANTHER – 14 FEBBRAIO

Il Marvel Cinematic Universe si arricchisce di un nuovo tassello, prima del mega-evento Infinity War (le cui vicende si svolgeranno in larga parte proprio nel Wakanda, la nazione di cui il protagonista è re). Nel ricchissimo cast di Black Panther figurano Chadwick Boseman (T’Challa / Pantera Nera), Danai Gurira (Okoye), Lupita Nyong’o (Nakia), Forest Whitaker (Zuri), Daniel Kaluuya (W’Kabi), Florence Kasumba (Ayo), Letitia Wright (Shuri), Angela Bassett (Ramona), Sterling K. Brown (N’Jobu), Michael B. Jordan (Erik Killmonger), Andy Serkis (Ulysses Klaw), Winston Duke (M’Baku / Man-Ape) e Martin Freeman (Everett Ross). Gli antagonisti saranno proprio Killmonger, M’Baku e Klaw (quest’ultimo già apparso in Avengers: Age of Ultron), mentre Everett Ross – che ha debuttato in Captain America: Civil War – interverrà per dare una mano a T’Challa da parte della CIA. Ci sarà anche John Kani, che ha interpretato il padre dell’eroe in Civil War: probabilmente lo vedremo nei flashback.
La sceneggiatura di Black Panther è opera di Joe Robert Cole (American Crime Story) e di Ryan Coogler (Fruitvale Station, Creed), che dirige il film.

LA FORMA DELL’ACQUA – 14 FEBBRAIO

Siamo nel 1963, e una stranissima creatura acquatica (Doug Jones) è stata catturata dal violento colonnello Strickland (Michael Shannon) perché ne vengano studiati gli organi respiratori in vista delle future missioni spaziali. Elisa (Sally Hawkins) fa le pulizie nella base segreta dove si svolgono gli esperimenti sul mostro, ed elabora un piano per salvarlo con l’aiuto della collega Zelda (Octavia Spencer) e del suo amabile vicino di casa Giles (Richard Jenkins).
Il film ha ricevuto ben 13 candidature agli Oscar, fra cui quello per la regia di Guillermo del Toro.

LEGGI ANCHE: LA RECENSIONE IN ANTEPRIMA DI LA FORMA DELL’ACQUA

A CASA TUTTI BENE – 14 FEBBRAIO

A Casa Tutti Bene è il nuovo film di Gabriele Muccino, che racconterà la storia di una grande famiglia che si ritrova a festeggiare le Nozze d’Oro dei nonni sull’isola dove questi si sono trasferiti a vivere. Un’improvvisa mareggiata blocca l’arrivo dei traghetti e fa saltare il rientro previsto in serata costringendo tutti a restare bloccati sull’isola e a fare i conti con loro stessi, con il proprio passato, con gelosie mai sopite, inquietudini, tradimenti, paure e anche improvvisi e inaspettati colpi di fulmine.
Nel cast grandi nomi come Stefano Accorsi, Carolina Crescentini, Elena Cucci, Pierfrancesco Favino, Claudia Gerini, Massimo Ghini, Sabrina Impacciatore, Ivano Marescotti, Giulia Michelini, Sandra Milo, Giampaolo Morelli, Stefania Sandrelli, Valeria Solarino, Gianmarco Tognazzi.

THE DISASTER ARTIST – 22 FEBBRAIO

Diretto e interpretato da James Franco, il film porta sul grande schermo la lavorazione di The Room, una delle pellicole peggiori della storia del cinema (a tal punto che Entertainment Weekly l’ha definito “il Quarto Potere dei film brutti”). James Franco interpreta Tommy Wiseau, regista e interprete di The Room, praticamente un Ed Wood contemporaneo.
Presenti nel cast di The Disaster Artist anche Dave Franco, Seth Rogen, Alison Brie, Zac Efron, Kate Upton, Josh Hutcherson, Ari Graynor, Hannibal Burress e Jacki Weaver. Con loro anche Sharon Stone e la star di Breaking Bad Bryan Cranston.

LEGGI ANCHE: LA RECENSIONE IN ANTEPRIMA DI THE DISASTER ARTIST

IL FILO NASCOSTO – 22 FEBBRAIO

6 Nomination agli Oscar per il film diretto da Paul Thomas Anderson, che racconta la storia di un rinomato stilista troppo preso dal suo lavoro (Daniel Day-Lewis ) per pensare all’amore. Finché…
Nel cast de Il filo nascosto figurano anche Vicky Krieps (Alma), Lesley Manville (Maleficent), Camilla Rutherford (The Darjeeling Limited) e Vicky Krieps (A Most Wanted Man). La produzione è curata da Megan Ellison e JoAnne Sellar, mentre la sceneggiatura è opera di Paul Thomas Anderson. Dopo There Will Be Blood, The Master e Vizio di forma, le musiche sono curate nuovamente da Jonny Greenwood.

LEGGI ANCHE: LA RECENSIONE IN ANTEPRIMA DI IL FILO NASCOSTO

LA VEDOVA WINCHESTER – 22 FEBBRAIO

La vedova Winchester è un film horror scritto e diretto dai fratelli Peter e Michael Spierig (Predestination,Daybreakers). Alla base della trama c’è la vera storia di Sarah Winchester, erede della celebre Winchester Repeating Arms Company: la donna era convinta che gli spettri delle vittime delle armi Winchester l’avrebbero uccisa se lei non avesse continuato a ricostruire la magione in cui viveva, nei pressi di San Francisco, e la sua ossessione sfociò in una villa molto bizzarra, considerata la casa più infestata del mondo. L’edificio è caratterizzato da porte e finestre che si aprono sul nulla, oppure collocate sul pavimento, con rampe di scale che non portano da nessuna parte, poichè Sarah era convinta che degli spazi non lineari avrebbero confuso gli spettri.
Helen Mirren presta il volto alla protagonista,, mentre Jason Clarke e Sarah Snook (che ha già lavorato con i fratelli Spierig in Predestination) interpretano rispettivamente il Dottor Eric Price e la nipote di Sarah.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.

ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Il padre della sposa: in arrivo un remake incentrato su una famiglia cubana 24 Settembre 2020 - 19:20

Warner Bros. prepara una nuova versione della storia scritta da Matt Lopez

Il padre della sposa 3: il teaser dello speciale Netflix con la reunion del cast 24 Settembre 2020 - 18:35

Tutto il cast dei due film originali tornerà per beneficenza, compresi Steve Martin e Diane Keaton

Locarno: Lili Hinstin lascia la direzione artistica del festival 24 Settembre 2020 - 18:00

Dopo soli due anni, il Locarno Film Festival ha perso il suo attuale direttore artistico per "divergenze strategiche"

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – SUPAIDAMAN, lo Spider-Man giapponese 5 Giugno 2020 - 18:45

L'incredibile storia dello Spider-Man televisivo giapponese con il suo robot gigante. E come questo ha ispirato, tra le altre cose, i Power Rangers.