Condividi su

20 dicembre 2017 • 14:50 • Scritto da Filippo Magnifico

Il Vegetale: il trailer della commedia con Fabio Rovazzi

A un mese dall'uscita nelle sale italiane, il poster e il trailer ufficiale de Il Vegetale, la nuova commedia scritta e diretta da Gennaro Nunziante che vede protagonista Fabio Rovazzi...
0

Ecco il primo trailer de Il Vegetale, il nuovo film scritto e diretto da Gennaro Nunziante, regista di tutte le pellicole di Checco Zalone e autore della sceneggiatura di Come Diventare Grandi Nonostante i Genitori.

Il film rappresenta l’esordio sul grande schermo di Fabio Rovazzi, cantante italiano famoso per il tormentone ‘Andiamo a comandare’e per il più recente ‘Volare’. Con lui anche Luca Zingaretti, Ninni Bruschetta, Paola Calliari e la giovanissima Rosy Franzese.

Con la sua nuova commedia, Gennaro Nunziante porta sul grande schermo l’esilarante storia di Fabio, giovane neolaureato che non riesce a trovare un lavoro, alle prese con un padre ingombrante e una sorellina capricciosa e viziata. Entrambi lo considerano un “vegetale”. Un evento inatteso cambierà improvvisamente i ruoli. Fra situazioni comiche e trovate paradossali, il protagonista dovrà reinventare la sua vita.

Il film, prodotto da Piero Crispino per 3ZERO2 e co-prodotto da The Walt Disney Company Italia, uscirà nelle sale italiane giovedì 18 gennaio 2018. Daniel Frigo, Country Manager di The Walt Disney Company Italia, ha dichiarato:

Sono davvero entusiasta di questo progetto tutto italiano. Grazie alla rinnovata collaborazione con uno dei registi e sceneggiatori più affermati nel nostro Paese, Gennaro Nunziante, il pubblico potrà vedere per la prima volta sul grande schermo un personaggio poliedrico come Fabio Rovazzi che riserverà non poche sorprese.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *