L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Speciale serie tv: i 10 nuovi show più attesi del 2018

Speciale serie tv: i 10 nuovi show più attesi del 2018

Di Andrea Suatoni

Il 2018 è quasi arrivato, e porterà con sé tutta una nuovissima gamma di serie tv nuove di zecca. Abbiamo dato un’occhiata alle prossime uscite ed abbiamo estrapolato gli show più attesi dai fan, molti dei quali vantano cast di altissimo livello: da Sean Penn ad Amy Adams, da Penelope Cruz a Emma Stone, passando per Sissy Spacek e Bill Skargard. Fra horror, serie a carattere storico, drammi psicologici, steampunk e nuovi (immancabili) supereroi, il panorama seriale del 2018 si prospetta interessantissimo!

BLACK LIGHTNING – 16 GENNAIO (The CW)

Black Lightning (noto in Italia come Fulmine Nero) è l’identità supereroistica di Jefferson Pierce, un decatleta che ha vinto la medaglia d’oro alle Olimpiadi, e che torna nel suo quartiere di Southside, a Metropolis, per diventare il preside della Garfield High School, insieme a sua moglie Lynn Stewart e alle figlie. Quello di Southside – soprannominato, non a caso, Suicide Slum – è un ambiente pericoloso, tant’è che il padre di Jefferson, un noto giornalista, fu ucciso nel quartiere. Tornato sul posto, Jefferson scopre che Southside è funestato da un’organizzazione criminale nota come “i 100” e dal politico corrotto Tobias Whale, quindi decide di mettere a frutto i suoi superpoteri per difendere gli innocenti: l’uomo è infatti un meta-umano che possiede fin dalla nascita la capacita di generare energia elettrica e manipolare i campi elettrici, con varie applicazioni derivate da questo potere (compreso il volo, cavalcando i suddetti campi).
Jefferson ha il volto di Cress Williams, mentre China Anne McClain e Nafessa Williams interpretano rispettivamente Jennifer e Anissa Pierce, le sue figlie. James Remar sarà invece Peter Gambi, amico del protagonista, mentre Damon Gupton presterà il volto all’ispettore Henderson, il detective di grado più alto nel suo dipartimento. Marvin “Krondon” John III sarà il villain Tobias Whale, mentre Edwina Findley interpreterà sua sorella Tori Whale.

GUARDA ANCHE: Il nuovo trailer di Black Lightning

AMERICAN CRIME STORY: THE ASSASSINATION OF GIANNI VERSACE – 17 GENNAIO (FX)

The Assassination of Gianni Versace racconterà la versione romanzata dell’assassinio dello stilista Gianni Versace per mano di Andrew Cunanan: il 15 luglio del 1997, quest’ultimo accoltellò lo stilista sugli scalini della sua dimora di Miami, e poi si suicidò nella sua casa galleggiante a otto giorni di distanza dall’assassinio. Nel cast figurano Édgar Ramírez (Gianni Versace), Darren Criss (Andrew Cunanan), Penélope Cruz (Donatella Versace) e Ricky Martin (Antonio D’Amico).

GUARDA ANCHE: Il primo trailer di The Assassination of Gianni Versace: American Crime Story

ALTERED CARBON – 2 FEBBRAIO (NETFLIX)

Attesissima la serie steampunk di Netflix che strizza l’occhio a Black Mirror e al classico Blade Runner. Il protagonista dello show – ambientato in un futuro dov’è possibile trasferire la propria coscienza da un corpo all’altro, virtualmente all’infinito – è Takeshi Kovacs (Will Yun Lee), un soldato che ha combattuto per porre fine a queste ambizioni di immortalità. Le forze avversarie del Protettorato, però, hanno vinto, e Takeshi è stato messo in ibernazione; 250 anni dopo, il ricchissimo Laurens Bancroft (James Purefoy) raggiunge la considerevole età di 300 anni, ma la sua ultima incarnazione resta uccisa, e Takeshi viene risvegliato nel corpo di un altro uomo (Joel Kinnaman) per trovare il colpevole.

GUARDA ANCHE: Il primo teaser di Altered Carbon

KRYPTON – 21 MARZO (SYFY)

Prima della nascita di Superman, prima della guerra che portò alla distruzione del suo pianeta, la Casa di El (il protagonista è proprio il nonno del futuro Clark Kent) cercava di evitare il caos che avrebbe portato alla disfatta: Seg-El ed il viaggiatore temporale Adam Strange uniranno le forze per cercare di evitare il peggio, consapevoli però che la distruzione di Krypton sarà l’unico mezzo tramite il quale Superman potrà realizzare il suo destino di eroe.
Nel cast figurano Cameron Cuffe (Seg-El), Georgina Campbell (Lyta Zod), Shaun Sipos (Adam Strange); Ian McElhinney (Val-El, nonno di Seg-El); Elliot Cowa (Daron Vex, Giudice Capo di Kandor); Ann Ogbomo (Alura Zod, madre di Lyta Zod); Rasmus Hardiker (Kem, un senza-casta); Wallis Day (Nyssa Vex, Giudice junior nonché figlia di Daron) e Aaron Pierre (Dev-Em, un cadetto sotto al comando di Alura); Blake Ritson (Brainiac); e Paula Malcomson (Charys, matriarca della Casa El).
David S. Goyer (Blade, Il Cavaliere Oscuro, L’Uomo d’Acciaio) è il produttore esecutivo di Krypton, nonché co-sceneggiatore del pilot insieme a Ian Goldberg (Flashforward, Once Upon a Time). La regia dell’episodio pilota è stata affidata a Colm McCarthy (Peaky Blinders), mentre lo showrunner della serie è Damian Kindler (Sleepy Hollow).

SHARP OBJECTS – Estate 2018 (HBO)

La Marti Noxon di Buffy The Vampire Slayer, Private Practice e Glee confeziona la trasposizione televisiva del romanzo omonimo di Gillian Flynn: protagonista è Amy Adams, che interpreta una reporter appena uscita da un manicomio – dopo un ricovero in seguito a grave autolesionismo – ed alle prese con un omicidio che svelerà dei risvolti inquietanti sulla sua stessa infanzia, quando la donna sarà costretta ad indagare nel suo paese di origine che aveva lasciato da tempo.

PAPPA E CICCIA REVIVAL – Entro il 2018 (ABC)

Dopo Will & Grace, un’altra sit-com cult è destinata a rinascere a nuova vita tramite un revival che riporterà in scena gli stessi attori di allora: Roseanne Barr, John GoodmanLaurie Metcalf e Sara Gilbert riprenderanno i ruoli di Roseanne Harris Conner (Annarosa nella versione italiana), Dan Conner, Jackie Harris e Darlene Conner nella nuova stagione di Pappa & Ciccia. Johnny Galecki di The Big Bang Theory sarà presente in veste di guest star, mentre Sarah Chalke, che con Lecy Goranson aveva diviso il ruolo di Becky (affidato a quest’ultima), sarà comunque nella serie nelle vesti di un nuovo personaggio, Andrea.

SPINOFF DI GREY’S ANATOMY – Entro il 2018 (ABC)

Il titolo provvisorio del secondo spin-off di Grey’s Anatomy che vedremo nel 2018 sembrerebbe essere Rescue: la serie seguirà le vicende di un gruppo di pompieri di Seattle, fra cui un volto notissimo ai fan della serie: Ben Warren, marito di Miranda Bailey (protagonista della serie). Nel cast troveremo Jaina Lee Ortiz (Rosewood, Shooter), che sarà sarà la protagonista femminile accanto a Jason George (Ben), Grey Damon (Friday night Lights), Miguel Sandoval (Bud Judge), Okieriete Onaodowan (Hamilton), Danielle Savre (Too Close to Home), Jay Hayden (The Catch) e Barrett Doss (Iron Fist).

THE FIRST – Entro il 2018 (HULU)

La nuova serie tv di Hulu sarà ambientata in un futuro prossimo: l’umanità sta arrivando su Marte, ed assisteremo alla prima missione umana sul Pianeta Rosso. La vicenda sarà vista non solo attraverso gli occhi degli astronauti, ma anche dei loro colleghi rimasti sulla Terra, dei loro amici e delle loro famiglie. Protagonista sarà il Premio Oscar Sean Penn, nel ruolo di un astronauta della NASA; accanto a lui, Natasha McElhone.

MANIAC – Entro il 2018 (NETFLIX)

Jonah Hill ed Emma Stone saranno i protagonisti di Maniac, serie da dieci episodi che sarà diretta interamente da Cary Fukunaga, il talentuoso regista di Beasts of No Nation e True Detective.
La trama è basata su una serie tv norvegese del 2014: Hill sarà un paziente di un ospedale psichiatrico in fuga dalla realtà in un mondo di fantasia dove si crede un eroe, e ogni cosa va per il verso giusto; Emma Stone interpreterà un’altra paziente del medesimo istituto. Nel cast anche Sally Field e Justin Theroux in veste di personaggi ricorrenti.

THE WITCHER – Entro il 2018 (NETFLIX)

Dopo Castlevania, Netflix torna a produrre una serie d’animazione basata su un classico dei videogiochi. The Witcher narra le gesta e le disavventure di Geralt di Rivia, uno degli ultimi strighi, stirpe di cacciatori di mostri dotata di poteri speciali. Non è ancora stata data alcuna specifica sulla trama e i personaggi di questa nuova versione, ma il vicepresidente di Netflix, Erik Barmack, ha così commentato la notizia: “Andrzej Sapkowski ha creato un mondo ricco e memorabile, al tempo stesso magico e familiare, e non potremmo essere più entusiasti nel portarlo agli utenti Netflix di tutto il mondo”. Sapkowski stesso, invece, afferma di essere “Emozionato che Netflix adatterà le mie storie, restando fedele alla fonte e ai tempi su cui ho speso trenta anni di scrittura. Sono esaltato dal fatto che ci lavoreremo insieme”.

CASTLE ROCK – Entro il 2018 (HULU)

Lo show, in onda su Hulu, unirà svariati temi e personaggi estrapolati dai libri di Stephen King, sfruttando la città di Castle Rock – apparsa o citata in molte sue opere – come ambientazione. Di anno in anno vedremo quindi un diverso arco narrativo e un diverso gruppo di personaggi, intrecciati però con le tematiche e i protagonisti delle stagioni passate; ciò significa che ogni stagione racconterà una storia differente, con una impostazione antologica, ma tutte avranno luogo nello stesso universo narrativo.
André Holland interpreterà Henry Deaver, un avvocato che rappresenta i detenuti nel braccio della morte, legato alla cittadina di Castle Rock da una storia molto particolare; Sissy Spacek sarà Ruth Deaver, madre adottiva di Henry, professoressa in pensione la cui fragile memoria potrebbe celare la chiave per l’inquietante passato di Castle Rock; Jane Levy presterà il volto a Jackie, esperta della storia di Castle Rock e ossessionata dalla morte; Melanie Lynskey interpreterà Molly Strand, una donna affetta da una rara condizione medica che tira avanti a fatica con il suo lavoro come agente immobiliare, in una città dove ogni terza proprietà è il luogo del peggiore incubo di qualcuno; mentre Bill Skarsgård (che al cinema ha interpretato il clown Pennywise in IT) sarà un giovane uomo con un insolito problema legale.

LEGGI ANCHE: Il teaser trailer di Castle Rock

Se le serie TV sono il tuo pane quotidiano e non puoi farne a meno, non perderti #BingeLove, la sketch comedy targata ScreenWEEK.it, e iscriviti al nostro gruppo dedicato alle serie TV, costantemente aggiornato con tutte le novità legate al mondo del piccolo schermo!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Justice League – Joss Whedon non era stato scelto da Snyder per le riprese aggiuntive 29 Ottobre 2020 - 22:51

Per la prima volta Ray Fisher spiega in dettaglio come è nata la sua battaglia contro Joss Whedon e alcuni dirigenti della Warner, colpevoli di aver creare un ambiente tossico e razzista durante le riprese aggiuntive di Justice League

Mads Mikkelsen e Armie Hammer nella spy-story The Billion Dollar Spy 29 Ottobre 2020 - 21:30

Amma Asante dirigerà il film, basato sulla storia vera di un'amicizia che contribuì a porre fine alla Guerra Fredda

Jessica Chastain contro Anne Hathaway nel remake di Doppio sospetto 29 Ottobre 2020 - 20:45

Olivier Masset-Depasse, regista dell'originale, dirigerà le due attrici nel remake americano Mother's Instinct

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).