L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Golden Globes 2018 – Oprah Winfrey riceverà il Cecil B. DeMille Award

Golden Globes 2018 – Oprah Winfrey riceverà il Cecil B. DeMille Award

Di Marlen Vazzoler

LEGGI ANCHE: Golden Globes 2018 – L’elenco completo delle nomination!

L’attrice, produttrice, conduttrice Oprah Winfrey riceverà il Golden Globe alla carriera, il Cecil B. DeMille Award, alla 75ma cerimonia dei Golden Globe Awards. Prima della Winfrey il premio è stato assegnato ad altre tre persone di colore: Sidney Poitier nel 1982; Morgan Freeman nel 2012 e Denzel Washington nel 2016 ma lei entra nella storia come la prima donna di colore a ricevere questo onore.
Dei 64 premi alla carriera consegnati finora, 14 sono andati a delle donne, l’ultimo è andato l’anno scorso a Meryl Streep.

Ricordiamo che nel 1986 la Winfrey ha ricevuto una nomination ai Globe e una agli Oscar come miglior attrice non protagonista in Il colore viola e nel 2015 è stata nominata agli Oscar per Selma, nella categoria per il miglior film.

A dare l’annuncio del vincitore del Cecil B. DeMille di quest’anno è stato Morgan Freeman, durante lo speciale del Hollywood Foreign Press Association (HFPA).

Meher Tatna, presidentessa del HFPA ha dichiarato:

“La Hollywood Foreign Press Association è lieta di annunciare che Oprah Winfrey è la destinataria del premio Cecil B. DeMille del 2018. Come leader globale mediatica, filantropa, produttrice e attrice, ha creato un legame ineguagliabile con le persone di tutto il mondo, diventando una delle figure più rispettate e ammirate oggi. Per generazioni, Oprah ha celebrato forti personaggi femminili dentro e fuori dallo schermo ed è stata per decenni un modello per le donne e le giovani. In possesso di titoli come Presidentessa, CEO e fondatrice, Oprah è una delle donne più influenti del nostro tempo, e questo onore è ben meritato specialmente in questo 75° anniversario dei Golden Globe Awards”.

La premiazione dei Golden Globe si terrà al Beverly Hilton a Los Angeles, il 7 gennaio 2018, e verrà trasmessa in diretta dalla NBC.

Fonte NBC, foto 16/6/2017 Kevin Winter/Getty Images North America

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Loki – Uno spot con gli elogi della critica e il video con il cast e gli autori 13 Giugno 2021 - 19:00

Il nuovo spot di Loki include gli elogi della critica, ma c'è anche un video con il cast e gli autori che parlano della serie Marvel.

Jujutsu Kaisen 0 the Movie: Nei cinema giapponesi dal 24 dicembre, nuova visual 13 Giugno 2021 - 18:52

Jujutsu Kaisen 0 the Movie verrà distribuito da Toho nei cinema giapponesi dal 24 dicembre, una nuova visual e prime informazioni sul videogioco RPG mobile Jujutsu Kaisen: Phantom Parade

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth e Chris Pratt in una nuova foto 13 Giugno 2021 - 18:00

Chris Hemsworth pubblica una foto con Chris Pratt per fare gli auguri a... Chris Evans. I due attori indossano i loro costumi di scena sul set di Thor: Love and Thunder.

Indiana Jones e io: i predatori di una lampada da 25mila lire 12 Giugno 2021 - 9:32

Il radiodramma di Indiana Jones e il Tempio maledetto, Indiana Pipps, la frusta(zione) per aspettare l'Ultima Crociata.

Loki e la cura Lokivico: alla ricerca di un nuovo cuore per l’MCU 10 Giugno 2021 - 10:30

Tom Hiddleston e come trasformare il Loki cattivo del 2012 nel Loki quasi-buono, che amano tutti.

Mortal Kombat, la recensione 30 Maggio 2021 - 14:00

Tamarro, sanguinolento, privo di vergogna nel suo essere un B-movie ad alto budget, ma in fondo divertente: il miglior film che un banda di cosplayer di Mortal Kombat potesse mai girare.