L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Il nuovo film di Quentin Tarantino uscirà il 9 agosto 2019

Il nuovo film di Quentin Tarantino uscirà il 9 agosto 2019

Di Lorenzo Pedrazzi

Sappiamo che il nuovo film di Quentin Tarantino sarà distribuito da Sony Pictures, e ora lo studio ne ha fissato la data di uscita: il lungometraggio, ancora senza titolo, arriverà negli Stati Uniti il 9 agosto 2019.

La data non è stata scelta a caso: si tratterà infatti del 50° anniversario dagli omicidi di Sharon Tate e di quattro suoi amici, assassinati dalla family di Charles Manson nella villa del produttore discografico Terry Melcher. Questi tragici eventi faranno da sfondo alla vicenda, come dimostra la “sinossi” pubblicata da Vanity Fair:

Ambientato a Los Angeles nell’estate del 1969, il prossimo film di Tarantino ruota attorno a un attore televisivo che ha avuto successo con una serie, e ora cerca di farsi strada nel mondo del cinema. La sua spalla – che è anche la sua controfigura per gli stunt – persegue lo stesso obiettivo. L’orrendo omicidio di Sharon Tate e di quattro suoi amici da parte dei seguaci di Charles Manson fa da sfondo alla storia principale.

Pare che il regista abbia parlato con Margot Robbie, Brad Pitt, Leonardo DiCaprio, Tom Cruise e – ovviamente – Samuel L. Jackson per dei potenziali ruoli nel film.

Alcune fonti hanno paragonato questa produzione – il cui titolo provvisorio è #9, essendo il suo nono lungometraggio – a Pulp Fiction, ma il budget sarà più vicino a quello di Django Unchained, attorno ai 100 milioni di dollari. Vi terremo aggiornati.

Charles Manson cominciò a radunare seguaci nel 1967, atteggiandosi a leader carismatico e musicista hippy: lui e la sua family (questo il soprannome del gruppo) vissero di furti e altre attività criminali, fondando un culto delirante, razzista e satanista che sfociò nelle stragi dell’agosto 1969, quando Manson inviò alcuni suoi “discepoli” nella villa di un produttore discografico – Terry Melcher – che aveva rifiutato le sue canzoni. La villa era occupata da Sharon Tate, incinta di otto mesi, e da alcuni amici, mentre Polanski si trovava a Londra perché aveva appena finito di girare Rosemary’s Baby. Tutti i presenti furono massacrati dai seguaci di Manson, e gli omicidi continuarono anche nelle settimane successive.

Fonte: Variety (via ComingSoon.net)

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Bosch: il trailer della stagione finale, dal 25 giugno su Prime Video 13 Maggio 2021 - 20:45

Titus Welliver è pronto a tornare nella settima e ultima stagione della serie tratta dai romanzi di Michael Connelly

Snake Eyes: le prime immagini dello spin-off di G.I. Joe 13 Maggio 2021 - 20:32

il primo sguardo ufficiale a Snake Eyes, lo spin-off di G.I. Joe in arrivo nelle sale italiane il prossimo luglio.

Halston – Chi è il leggendario stilista interpretato da Ewan McGregor 13 Maggio 2021 - 20:10

Halston, su Netflix dal 14 Maggio, racconta la vita del celebre stilista: ecco la vera storia che ha ispirato la serie!

Venom – La furia di Carnage: sì, ma chi è Carnage, il simbionte rosso? 11 Maggio 2021 - 15:52

La storia a fumetti di Carnage, la nemesi di Venom nel secondo film del simbionte dalla lingua lunga.

Anna di Niccolò Ammaniti e il coraggio di una TV che da noi non fa nessuno 10 Maggio 2021 - 11:15

Una miniserie potente, coraggiosa e, come ogni storia di Ammaniti, in grado di prenderti il cuore e portatelo via.

Star Wars: The Bad Batch, la recensione del secondo episodio 7 Maggio 2021 - 14:43

Le avventure della Clone Force 99 di The Bad Batch proseguono, tra facce conosciute e (ovviamente) sparatorie.