L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Il nuovo film di Quentin Tarantino uscirà il 9 agosto 2019

Il nuovo film di Quentin Tarantino uscirà il 9 agosto 2019

Di Lorenzo Pedrazzi

Sappiamo che il nuovo film di Quentin Tarantino sarà distribuito da Sony Pictures, e ora lo studio ne ha fissato la data di uscita: il lungometraggio, ancora senza titolo, arriverà negli Stati Uniti il 9 agosto 2019.

La data non è stata scelta a caso: si tratterà infatti del 50° anniversario dagli omicidi di Sharon Tate e di quattro suoi amici, assassinati dalla family di Charles Manson nella villa del produttore discografico Terry Melcher. Questi tragici eventi faranno da sfondo alla vicenda, come dimostra la “sinossi” pubblicata da Vanity Fair:

Ambientato a Los Angeles nell’estate del 1969, il prossimo film di Tarantino ruota attorno a un attore televisivo che ha avuto successo con una serie, e ora cerca di farsi strada nel mondo del cinema. La sua spalla – che è anche la sua controfigura per gli stunt – persegue lo stesso obiettivo. L’orrendo omicidio di Sharon Tate e di quattro suoi amici da parte dei seguaci di Charles Manson fa da sfondo alla storia principale.

Pare che il regista abbia parlato con Margot Robbie, Brad Pitt, Leonardo DiCaprio, Tom Cruise e – ovviamente – Samuel L. Jackson per dei potenziali ruoli nel film.

Alcune fonti hanno paragonato questa produzione – il cui titolo provvisorio è #9, essendo il suo nono lungometraggio – a Pulp Fiction, ma il budget sarà più vicino a quello di Django Unchained, attorno ai 100 milioni di dollari. Vi terremo aggiornati.

Charles Manson cominciò a radunare seguaci nel 1967, atteggiandosi a leader carismatico e musicista hippy: lui e la sua family (questo il soprannome del gruppo) vissero di furti e altre attività criminali, fondando un culto delirante, razzista e satanista che sfociò nelle stragi dell’agosto 1969, quando Manson inviò alcuni suoi “discepoli” nella villa di un produttore discografico – Terry Melcher – che aveva rifiutato le sue canzoni. La villa era occupata da Sharon Tate, incinta di otto mesi, e da alcuni amici, mentre Polanski si trovava a Londra perché aveva appena finito di girare Rosemary’s Baby. Tutti i presenti furono massacrati dai seguaci di Manson, e gli omicidi continuarono anche nelle settimane successive.

Fonte: Variety (via ComingSoon.net)

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

She-Hulk: il trailer della serie Marvel, dal 17 agosto su Disney+ 17 Maggio 2022 - 23:58

Ecco il trailer di She-Hulk, la serie dei Marvel Studios con Tatiana Maslany, in arrivo su Disney+ il 17 agosto.

Only Murders in the Building: un nuovo teaser per la stagione 2 17 Maggio 2022 - 22:19

Ecco un nuovo teaser trailer della seconda stagione di Only Murders in the Building, in arrivo su Disney+ il 28 giugno.

Quel che conta è il pensiero: trailer e foto della commedia in sala dal 26 maggio 17 Maggio 2022 - 22:00

Trent Film ha rilasciato trailer e foto della commedia Quel che conta è il pensiero, film di Luca Zambianchi che arriverà al cinema dal 26 maggio.

Bang Bang Baby, episodi 6-10: una chiusura col botto (no spoiler) 16 Maggio 2022 - 14:45

Sì, anche il secondo blocco di episodi di Bang Bang Baby, la serie di Prime Video, merita assolutamente la visione.

Doctor Strange nel Multiverso della Follia: chi c’è, cosa succede, cosa verrà dopo (SPOILER) 6 Maggio 2022 - 10:18

Chi c'è, cosa succede, cosa vuol dire per il futuro dell'MCU.

Moon Knight, episodio 6: il finale con i grandi, ma non un gran finale (SPOILER) 5 Maggio 2022 - 11:27

Bastoncino pim pum pam, volan tanti scappellotti.