L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Bohemian Rhapsody – La produzione interrotta per ‘problemi di salute’ di Bryan Singer

Bohemian Rhapsody – La produzione interrotta per ‘problemi di salute’ di Bryan Singer

Di Marlen Vazzoler

GUARDA ANCHE: Bohemian Rhapsody: Rami Malek sul palco come Freddie Mercury in una nuova foto dal set

La produzione di Bohemian Rhapsody è stata fermata per ‘problemi di salute’ del regista/produttore Bryan Singer. Ieri lo studio ha rilasciato il seguente comunicato:

“Twentieth Century Fox Film ha temporaneamente fermato la produzione di Bohemian Rhapsody per via dell’inaspettata disponibilità del regista Bryan Singer”.

Un rappresentante del regista ha aggiunto che si tratta di

“Un problema di salute personale concernente Bryan e la sua famiglia. Bryan spera di tornare a lavorare presto sul film, dopo le feste”.

Secondo le fonti di Deadline circolano da tempo delle voci su Singer e la produzione, inoltre il film è stato messo in pausa in più di un’occasione, perché il regista spariva dal set londinese. Pare che al momento non si sia presentato negli ultimi tre giorni dopo la festa del Ringraziamento.

Secondo The Playlist, durante un’inspiegabile assenza di Singer, che spesso non si presentava puntuale, il direttore della fotografia e collaboratore di vecchia data Newton Thomas Sigel ha diretto la pellicola in sua assenza.

Secondo delle fonti interne, lo studio spera di rimettere il film in carreggiata e di poterlo far uscire per il 25 dicembre 2018. Non è stato rivelato a che punto sia giunta la produzione prima della ‘sparizione’ di Singer o se riprenderà con lui. Al momento pare che lo studio abbia intenzione di aspettarlo.

Ma si vocifera che la Fox abbia avuto delle discussioni, molto discrete, in merito all’assunzione di un altro regista ancora prima che la produzione venisse fermata. Secondo le fonti di Deadline mancano due settimane alla fine della fotografia principale.

Non è la prima volta che il filmaker sparisce durante la realizzazione di un film, era già accaduto in Giorni di un futuro passato (ma in questo caso era accaduto in seguito alle accuse di molestie sessuali) e durante Superman Returns.

Il nome di Singer è stato citato nelle scorse settimane, in riferimento alle accuse risalenti al 1997 e al 2014

il regista ha chiuso quasi una settimana dopo il suo account Twitter, mentre il suo account instagram è inattivo dal 24 novembre.

Nel cast: Rami Malek (Freddie Mercury), Joe Mazzello, Ben Hardy e Gwilym Lee, che interpreteranno rispettivamente il bassista Joe Deacon, il batterista Roger Taylor e il chitarrista Brian May. La release è prevista per il 25 dicembre 2018.

Fonti Deadline, THR, The Playlist

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Lucca Changes – Cosa cambia dopo l’ultimo DPCM 23 Ottobre 2020 - 1:32

Cosa è cambiato dopo l'ultimo DPCM nel programma di Lucca Changes, dalle conferme alle cancellazioni ai rimborsi dei biglietti

Michael Keaton rivela chi è il miglior Batman e parla di The Flash 22 Ottobre 2020 - 23:29

Michael Keaton ha rivelato chi, secondo lui, è il miglior Batman. L'attore ha anche parlato del suo 'casting' in The Flash

Falcon & Winter Soldier: Wyatt Russell non sarà U.S. Agent, ma Captain America! 22 Ottobre 2020 - 21:30

Davamo per scontato che John Walker sarebbe stato U.S. Agent, ma pare che sarà ufficialmente il nuovo Cap

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).