L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Assassinio sul Nilo – Nel seguito di Orient Express vedremo il ritorno di alcuni ‘vecchi amici’

Assassinio sul Nilo – Nel seguito di Orient Express vedremo il ritorno di alcuni ‘vecchi amici’

Di Marlen Vazzoler

Kenneth Branagh ha confidato all’Associated Press di essere stato contendo della risposta del pubblico per la sua interpretazione del Detective Hercule Poirot in Assassinio sull’Orient Express, e non vede l’ora di vedere come evolverà il personaggio nel seguito Assassinio sul Nilo (Death on the Nile) che potrebbe essere un’altra volta diretto dal filmaker:

“Una delle cose che mi è piaciuta – che ho davvero amato fare e alla quale il pubblico ha risposto è stata che Hercule Poirot, nonostante il suo potente intelletto, è stato trascinato, ha finito per esserne colpito. E penso che sia un viaggio infernale, quel viaggio lungo il Nilo. Quindi credo che sarebbe fantastico vedere come, come il suo cuore, risponde a quel tipo di intensità”.

Per questo secondo mistero basato sull’omonimo romanzo di Agatha Christie del 1937, sceneggiato ancora una volta da Michael Green, Branagh è contento di poter radunare un cast corale che potrebbe includere il ritorno di alcuni ‘vecchi amici’ per esplorare le ‘emozioni umane primordiali’ come ‘l’amore ossessivo e la gelosia e il sesso’ che creano ‘un’atmosfera molto pericolosa’.

Branagh inoltre condivide l’idea di un ‘universo cinematografico’:

“Credo che ci siano delle possibilità, no? Con 66 libri e racconti e opere teatrali, in realtà ha spesso riuniti le persone nei suoi libri, quindi naturalmente – era una cosa che le piaceva. Hai la sensazione che ci possa essere un mondo – proprio come con Dickens, c’è un mondo completo che ha creato – alcuni tipi di personaggi che vivono nel suo mondo – penso che abbia delle possibilità concrete”.

Ma di questa idea Branagh non ne ha discusso con i piani alti della 20th Century Fox.

“Ci scommetto che ci hanno pensato”.

Assassinio sul Nilo è nelle prime fasi della pre-produzione.

Fonte AP

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

WandaVision: la storia del Darkhold nel Marvel Cinematic Universe 7 Marzo 2021 - 20:00

Il Darkhold comparso in WandaVision non è affatto alla sua prima apparizione nel Marvel Cinematic Universe: ecco la sua storia all'interno dell'universo unito!

Nomadland – Uscita a rischio in Cina? 7 Marzo 2021 - 19:24

Chloe Zhao è stata al centro di una polemica di stampo nazionalista in Cina che ha portato a una censura legata al film Nomadland. La pellicola potrebbe rischiare l'uscita nelle sale cinesi

The Falcon and the Winter Soldier – Sam e Bucky sono “colleghi” nel nuovo spot 7 Marzo 2021 - 19:00

La strana coppia di The Falcon and the Winter Soldier cerca una definizione del proprio rapporto nel nuovo spot, ricco di scene inedite.t

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.