Condividi su

14 novembre 2017 • 20:44 • Scritto da TheFlash

Super Mario Bros. pronto a tornare sul grande schermo!

Manca pochissimo all'accordo tra Nintendo e Illumination Entertainment per la realizzazione di un lungometraggio d'animazione su Super Mario Bros.
0

Probabilmente alcuni si ricorderanno di Super Mario Bros., film uscito nel lontano 1993 e basato sull’omonimo personaggio dei videogiochi. Ebbene dopo quella pellicola a dir poco deludente, non c’è più stato nessun tentativo di portare Mario e Luigi sul grande schermo, o meglio fino a ieri. Sembra infatti vicinissimo l’accordo tra la Nintendo, che possiede i diritti, e la Illumination Entertainment per la realizzazione di un film.

Memori dunque della delusione del 1993, l’intenzione è proprio quella di produrre un lungometraggio d’animazione sul simpaticissimo idraulico italiano. Essendo infatti il brand associato ad una serie di videogiochi ambientati in un mondo fantastico per giocatori di tutte le età, quella di un film animato potrebbe essere la scelta vincente che meglio può adattarsi al soggetto. Non a caso la Nintendo sembra proprio voler puntare sulla Illumination Entertainment, che tra tutti si occupa anche della serie di film di Cattivissimo Me. In precedenza in tanti hanno cercato di giungere ad un accordo insieme per l’acquisizione dei diritti, ma ogni tentativo è fallito, forse proprio per l’intenzione dei creatori di Mario di produrre un film d’animazione. Inoltre bisogna considerare che la Illumination è in collaborazione con la Universal, e la Nintendo ha appena stretto un accordo con gli Universal Studios per la creazione di nuovi parchi a tema Nintendo: ciò può essere stato indubbiamente un fattore determinante per la riuscita della trattativa.

Ovviamente l’accordo comprende anche la possibilità di creare una serie di film su Super Mario, ma ne è previsto al momento solo uno, il cui successo determinerà o no lo sviluppo di un progetto a lungo termine.

Tutti i fan restano in attesa di ulteriori sviluppi, e visto il tentativo deludente di Super Mario Bros., preferiscono ancora non sbilanciarsi. Sicuramente come abbiamo già detto un film d’animazione può meglio adattarsi allo stile fantasy di Super Mario, ma alcuni dubbi rimangono: ogni gioco sui due fratelli italiani è infatti praticamente privo di una storia, e rimane per tutti come un libro vuoto che va riempito da ognuno con la propria esperienza di gioco che cambia da persona a persona. Fare dunque un film che necessariamente deve imporre una trama può essere snaturante per il soggetto, ma con la Illumination mai dire mai.

Non ci resta nel frattempo che aspettare ulteriori sviluppi, che in ogni caso verranno comunicati a breve. Sembra che Shigeru Miyamoto, creatore di Mario e Zelda, possa avere un ruolo da produttore nel film.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *