L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Quentin Tarantino: I primi dettagli sul suo film ambientato nel 1969

Quentin Tarantino: I primi dettagli sul suo film ambientato nel 1969

Di TheFlash

LEGGI ANCHE: Il prossimo film di Tarantino non sarà su Charles Manson ma sul 1969

C’è grande attesa intorno al prossimo film di Quentin Tarantino, e i fan che aspettano da tempo di sapere qualcosa in più sulla pellicola possono finalmente avere un piccolo quadro della situazione. Questa estate si pensava che al centro della trama ci sarebbero stati gli omicidi di Charles Manson, con Margot Robbie pronta a interpretare Sharon Tate. Invece ecco il dietrofront. Prima di tutto il regista ha lasciato la Weinstein Company, attualmente sull’orlo della bancarotta, e dopo un’attenta riflessione ha venduto alla Sony i diritti per la distribuzione mondiale del suo nono lungometraggio ancora senza titolo. Infine, cambio di rotta anche per la trama, che non sarà più su Charles Manson ma sul 1969. Il film dovrebbe essere ambientato nell’estate di quell’anno a Los Angeles e dovrebbe seguire la storia di un attore televisivo che dopo una serie di successo tenta di entrare nel mondo del cinema. L’omicidio di Sharon Tate non sarà completamente accantonato, ma farà invece da sfondo alla storia.

Nel frattempo sono già iniziate a circolare le prime voci sul cast, che vedrebbero Tarantino interessato  a Tom Cruise, Brad Pitt e Leonardo di Caprio per il ruolo da protagonista. Sarà tra questi tre il personaggio principale della nona produzione del famoso regista? Non ci resta che attendere ulteriori sviluppi, che dovrebbero in ogni caso arrivare a breve.

Le riprese dovrebbero iniziare a giugno 2018 e il budget per il film si aggirerà intorno ai cento milioni di dollari. L’uscita sarà dunque da considerarsi per il 2019. L’attesa per questo film è altissima, dato che si tratta inoltre di un cambio totale di ambientazione dopo il selvaggio West di Django Unchained e The Hateful Eight, ma con Quentin Tarantino possiamo considerarci in ottime mani.

Fonte: Collider.com

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ScreenWEEK è anche su FacebookTwitter e Instagram.

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Batman – La serie non sarà Gotham Central, ma uno spin-off su Gordon 18 Aprile 2021 - 19:00

Ed Brubaker rivela che l'annunciata serie per HBO Max, spin-off di The Batman, non sarà un adattamento di Gotham Central, ma avrà James Gordon come protagonista.

Zack Snyder’s Justice League – Ecco il concept art di Kilowog 18 Aprile 2021 - 18:00

Jerad S. Marantz ha svelato il suo concept art per Kilowog in Zack Snyder's Justice League, dove la Lanterna Verde appare in un cameo.

Shang-Chi – La pagina Twitter è stata aggiornata, i fan sperano nel trailer 18 Aprile 2021 - 17:00

Il profilo Twitter di Shang-Chi and the Legend of the Ten Rings è stata aggiornata, e i fan sperano che la Marvel sveli il primo trailer.

Il film di Gundam: la seconda (ma in realtà terza, e pure quarta) sortita live action del Mobile Suit Bianco 15 Aprile 2021 - 17:00

Storia breve di come un anime flop è diventato uno dei simboli pop più celebri del Giappone e un'industria pazzesca. E delle paure che un film hollywoodiano ora si porta dietro.

MCU: chi sono e da dove vengono Ayo e le altre Dora Milaje di Wakanda 14 Aprile 2021 - 9:27

Le origini nei fumetti Marvel (e la storia VERA) delle Dora Milaje di Black Panther, riapparse ora in The Falcon and the Winter Soldier.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.