L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Narnia: La sedia d’argento sarà l’ultimo film di Joe Johnston

Narnia: La sedia d’argento sarà l’ultimo film di Joe Johnston

Di Lorenzo Pedrazzi

LEGGI ANCHE: Joe Johnston dirigerà Narnia: La sedia d’argento

Joe Johnston ha partecipato al Comic-Con di Parigi, dove ha rivelato che Narnia: La sedia d’argento sarà il suo ultimo film da regista. Dopo aver lavorato agli effetti speciali della trilogia originale di Guerre stellari, Johnston passò alla regia e diresse alcuni film molto famosi, come Tesoro, mi si sono ristretti i ragazzi, Rocketeer, Jumanji, Jurassic Park III, Wolfman e Captain America: Il primo Vendicatore, ma evidentemente ha deciso di chiudere la sua carriera con questa trasposizione del quarto libro della saga di C.S. Lewis (quarto in ordine di pubblicazione; se invece consideriamo l’ordine cronologico degli eventi, si tratta del sesto – nonché penultimo – capitolo della saga).

Il regista ha inoltre annunciato che la pre-produzione comincerà la prossima estate, mentre le riprese si svolgeranno in inverno, probabilmente a South Island (Nuova Zelanda). Il film uscirà poi nel 2019. Come sappiamo, il franchise de Le Cronache di Narnia è rimasto fermo a Il viaggio del veliero (2010), ma Sony Pictures e Tristar hanno intenzione di resuscitarlo con un vero e proprio reboot: “Cominceremo una cosa completamente nuova” ha detto Johnston, confermando che Narnia: La sedia d’argento non includerà alcun riferimento agli altri film; di conseguenza, anche il cast sarà interamente rinnovato.

La produzione sarà curata da TriStar Pictures, Mark Gordon Company, C.S. Lewis Company ed Entertainment One con Douglas Gresham (figliastro di Lewis), Vincent Sieber e Melvin Adams. La sceneggiatura è opera di David Magee, due volte candidato all’Oscar per Neverland e Vita di Pi.

La sedia d’argento è la prima storia dove non compaiono i fratelli Pevensie (Peter, Susan, Edmund e Lucy), poiché al loro posto ci sono Eustachio Scrubb – già visto ne Il viaggio del veliero – e Jill Pole, all’esordio nel franchise; la trama vedrà Eustachio e Jill addentrarsi nel reame di Narnia per salvare Rilian, il figlio di Caspian.

Fonte: ComingSoon.net

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOSAndroid) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Box Office Italia: Top Gun Maverick si aggiudica il weekend 23 Maggio 2022 - 10:00

Top Gun: Maverick si aggiudica il weekend. In seconda posizione troviamo Doctor Strange nel Multiverso della Follia, seguito da Esterno Notte.

Black Panther: Wakanda Forever – Ecco Namor in un concept art (sfocato) 23 Maggio 2022 - 9:00

Un concept art di Black Panther: Wakanda Forever (sfocato) ci permette di intravedere il Namor del Marvel Cinematic Universe.

Mission: Impossible 7 – Il trailer del film con Tom Cruise arriva prima del previsto 22 Maggio 2022 - 18:39

il trailer di Mission: Impossible – Dead Reckoning – Part 1 è arrivato prima del previsto. Ecco il video con il protagonista Tom Cruise.

Love, Death & Robots, stagione 3: la recensione (senza spoiler) 21 Maggio 2022 - 9:28

Un terzo giro decisamente più riuscito del secondo: robot, ancora una volta, pochi, morte tanta, amore quel che basta.

She-Hulk, il trailer spiegato a mia nonna 18 Maggio 2022 - 8:43

Finalmente la She-Hulk di Tatiana Maslany in azione e... ma chi sono tutti quei tizi?

Bang Bang Baby, episodi 6-10: una chiusura col botto (no spoiler) 16 Maggio 2022 - 14:45

Sì, anche il secondo blocco di episodi di Bang Bang Baby, la serie di Prime Video, merita assolutamente la visione.