Condividi su

14 novembre 2017 • 13:03 • Scritto da Filippo Magnifico

American Assassin: Dylan O’Brien è un’arma letale in questi nuovi video

La star di Maze Runner Dylan O’Brien è un killer letale nel trailer italiano di American Assassin, pellicola diretta da Michael Cuesta. Ecco la prima clip in italiano e una featurette...
0

LEGGI ANCHE: American Assassin: un mix intrigante tra passato e presente, la recensione

Il romanzo L’assassino americano di Vince Flynn è pronto per trovare una nuova dimensione sul grande schermo con American Assassin, pellicola diretta da Michael Cuesta (Kill The Messenger, Homeland, L.I.E.) e con protagonista la star di Maze Runner Dylan O’Brien. Possiamo avere un assaggio del film grazie a questi nuovi video in italiano. Cominciamo con una clip:

Proseguiamo con una featurette incentrata sul giovane protagonista:

Questa la trama del film, nel cast troviamo anche Michael Keaton, Sanaa Lathan, Shiva Negar e Taylor Kitsch:

Lo studente universitario Mitch Rapp (Dylan O’Brien) è un giovane e promettente atleta. Quando la fidanzata perde la vita durante un attacco terroristico Mitch, sconvolto, decide che il suo unico scopo sarà vendicarsi. Assoldato prima clandestinamente e poi ufficialmente, inizia un duro allenamento in una sezione speciale della CIA per portare a termine il suo sanguinoso progetto sottoponendosi per mesi a incredibili sforzi fisici e dure prove psicologiche. Fino al giorno in cui il veterano della Guerra Fredda Stan Hurley (Michael Keaton) lo arruola per un’operazione segreta, con l’obiettivo di indagare su una serie di attacchi previsti in Medio Oriente. Il giovane Mitch, ossessionato dal rancore e dal desiderio di vendetta, accetta il pericoloso incarico e sulle tracce di un agente turco entra nella più grande polveriera d’Europa.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *