L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
The Flash – Tom Cavanagh parla dei Wells e del prossimo episodio

The Flash – Tom Cavanagh parla dei Wells e del prossimo episodio

Di TheFlash

Proviamo a immaginarci in The Flash tre Harrison Wells che lavorano insieme. Ora invece immaginiamo tutti gli Harrison Wells del multiverso dotati di una mente brillante che lavorano insieme. Ebbene questa cosa sta per accadere nel prossimo episodio della serie che si chiamerà ‘Quando Harry incotra Harry’. Tom Cavanagh a questo proposito parla del Concilio dei Wells che nella prossima puntata verrà convocato dal Wells di Terra-2 per risolvere il caso del temibile pensatore.

Questo show seguirà il suo corso o diventerà infinitò come Supernatural [Cavanagh sorride]. E quindi verrà fatto di tutto quel che c’è da fare, ma intanto abbiamo questa cosa divertentissima. Con il Concilio dei Wells potrò sempre pensare al passato e dire ‘guarda che egocentrismo che abbiamo tirato fuori’. Sfortunatamente per Brent Crowell, il nostro produttore, è il primo episodio che ha diretto. Ha dovuto sopportare non uno, non due ma una moltitudine di miei personaggi, uno peggio dell’altro.

Un Tom Cavanagh dunque molto emozionato, che non vede l’ora che il pubblico possa ammirare tutti i suoi personaggi e che prosegue così:

Mi ricordo quello che diceva Steve Van Zandt su Bruce Springsteen, che aveva sempre un certo numero di canzoni nel repertorio pronto a tirare fuori. Ho un mucchio di Wells pronti che avevamo preparato la scorsa stagione, dove alla fine abbiamo scelto H.R. Abbiamo lasciato fuori lo steampunk, il mimo e il texano. Ancora una volta questa cosa è andata così bene che abbiamo deciso di espanderla. Quando si parla di Wells ci sono sempre un sacco di idee.

The Flash non può più fare a meno di Thom Cavanagh e del suo alter ego Harrison Wells. Lo stesso Cavanagh riconosce che ogni anno in ogni stagione bisogna come colmare un vuoto ai laboratori Star con un Harry.

Il primo anno non avevamo un cattivo ogni volta, ma uno più grande che era l’anti-Flash che ero io. Il secondo anno non l’avevamo più. Così abbiamo introdotto Harry, una persona difficile a livello sociale, ma buono di cuore. Ogni giorno portava sempre un po’ di pepe ai laboratori Star con il suo attegiamento conflittuale. Poi nella terza stagione ho pensato di aggiungere un po’ più di risate, e così abbiamo introdotto H.R.

Infine, Tom Cavanagh parla dell’Harrison Wells attuale, che è lo stesso della seconda stagione:

Per chi scrive i testi è complicato creare dialoghi comici, H.R. è stata una sfida per questo. Ma Harry sembra adattarsi bene. Gli piacciono quelle persone nonostante lui sia fatto così. Ma ha comunque delle difficoltà a livello sociale. E’ anche piacevole avere qualcuno che non è molto divertente. Aggiunge un piccolo elemento che risulta gradevole. Abbiamo un progetto per lui che ora non vi racconto ma una delle mie scene preferite dello show è stata quando H.R. che adora Harry e lui, che detesta H.R., hanno trascorso del tempo insieme.

Questi sono i pensieri di Tom Cavanagh riguardo il suo, anzi i suoi personaggi nella serie, ammettendo di averli apprezzati tutti. Nel prossimo episodio di The Flash assisteremo forse ad una delle scene più bizzarre di tutto il telefilm, e chissà che tra tutti i Wells che compariranno, non ce ne sia uno che possa alla fine esser inserito nel team. Non abbiamo dubbi in ogni caso che Tom Cavanagh si sia divertito tantissimo ad interpretarli uno per uno.

Vi ricordo che il cast della quarta stagione ha accolto Danny Trejo (Breacher, il padre di Gipsy), Neil Sandilands (il Pensatore, nuovo big bad), Kim Engelbrecht (The Mechanic, braccio destro del Pensatore), Hartley Sawyer (Elongated Man) e Katee Sackhoff (Blacksmith).

The Flash è stato sviluppato da Greg BerlantiAndrew Kreisberg e Geoff Johns, ed è ambientato nello stesso universo narrativo di Arrow. Oltre a Grant Gustin nel ruolo di Barry Allen/Flash, fanno parte del cast anche Michelle Harrison (Nora Allen), Patrick Sabongui (David Singh, capitano della polizia di Central City), Tom Cavanagh (Harrison Wells), Candice Patton (Iris West), Jesse L. Martin (detective West, padre di Iris), Danielle Panabaker (Caitlin Snow / Killer Frost), Carlos Valdes (Cisco Ramon alias Vibe), Amanda Pays (Tina McGee) e John Wesley Shipp nel ruolo di Henry Allen, padre di Barry, e di Jay Garrick. Nelle stagioni successive si sono aggiunti Shantel VanSanten (Patty Spivot), Teddy Sears (Hunter Zolomon / Zoom), Keiynan Lonsdale (Wally West), Violett Beane (Jesse), Tony Todd (la voce di Zoom), Tom Felton (Julian Albert), Grey Damon (Mirror Master), Ashley Rickards (The Top), Joey King (Magenta), Todd Lasance (The Rival), Susan Walters (la madre di Caitlin) e Jessica Camacho (Gipsy).

Fonte: Collider.com

Se le serie TV sono il tuo pane quotidiano e non puoi farne a meno, non perderti #BingeLove, la sketch comedy targata ScreenWEEK.it, e iscriviti al nostro gruppo dedicato alle serie TV, costantemente aggiornato con tutte le novità legate al mondo del piccolo schermo!


#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Martin Scorsese avverte: “Il cinema rischia di essere emarginato e sminuito” 20 Settembre 2020 - 19:25

Nel corso di un intervento al Toronto Film Festival, il regista Martin Scorsese ha avvertito che: "Il cinema rischia di essere emarginato e sminuito"

We Are Who We Are – Un video ci porta dietro le quinte della premiere 20 Settembre 2020 - 18:00

HBO ha pubblicato un video che ci porta alla scoperta della premiere di We Are Who We Are, il cui debutto italiano è atteso per il 9 ottobre su Sky Atlantic.

Locke & Key – Cominciate le riprese della stagione 2 20 Settembre 2020 - 17:00

Netflix ha annunciato l'inizio delle riprese della seconda stagione di Locke & Key: ecco le foto dei membri della famiglia Locke al primo giorno di lavorazione.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – SUPAIDAMAN, lo Spider-Man giapponese 5 Giugno 2020 - 18:45

L'incredibile storia dello Spider-Man televisivo giapponese con il suo robot gigante. E come questo ha ispirato, tra le altre cose, i Power Rangers.