Condividi su

27 ottobre 2017 • 17:00 • Scritto da Marlen Vazzoler

Lucca 2017 – Cosa è ammesso e non ammesso all’interno della cinta muraria e nelle aree del Festival

Cosa sapere sui controlli, i divieti e cosa è permesso/non permesso introdurre all'interno delle mura durante Lucca Comics & Games
0

Chi frequenta le manifestazioni dedicate al mondo del fumetto, dell’animazione e del cosplay, avrà notato un aumento delle misure di sicurezza negli ultimi mesi.

Lucca Comics & Games ha condiviso un vademecum sulle norme di sicurezza, condivise con le autorità competenti, in merito agli oggetti ammessi o non ammessi all’interno della cinta muraria, di tutte le aree di esposizione o in cui si svolgono attività legate alla manifestazione:

È vietato introdurre:
• borse o zaini di dimensioni superiori a 20 litri, che saranno sottoposti a controllo da parte del personale delle forze di polizia presenti;
• valigie o trolley se non accompagnati da titolo di prenotazione alberghiera o alloggiativa, comunque previo controllo da parte del personale delle forze di polizia presenti;
• armi di qualsiasi genere a prescindere dal possesso di licenza per il porto;
• esplosivi di qualsiasi genere e affini;
• bombolette spray di qualsiasi tipo;
• bottiglie o contenitori di vetro.

È consentito introdurre:
• riproduzioni di armi bianche realizzate ai soli fini ornamentali (prive di punta acuminata e filo tagliente), purché abbinate scenicamente al costume indossato;
• riproduzioni di armi da fuoco realizzate ai soli fini ornamentali (con tappo rosso o analoga verniciatura sulla parte anteriore), purché abbinate scenicamente al costume indossato.

Le autorità competenti potranno effettuare dei controlli anche sugli oggetti consentiti.

Inoltre non sarà consentito, comunque, l’ingresso di oggetti che a giudizio delle Forze dell’Ordine possano recare pregiudizio all’incolumità delle persone.
Le persone che indossano maschere hanno l’obbligo di toglierle e di mostrare il proprio viso, sottoponendosi al controllo, a ogni invito delle Forze dell’Ordine.

Infine è vietato il sorvolo e le riprese con i droni.

UPDATE

AREA PALCO
L’accesso all’area del Main Stage sarà controllato tutti i giorni della manifestazione ma non richiederà il possesso del biglietto o dell’abbonamento.
Chi vorrà assistere al concerto di Cristina D’Avena che si terrà sabato 4 novembre dovrà ritirare un voucher che verrà dato solo ai possessori di biglietto/abbonamento/pass fino ad esaurimento.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *