L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
IT – Pennywise mangia un neonato in una scena tagliata del film

IT – Pennywise mangia un neonato in una scena tagliata del film

Di Marlen Vazzoler

LEGGI ANCHE LA RECENSIONE DI ROBERTO RECCHIONI: Quando Galleggiavamo Tutti

Una delle scene tagliate di IT, che arriverà nelle nostre sale questo giovedì, è stata descritta dall’interprete di Bill Skarsgård come un momento davvero molto disturbante. Lo scorso settembre durante il podcast ‘Playback’ di Variety aveva spiegato

‘C’è una scena che abbiamo girato che è un flashback nel 1600, prima che Pennywise [diventasse Pennywise]. La scena è diventa davvero molto disturbante. E non sono il clown, sembro più me stesso. E’ davvero disturbante, una sorta di retroscena su quello che è IT o da dove proviene Pennywise’.

Nuove informazioni sulla scena in questione sono state fornite nel podcast Throwing Shade dall’attore Timothy Simons (Veep) e dal conduttore Bryan Safi, entrambi hanno fatto un provino per il ruolo di Pennywise, nella scena chiedono a una donna di lasciargli mangiare il suo bambino, altrimenti avrebbero ucciso lei e tutti coloro che ama.

La descrizione della scena è stata condivisa su Reddit, ed è davvero disturbante. Sappiamo che in alcuni test-screening era inclusa, speriamo che venga utilizzata nel seguito o che venga messa tra gli extra dell’edizione home video.

1637
INT. SORGENTE – NOTTE ABIGAIL, 19. Si precipita dentro e sbatte la porta. Come se tentasse di tenere fuori Satana. Stringe forte al suo seno il suo bambino. Si inginocchia vicino alle braci morenti nel focolare. Soffia ma la fiamma non prende mai. Il suo bambino comincia ad agitarsi … ABIGAIL Stai buono ora, shhhh… sarà – si ferma.
Si rende conto che le PICCOLE CANDELE DEL CANDELABRO lentamente roteano sopra di lei. Come se una forza innaturale avesse provocato la rotazione della luce per tutta la stanza, come dei primitivi piccoli proiettori. Ascolta qualcosa che striscia nelle ombre grigie dal pozzo. Occasionalmente vediamo scorci di un SILHOUETTE NERA che cambia la sua forma. Come se stesse cercando di decidere una forma. ABIGAIL (CONTINUA) Per favore, diavolo… lasciateci … la forma cambia di nuovo. Passa un fascio di luce passa, rivelando PENNYWISE, nudo, agile, dal carnato pallido e traslucido, un’immagine semi-formata di un essere umano, apre le sue fauci piene di grandi denti taglienti, gocciolanti saliva. Mentre la scatoletta ruota in senso orario, Pennywise muove il bancone per tutta la stanza. Ogni volta che la luce colpisce il suo volto – è diverso. Un uomo. Una donna. Una bestia. Un mostro.
PENNYWISE Mi confondi donna. Nessun semplice diavolo, io sono il mangiatore dei mondi. La sua voce è gutturale, innaturale. ABIGAIL Ma mio figlio, non mio figlio… è innocente…
PENNYWISE Così dici. Il bambino URLA. Pennywise sorride. PENNYWISE (CONTINUA) Bellissima paura… ABIGAIL Ti prego, prendimi. Abigail torna indietro. PENNYWISE lo farò. E poi, lui. E tuo marito e il resto dei tuoi figli, e tutti i selvaggi che ti hanno portato qui. E quando tutti marciranno sulla terra, prenderò le vostre ossa secche finché non rimanga della carne. E poi cercherò le vostre ossa e consumerò le vostre anime, fino a quando non rimarranno solo erbacce! (batte) Oppure ti occuperai di te stessa e non interferirai. Prenderò lei e tu vivrai, e anche gli altri bambini, per cui non provo interesse. E mi ringrazierai perché la febbre e il gelo non vi hanno uccisi. Abigail guarda il suo bambino.

Sta tremando, non vuole lasciarlo andare. Dietro di lei, la porta SI APRE. Un bambino di sei anni chiede – BAMBINO Mamma? ABIGAIL No! Fuori! Adesso! Spaventato dalla madre, il ragazzo corre. Abigail si gira verso Pennywise. Ovunque possa trovarsi adesso nella stanza. La luce sembra in qualche girare più velocemente adesso. Bacia la sua bambina e la mette giù. PIANGE. ABIGAIL: Mi dispiace, mi dispiace molto…
Si allontana dal bambino. Di fronte alle braci morenti. Continuiamo a rimanere sul suo volto mentre [le braci] iniziano a BRILLARE DI PIU – DIETRO LE SPALLE – FUORI FUOCO – Pennywise striscia verso il bambino e inizia a banchettare. LE FORTI GRIDA DEL BAMBINO SI INTERROMPONO mentre sentiamo un SGRANOCCHIARE. Abigail continua a guardare LA BRILLANTE LUCE ARANCIONE non del fuoco tremolante… …ma delle LAMPADINE. La sua espressione cambia. Paura. Rifiuto. Dolore. Accettazione. E poi niente. Solo uno sguardo vitreo. COME SE NULLA DI TERRIFICANTE STESSE ACCADENDO DIETRO DI LEI.

QUI trovate il Variant Poster Esclusivo di Marco Mastrazzo

Al centro della trama di IT c’è un gruppo di ragazzini – soprannominato “il Club dei Perdenti” – che lotta contro Pennywise, misteriosa creatura che si nutre di bambini e può assumere molteplici forme, manifestando le paure delle sue vittime; il Club è poi costretto a riunirsi trent’anni più tardi per affrontare la battaglia finale contro il mostro, nonostante ogni membro del gruppo abbia rimosso la memoria di quegli orrori. L’adattamento sarà diviso in due parti: la prima si concentrerà sui protagonisti da bambini, mentre la seconda sulle loro versioni adulte.

La prima parte dell’adattamento racconterà quindi la prima battaglia tra i Perdenti e il terrificante clown, quando i protagonisti erano solo dei ragazzini, dunque il cast è giovanissimo: Jaeden Lieberher (il protagonista di Midnight Special) sarà Bill Denbrough; Finn Wolfhard (Stranger Things) interpreterà Richie Tozier; Sophia Lillis (37) presterà il volto a Beverly Marsh; Jack Dylan Grazer (Tales of Halloween) sarà Eddie Kaspbrak; Wyatt Oleff (il piccolo Peter Quill di Guardiani della Galassia) interpreterà Stan Uris; Chosen Jacobs (Hawaii Five-0) presterà il volto a Mike Hanlon; e Jeremy Ray Taylor (42) sarà Ben Hanscom. IT arriverà nelle nostre sale il 19 ottobre 2017.

Fonti Throwing Shade via Bloody Disgusting, Reddit

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

ScreenWeek.it è tra i candidati nella categoria Miglior Sito di Cinema ai Macchianera Internet Awards, gli Oscar della Rete!

Grazie a voi siamo finiti in finale, ora vi chiediamo di ribadire la vostra decisione con un semplice "click", compilando il form che trovate QUI e votando ScreenWeek.it come Miglior Sito di Cinema. È possibile votare fino a martedì 5 novembre 2019.

Perché la scheda sia ritenuta valida è necessario votare per ALMENO 10 CATEGORIE a scelta. Se i voti saranno meno di 10 la scheda e tutti i voti in essa contenuti saranno automaticamente ANNULLATI



Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Heather Graham nella serie tratta da L’ombra dello scorpione 15 Ottobre 2019 - 23:44

CBS All Access produrrà l'adattamento dal capolavoro di Stephen King.

Amanda Seyfried e Lily Collins in Mank, il dramma in bianco e nero di David Fincher 15 Ottobre 2019 - 22:59

Charles Dance, Amanda Seyfried e Lily Collins nel cast di Mank, la pellicola biografica in bianco e nero diretta da David Fincher

Grease: la serie spin-off ordinata da HBO Max 15 Ottobre 2019 - 21:35

Il mondo di Grease tornerà in uno spin-off incentrato sugli studenti della Rydell High

7 cose che forse non sapevate su Goldrake 15 Ottobre 2019 - 12:00

Il prototipo, il remake di Goldrake, i nomi italiani e Lost in Translation: sette cose che forse non sapevate su Atlas Ufo Robot.

StreamWeek: le ultime miglia di Jesse Pinkman in El Camino 14 Ottobre 2019 - 13:07

El Camino, The Front Runner, Bohemian Rhapsody, Shazam e molto altro nel nuovo episodio di StreamWeek, la nostra guida alle novità proposte dalle varie piattaforme di streaming.

Mortal Kombat, il film (FantaDoc) 10 Ottobre 2019 - 13:45

Quella volta in cui Mortal Kombat ha stracciato Street Fighter grazie alla generosità di Christopher Lambert...