Condividi su

13 ottobre 2017 • 10:45 • Scritto da Filippo Magnifico

Halloween: la mitica colonna sonora di John Carpenter secondo Trent Reznor e Atticus Ross

Il leader del Nine Inch Nails Trent Reznor ha diffuso la sua versione del tema musicale di Halloween, realizzato in collaborazione con Atticus Ross...
0

«Ricordo chiaramente io e i miei amici a 13 anni, mentre cercavamo di convincere i nostri genitori a farci vedere Halloween, quando ha fatto il suo ingresso in sala nel 1978. Siamo usciti da quella sala completamente cambiati. Eravamo terrorizzati, con quella canzone impressa in maniera indelebile nelle nostre menti. John Carpenter, è colpa tua se sono diventato quello che sono ora.»

Con queste dichiarazioni, il leader del Nine Inch Nails Trent Reznor ha diffuso la sua versione del tema musicale di Halloween, realizzata in collaborazione con Atticus Ross. I due hanno scritto le musiche per pellicole come The Social Network (per il quale si sono aggiudicati l’Oscar per la Migliore Colonna Sonora), The Girl with the Dragon Tattoo e Gone Girl – L’amore bugiardo, e ora si cimentano con uno dei più iconici temi musicali del cinema di genere.

Un modo per festeggiare venerdì 13 e la prossima release di Anthology: Movie Themes 1974-1998, un album che raccoglie le migliori colonne sonore scritte dal maestro John Carpenter.

Come sappiamo, la saga di Halloween è pronta per rivivere sul grande schermo con un nuovo capitolo diretto da David Gordon Green e scritto da Danny McBride. Il film sarà un sequel diretto del primo capitolo, non proseguirà la saga come la conosciamo e non terrà conto di quello che è successo all’interno del franchise finora.

A conferma di questo il ritorno di Jamie Lee Curtis, di nuovo nel ruolo di Laurie Strode (chi conosce la saga sa bene che il personaggio è morto in Halloween – La resurrezione) e la recente news riguardante il possibile coinvolgimento di Judy Greer (Ant-Man) per il ruolo di Karen Strode, la figlia di Laurie.

Anche questo un dettaglio molto interessante: in quella che possiamo definire la “saga originale”, Laurie aveva già avuto una figlia, Jamie, comparsa precisamente in Halloween 4 – Il ritorno di Michael Myers, Halloween 5 – La vendetta di Michael Myers e Halloween 6 – La maledizione di Michael Myers ma il nuovo film non prenderà, quindi, in considerazione questa timeline.

Jason Blum si occuperà dalle produzione attraverso la sua Blumhouse Productions – specializzata in pellicole horror a basso costo che nella maggior parte dei casi si sono rivelate un grandissimo successo (Sinister, Paranormal Activity, La Notte del Giudizio, The Visit) – mentre John Carpenter, il creatore del franchise, parteciperà nelle vesti di produttore esecutivo e molto probabilmente si occuperà della colonna sonora.

La saga di Halloween comprende 10 film, tra cui un reboot, Halloween – The Beginning, diretto nel 2007 da Rob Zombie (regista anche del sequel del 2009 Halloween II, al momento l’ultimo film legato a questo franchise). Da sottolineare, inoltre, che il terzo capitolo – Halloween III – Il signore della notte, diretto nel 1982 da Tommy Lee Wallace – è l’unico che si discosta dalla serie, proponendo una storia completamente nuova che non comprende il personaggio di Michael Myers.

Se i film Horror sono il tuo pane quotidiano e non puoi farne segui la pagina Facebook Noi fan dell’Horror, costantemente aggiornato con tutte le novità legate all’universo dei brividi, e iscriviti al nostro gruppo dedicato a tutti fan dell’Horror!

Halloween [Edizione: Regno Unito] (Blu-ray)


Prezzo: Price Not Listed
Nuovo da: 0 Non disponibile
Usato da: Non disponibile

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perderti tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *