L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Gli Anni che Restano – Ricordare come richiamare al cuore. Un viaggio nel passato per scoprire il presente

Gli Anni che Restano – Ricordare come richiamare al cuore. Un viaggio nel passato per scoprire il presente

Di Redazione SW

Recensione a cura di Marco Alama

Su ScreenWEEK amiamo parlare di immagini. Ci occupiamo di film, dopotutto.
Siamo colpiti da una fotografia che lascia senza fiato e innervositi quando la forza delle immagini non celebra abbastanza un film per cui avevamo aspettativa. Per molti versi, poi, amiamo il fumetto quanto i film. Soprattutto, amiamo i fumetti in cui le immagini e il testo hanno una somma maggiore al valore delle singole parti. Il fumetto, insomma, ci piace, e anche parecchio. Per questo motivo apprezziamo il lavoro svolto da Bao Publishing, capace di valorizzare l’opera degli autori con una visione e una resa propri di chi il proprio lavoro, prima di farlo, lo ama. In questa occasione la nostra attenzione è stata catturata da Gli Anni che Restano, di Brian Freschi e Davide Aurilia.

Di solito, quando approccio un libro o un fumetto che non ho mai letto, non do così peso al titolo. Mi soffermo sui disegni, sulla quarta di copertina, ma quasi mai sul titolo. Per cui, mentre sto scrivendo tenendo di fianco a me il bellissimo Gli Anni che Restano di Brian Freschi e Davide Aurilia, sorrido. Sorrido pensando alla singolare sensazione che hai quando una storia diventa vera, esce dalle pagine del libro per farsi spazio tra le pagine della tua vita, interrogandoti e sfidandoti ad andare oltre alla lettura.

Mauro e Antonio sono amici fin da bambini. Giocano, viaggiano con la fantasia. Fanno quello che i bambini dovrebbero fare, spensierati e liberi.
Poi gli anni passano, le cose cambiano. Bologna è squassata da lotte studentesche, le giornate di Mauro e Antonio dai ritmi sregolati della vita di studenti. Poi, a ognuno di loro accade una vita diversa, che li porta ad allontanarsi per molto tempo.

Tentare di colmare la loro lontananza è ciò che porta Mauro, anni dopo, nei luoghi della giovinezza. Per ritrovare qualcosa di perduto, riappropriarsi della memoria e scoprire di più sull’amico, in un viaggio che è un’occasione per riscoprirsi come individuo, per ritrovare i ricordi perduti o sopiti e accettarli, per vivere finalmente Gli Anni che Restano.

Bao pubblica una storia ricca di vita, emozione e colore: un inno a ritrovare il bambino che esiste in noi, richiamando nel cuore il passato su cui costruire le fondamenta di un futuro migliore.
Un caldo invito a riscoprirsi, a viaggiare dentro e fuori di sé. Consigliato a chi ama perdersi, ma anche a chi aspetta di ritrovarsi.

[AMAZONPRODUCTS asin=”8865439238″ partner_id=”swfilippo-21″]

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Zack Snyder’s Justice League – Jared Leto riprende i panni del Joker 21 Ottobre 2020 - 22:24

Jared Leto riprende i panni del Joker durante le riprese aggiuntive di Zack Snyder's Justice League, la miniserie di quattro ore in arrivo su HBO Max nel 2021

Il bandito e la madama diventa una serie TV creata da David Gordon Green 21 Ottobre 2020 - 21:30

Il cult movie anni '70 con Burt Reynolds tornerà in una serie prodotta anche da Seth MacFarlane

Nuvole: sabato 24 ottobre un concerto virtuale per il film targato Disney+ 21 Ottobre 2020 - 20:45

Nuvole: il virtual concert, il tributo musicale virtuale al Disney+ Original movie e all’eredità di Zach Sobiech, sarà trasmesso in live streaming su Facebook sabato 24 ottobre alle 20.00.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).