Gabriele Mainetti, Roberto Recchioni, Dario Moccia e J-POP Manga sono gli ambasciatori italiani di Mazinga Z Infinity

Gabriele Mainetti, Roberto Recchioni, Dario Moccia e J-POP Manga sono gli ambasciatori italiani di Mazinga Z Infinity

Di Filippo Magnifico

Quattro illustri appassionati di anime e grandi conoscitori di manga uniscono le forze per Mazinga Z Infinity, l’atteso film di animazione in arrivo nelle nostre sale il 31 ottobre distribuito da Lucky Red con il marchio Key Films.

Gabriele Mainetti – regista, attore, compositore, nel suo acclamato film d’esordio Lo Chiamavano Jeeg Robot, ha preso ispirazione dai super robot di Gō Nagai.

Roberto Recchioni – sceneggiatore e fumettista, è il curatore editoriale di Dylan Dog dal 2013.

Dario Moccia – youtuber noto per la serie I Love Nerd Cultura dedicata ai fumetti, ai manga e ai film d’animazione.

J-POP Manga – casa editrice milanese tra i leader del settore del fumetto giapponese, da anni punto di riferimento in Italia per gli appassionati di Mazinga e di Gō Nagai. Tra le ultime pubblicazioni del Maestro: Kekko Kamen Origins, Violence Jack, Mazinger Angels Z.

Ogni ambasciatore proporrà un personale tributo a Mazinga Z che svelerà sul proprio canale social nei prossimi giorni.

Vi ricordiamo che la pellicola farà il suo debutto alla Festa del Cinema di Roma il 28 Ottobre 2017, con un’anteprima mondiale che potrà vantare la partecipazione di Gō Nagai, il grande mangaka che nel lontano 1972 ha creato il primo robot pilotato da un uomo nella storia degli anime giapponesi. Gli ambasciatori al completo lo accompagneranno sul red carpet.

Mazinga Z Infinity è diretto da Junji Shimizu (One Piece: Episode of Chopper – The Miracle Winter Cherry Blossom, Precure All Stars New Stage: Mirai no Tomodachi) e scritto da Takahiro Ozawa (Tokyo Toybox, Steves). Il mecha design è curato da Takayuki Yanase (Ghost in the Shell Arise, Mobile Suit Gundam 00) mentre il design dei personaggi è di Hiroya Iijima (Afro Samurai). I fondali sono di Makoto Ujiie (Gundam, EUREKA SEVEN AO) mentre Yō Nakano è l’assistente alla regia.

Dopo il successo di Capitan Harlock, la Toei Animation conferma la fiducia nella società guidata da Andrea Occhipinti che con piacere e onore porterà nelle sale italiane un altro classico intramontabile dell’animazione giapponese. Ad Ottobre sarà quindi possibile ammirare una nuova avvincente avventura con lo storico protagonista Kōji Kabuto, sullo sfondo un pianeta terra minacciato. Per maggiori informazioni vi invitiamo a consultare la pagina Facebook ufficiale del film. #MazingaZIlFilm

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Il corvo: Ecco le prime foto di Bill Skarsgård e FKA Twigs 28 Febbraio 2024 - 16:19

L'attesa è finita, Vanity Fair ha condiviso le prime foto di Bill Skarsgård e FKA Twigs, rispettivamente nei panni di Eric Draven e Shelly nel reboot de Il corvo

I Saw the TV Glow, il trailer dell’horror di Jane Schoenbrun 28 Febbraio 2024 - 16:00

Una trasmissione televisiva spalanca una finestra sul sovrannaturale nel trailer di I Saw the TV Glow, prodotto da A24.

Civil War di Alex Garland dal 18 aprile nelle sale italiane, ecco il trailer 28 Febbraio 2024 - 15:05

Civil War, nuovo film di Alex Garland, arriverà il prossimo 18 aprile nelle sale italiane, distribuito da 01 e Leone Film Group.

Ghostbusters: Minaccia glaciale, le nuove immagini di Total Film 28 Febbraio 2024 - 13:00

Personaggi vecchi e nuovi nelle immagini di Ghostbusters: Minaccia glaciale pubblicate da Total Film. Rudd e Coon parlano della Ecto-1.

Dune – Parte Due, cosa e chi dovete ricordare prima di vederlo 27 Febbraio 2024 - 11:57

Un bel ripassino dei protagonisti e delle loro storie, se è passato un po' di tempo da quando avete visto Dune.

City Hunter The Movie: Angel Dust, la recensione 19 Febbraio 2024 - 14:50

Da oggi al cinema, per tre giorni, il ritorno di Ryo Saeba e della sua giacca appena uscita da una lavenderia di Miami Vice.

X-Men ’97: che fine ha fatto Xavier (e perché ora c’è Magneto con gli X-Men)? 16 Febbraio 2024 - 10:44

Come si era conclusa la vecchia serie animata degli anni 90? Il Professor Xavier era davvero morto? (No)

L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI