L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Chiamami con il tuo nome – Luca Guadagnino progetta il seguito

Chiamami con il tuo nome – Luca Guadagnino progetta il seguito

Di Marlen Vazzoler

LEGGI ANCHE: Chiamami con il tuo nome, la recensione del film di Luca Guadagnino con Armie Hammer #TIFF17

Chiamami con il tuo nome potrebbe avere un seguito. Lo ha rivelato il regista Luca Guadagnino in un’intervista con Screen Daily al BFI London Film Festival dove la pellicola è stata presentata.

L’idea è di ambientare la storia sette anni dopo gli eventi narrati nel libro di André Aciman, con una potenziale uscita nel 2020.

“Voglio fare un seguito perché Timothée Chalamet, Armie Hammer, Michael Stuhlbarg, Amira Casar, Esther Garrel – sono tutti delle gemme. La struttura che abbiamo costruito insieme è molto coerente. Abbiamo creato un posto in cui crediamo al mondo davanti a loro. Sono giovani ma stanno crescendo”

Nel film assistiamo alla passionale relazione tra il diciassettenne Elio e il ventiquattrenne dottorando Oliver, ambientata in un’estate degli anni ottanta mentre i due vivono nella villa italiana dei genitori di Elio.

“Se abbinassi l’età di Elio nel film con quella di Timothée, nell’arco di tre anni Timothée ne avrebbe 25 come Elio, nel periodo in cui è ambientata la seconda storia. [L’età di Oliver] sarà più vicina all’età che avrà Hammer in quel periodo”.

Per il 2020 l’attore americano avrà 31 anni mentre il personaggio 31.

Nel libro originale di Aciman, Elio e Oliver si incontrano quindici anni dopo in America, con quest’ultimo sposato e con dei figli. Guadagnino non ha voluto svelare se seguirà questa storia, ma ha detto che Elio potrebbe non essere un omosessuale.

“Non credo che Elio diventerà per forza gay. Non ha ancora trovato il suo posto. Posso dirvi che credo che comincerà di nuovo un’intensa relazione con Marzia”.

Quanto accadrà nel seguito dovrà essere ambientato durante gli anni novanta. Guadagnino spiega:

“E’ il periodo della caduta del comunismo e dell’inizio di un nuovo ordine mondiale e della cosiddetta ‘Fine della storia’ che Francis Fukuyama aveva stabilito. Sarebbe l’inizio dell’era di Berlusconi in Italia e vorrebbe dire avere a che fare con la guerra in Iraq”.

LEGGI ANCHE: Luca Guadagnino racconta Chiamami con il tuo nome, la nostra intervista #NYFF55

La sinossi:

È l’estate calda e soleggiata del 1983 e Elio si trova nella casa di compagna dei suoi genitori nel nord Italia. Il diciassettenne trascorre il tempo ascoltando musica, leggendo libri e nuotando fino a quando un giorno nuovo assistente americano di suo padre arriva nella loro grande villa. Oliver è affascinante e, come Elio, ha radici ebraiche; è anche giovane, sicuro di sé e bello. Al principio Elio è un po’ freddo e lontano nei confronti del giovane, ma prima presto i due iniziano a uscire insieme per delle escursioni. Elio comincia a fare degli approcci verso Oliver e diventano sempre più intimi – anche se, come dice Oliver, “non si può parlare di queste cose”. Mentre la breve estate avanza, la reciproca attrazione della coppia diventa più intensa.

Nel cast: Armie Hammer, Timothée Chalamet, Michael Stuhlbarg, Esther Garrel, Amira Casar e Victoire Du Bois.

Chiamami con il tuo nome verrà distribuito nelle sale americane il 24 novembre 2017

Fonte Screen Daily

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 5 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Corey Hawkins sfiderà Dracula in The Last Voyage Of The Demeter 27 Gennaio 2021 - 20:45

Il film sarà diretto da André Øvredal, autore di Scary Stories to Tell in the Dark

Fear the Walking Dead: la seconda parte della stagione 6 arriverà il prossimo aprile 27 Gennaio 2021 - 20:37

Fear the Walking Dead tornerà su AMC l’11 aprile, con la seconda parte della stagione 6.

Marvel Cinematic Universe: Quali mutanti potrebbero far parte degli X-Men? 27 Gennaio 2021 - 20:30

Quali X-Men vedremo nel Marvel Cinematic Universe, al momento del loro esordio nell'universo unito dei Marvel Studios? Ecco cosa ne pensiamo!

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.