L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
American Vandal – Netflix annuncia la stagione 2, ecco il teaser

American Vandal – Netflix annuncia la stagione 2, ecco il teaser

Di Lorenzo Pedrazzi

LEGGI ANCHE: La recensione della prima stagione di American Vandal

Lanciata in sordina lo scorso 15 settembre, American Vandal ha riscosso il plauso della critica per la sua intelligente (quanto amara) parodia dei documentari true crime, affermandosi come una delle migliori sorprese dell’anno sul panorama delle serie tv. Ebbene, Netflix ha appena annunciato il rinnovo per la seconda stagione, che sarà composta da 8 episodi e uscirà sulla piattaforma on-line nel 2018. Non c’è ancora una data, ma possiamo immaginare che la finestra temporale rimanga la stessa, quindi settembre.

L’annuncio è arrivato sotto forma di un teaser che mostra le foto di un annuario scolastico, mentre il giovane documentarista Peter Maldonado (Tyler Alvarez) recita le seguenti parole:

Puoi essere nato nella famiglia perfetta. La scuola perfetta. La vita perfetta. Ma puoi essere nato al di sopra della legge?

Ci sarà quindi un altro “crimine” su cui indagare, e altri studenti coinvolti nel fattaccio. I creatori Tony Yacenda e Dan Perrault (autori di sketch per College Humour) e lo showrunner Dan Lagana (Deadbeat) torneranno per i nuovi episodi.

Potrete vedere il teaser qui di seguito:

La prima stagione di American Vandal è ambientata nel liceo Hanover di Oceanside, tranquilla cittadina sulla costa californiana, dove ben 27 automobili – molte delle quali appartenenti ai professori – vengono deturpate da altrettanti disegni fallici. Chi è il colpevole? I sospetti cadono subito sul diplomando Dylan Maxwell (Jimmy Tato), noto per le sue bravate goliardiche e per lo scarso rendimento scolastico: la sua situazione diventa però ancora più critica quando un compagno di scuola, Alex Trimboli (Calum Worthy), afferma di averlo visto nel parcheggio mentre imbrattava le auto, spingendo il corpo docenti ad accusarlo del crimine ed espellerlo dall’istituto. Per Dylan, che si dichiara innocente, si prospetta un’udienza in tribunale e il rischio di dover pagare ben 100 mila dollari di risarcimento danni. Non tutti, però, credono alla sua colpevolezza. Peter Maldonado (Tyler Alvarez), uno studente che lavorava con lui nel morning show della scuola, decide di girare un documentario investigativo per scoprire la verità, accompagnato dal suo migliore amico Sam Ecklund (Griffin Gluck) e dall’amica Gabi Granger (Camille Hyde).

Fonte: ComingSoon.net

Se le serie TV sono il tuo pane quotidiano e non puoi farne a meno, non perderti #BingeLove, la sketch comedy targata ScreenWEEK.it, e iscriviti al nostro gruppo dedicato alle serie TV, costantemente aggiornato con tutte le novità legate al mondo del piccolo schermo!

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Away – Netflix cancella la serie con Hilary Swank dopo una stagione 20 Ottobre 2020 - 16:45

L'avventura marziana di Hilary Swank non proseguirà: Netflix ha deciso di cancellare Away dopo una sola stagione, uscita un mese e mezzo fa.

James Redford, figlio di Robert Redford, muore a 58 anni 20 Ottobre 2020 - 16:00

James Redford, documentarista e produttore, si è spento lo scorso 16 ottobre all'età di 16 anni. Era figlio di Robert Redford.

The Crown – Dominic West in trattative per il ruolo del Principe Carlo nelle stagioni 5 e 6 20 Ottobre 2020 - 15:22

Dominic West in trattative finali per il ruolo del Principe Carlo nelle stagioni 5 e 6 di The Crown, la serie Netflix

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).