L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
The Gifted – Garret Dillahunt sarà il villain Roderick Campbell

The Gifted – Garret Dillahunt sarà il villain Roderick Campbell

Di Lorenzo Pedrazzi

GUARDA ANCHE: I character poster di The Gifted

L’universo dei mutanti Marvel è molto vasto, e la Fox non ha certo problemi a trovare un nuovo supervillain per ogni progetto cine-televisivo. Per quanto riguarda la serie The Gifted (la cui premiere andrà in onda il 2 ottobre), Deadline segnala che Garret Dillahunt interpreterà Roderick Campbell, ed è possibile che sia lui l’antagonista della prima stagione. Ricercatore mutante che lavora presso la Sentinel Services, il Dr. Campbell è stato descritto come “professorale, intenso e minaccioso”, guidato da “una missione moralmente ambigua che deve ancora essere rivelata”.

Nei fumetti, Campbell è un ex alleato del supergruppo Excalibur che viene trasformato in Carestia, uno dei Cavalieri di Apocalisse. Il suo alter-ego più noto, però, è quello di Ahab, cyborg proveniente dal futuro alternativo di Giorni di un futuro passato, dove guidava i Segugi (mutanti che, sottoposti a controllo mentale, davano la caccia ad altri mutanti). Non sappiamo se il personaggio sarà fedele alla versione cartacea, ma la sua inclusione corrobora la teoria secondo cui The Gifted si svolga nella linea temporale che condurrà proprio alla timeline di Giorni di un futuro passato, vista nell’omonimo film. Ovviamente si tratta solo di una speculazione.

Comunque sia, il californiano Garret Dillahunt è un attore di grande esperienza, noto soprattutto per Deadwood, The 4400, E.R., Non è un paese per vecchi, Damages, Life, Terminator: The Sarah Connor Chronicles, The Road, Un gelido inverno, Looper, 12 anni schiavo, Aiutami Hope!, Justified, Hand of God, The Mindy Project e il prossimo Widows. Vi ricordo che la serie è stata creata da Matt Nix (Burn Notice), e che la regia della premiere è stata affidata a Bryan Singer, già dietro la macchina da presa di ben quattro film della saga.

the-gifted-polaris-copertina

Ecco la sinossi ufficiale:

The Gifted racconterà la storia di due genitori ordinari che scoprono che i loro figli possiedono dei poteri mutanti. Costretta a fuggire da un governo ostile, la famiglia si unisce a una rete sotterranea di mutanti, e deve combattere per sopravvivere.

Il cast include Stephen Moyer (il protagonista maschile), Amy Acker (la protagonista femminile), Blair Redford (Thunderbird, leader della rete sotterranea dei mutanti), Jamie Chung (Blink), Emma Dumont (Polaris), Sean Teale (Marcus Diaz alias Eclipse), Natalie Alyn Lind (Lauren, figlia modello dei protagonisti) e Coby Bell (Jace Turner). L’episodio pilota è stato scritto da Matt Nix, già ideatore di Burn Notice.

the-gifted-logo-copertina

GUARDA ANCHE:

Il trailer di The Gifted dal Comic-Con

I motion poster dei personaggi di The Gifted

Il primo trailer di The Gifted

Bryan Singer mostra una foto del cameo di Stan Lee nel pilot di The Gifted

Una foto del cast di The Gifted

LEGGI ANCHE:

Coby Bell nella nuova serie tv sugli X-Men

Amy Acker e Emma Dumont nella nuova serie tv sugli X-Men

Stephen Moyer sarà il protagonista maschile della nuova serie tv sugli X-Men

Anche Natalie Alyn Lind nella nuova serie tv sugli X-Men

Sean Teale sarà Eclipse nella nuova serie tv sugli X-Men

Jamie Chung sarà Blink nella nuova serie tv sugli X-Men

Blair Redford nella nuova serie tv sugli X-Men

Bryan Singer alla regia del pilot della nuova serie tv

Nella nuova serie tv sui mutanti ci saranno anche le Sentinelle

Matt Nix parla dei legami tra la sua serie tv e i film degli X-Men

La produzione è curata da Bryan Singer (X-Men, X-Men 2, X-Men: Giorni di un futuro passato, X-Men: Apocalisse), Lauren Shuler Donner (X-Men: Giorni di un futuro passato, X-Men: Apocalisse), Simon Kinberg (X-Men: Giorni di un futuro passato, X-Men: Apocalisse), Jeph Loeb (Marvel’s Agents of S.H.I.E.L.D., Marvel’s Daredevil) e Jim Chory (Marvel’s Agents of S.H.I.E.L.D., Marvel’s Daredevil). Singer ha diretto l’episodio pilota.

Fonte: ComicBook.com

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOSAndroid) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Box Office: Detective Conan incassa ¥5.9 miliardi, Evangelion supera Shin Godzilla, Demon Slayer supera i ¥39.9 miliardi 11 Maggio 2021 - 21:38

Confermato Demon Slayer al primo posto al box office mondiale dei film del 2020, Evangelion supera Shin Godzilla durante la Golden Week e diventa il film di maggior incasso di Hideaki Anno. In Giappone estese le restrizioni a causa della pandemia. I due film di Kenshin in arrivo su Netflix

David di Donatello 2021: trionfa Volevo Nascondermi, tutti i vincitori 11 Maggio 2021 - 21:30

È terminata la 66esima edizione dei David di Donatello, il più prestigioso premio cinematografico italiano. Ecco tutti i vincitori.

Kiefer Sutherland in una nuova serie di spionaggio su Paramount+ 11 Maggio 2021 - 21:00

La star di 24 e Designated Survivor tornerà in azione in una serie ideata da John Requa e Glenn Ficarra, produttori esecutivi di This Is Us

Venom – La furia di Carnage: sì, ma chi è Carnage, il simbionte rosso? 11 Maggio 2021 - 15:52

La storia a fumetti di Carnage, la nemesi di Venom nel secondo film del simbionte dalla lingua lunga.

Anna di Niccolò Ammaniti e il coraggio di una TV che da noi non fa nessuno 10 Maggio 2021 - 11:15

Una miniserie potente, coraggiosa e, come ogni storia di Ammaniti, in grado di prenderti il cuore e portatelo via.

Star Wars: The Bad Batch, la recensione del secondo episodio 7 Maggio 2021 - 14:43

Le avventure della Clone Force 99 di The Bad Batch proseguono, tra facce conosciute e (ovviamente) sparatorie.