L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Telluride – Gary Oldman frontrunner agli Oscar 2019

Telluride – Gary Oldman frontrunner agli Oscar 2019

Di Marlen Vazzoler

Tra la 74ma Mostra Internazionale del cinema di Venezia e la 44ma edizione del Telluride Film Festival stanno emergendo diversi possibili contendenti per gli Oscar 2019. Fra questi il frontrunner indiscusso sembra essere Gary Oldman nei panni del primo ministro inglese Winston Churchill in L’ora più buia.

Deadline spiega che ‘imponente‘ è l’unica parola che riesce a descrivere in maniera appropriata l’interpretazione dell’attore, tanto che dopo la seconda proiezione il brusio era palpabile:

“Ogni tanto, un attore trova un ruolo che è nato per interpretare e questo è sicuramente il caso. Oldman irrompe attraverso questo film con una tale forza e dominanza che è difficile immaginare l’arrivo di qualcun altro quest’anno che possa rubargli l’Oscar per il miglior attore, ma la stagione dura sei mesi quindi allacciatevi le cinture di sicurezza”.

Per Variety il film potrà puntare anche alla candidatura per il miglior film e regista (Joe Wright), degni di nota sono inoltre: l’interpretazione di Ben Mendelsohn nei panni di Giorgio VI, la sceneggiatura di Anthony McCarten, la fotografia di Bruno Delbonnell, e il trucco e il parrucco.

Annette Bening, presidentessa della giuria di Venezia, ha invece colpito con la sua interpretazione in Film Stars Don’t Die di Paul McGuigan, una pellicola in lavorazione da 22 anni. L’attrice potrebbe puntare alla sua quinta candidatura agli Oscar (l’anno scorso non è stata considerata per 20th Century Women, nel 2000 e nel 2005 ha perso contro Hillary Swank).
Ma Variety nota che il film non è così forte da sostenerla e la sua performance non riesce a spazzare via la competizione quest’anno molto agguerrita.

battle-of-the-sexes

Al momento si vociferano i nomi di Saoirse Ronan interprete dell’opera prima di Greta Gerwig; Sally Hawkins in The Shape of Water; Emma Stone interprete della tennista Billie Jean King in La battaglia dei sessi. Riporta Deadline:

“La reazione del primo pubblico è stata positiva per tutta la durata, specialmente con dei grandi applausi quando il nome della Stone è apparso alla fine dei titoli di coda. È già un anno impossibile per la corsa per la miglior attrice e la Stone ha appena vinto un Oscar. Ma semplicemente non si può scartarla. È perfetta nel ruolo”.

Nei prossimi giorni vedremo se le performance di Frances McDormand in Three Billboards Outside Ebbing, Missouri di Martin McDonagh, Judi Dench in Victoria e Abdul di Stephen Frears e Jennifer Lawrence in Madre! di Darren Aronofsky riusciranno a tagliarsi uno spazio nella corsa alla statuetta.

Infine Per primo hanno ucciso mio padre scritto e diretto da Angelina Jolie è stato accolto con una standing ovation a Telluride, il film debutterà su Netflix il 15 settembre.

Fonti Deadline, Deadline, Variety, Variety, Variety

ScreenWEEK.it è tra i candidati nella categoria Miglior Sito di Cinema ai Macchianera Internet Awards, gli Oscar della Rete!

Grazie a voi siamo finiti in finale, ora vi chiediamo di ribadire la vostra decisione con un semplice “click”, compilando il form che trovate QUI e votando ScreenWEEK.it come Miglior Sito di Cinema. È possibile votare fino a venerdì 15 settembre 2017.

Perché la scheda sia ritenuta valida è necessario votare per ALMENO 10 CATEGORIE a scelta. Se i voti saranno meno di 10 la scheda e tutti i voti in essa contenuti saranno automaticamente ANNULLATI

macchianera_screenweek2

Vi invitiamo anche a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perderti tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ScreenWeek.it è tra i candidati nella categoria Miglior Sito di Cinema ai Macchianera Internet Awards, gli Oscar della Rete!

Grazie a voi siamo finiti in finale, ora vi chiediamo di ribadire la vostra decisione con un semplice "click", compilando il form che trovate QUI e votando ScreenWeek.it come Miglior Sito di Cinema. È possibile votare fino a martedì 5 novembre 2019.

Perché la scheda sia ritenuta valida è necessario votare per ALMENO 10 CATEGORIE a scelta. Se i voti saranno meno di 10 la scheda e tutti i voti in essa contenuti saranno automaticamente ANNULLATI



Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Zosia Mamer raggiunge Kaley Cuoco nella serie The Flight Attendant 24 Ottobre 2019 - 0:56

Il progetto andrà sul canale streaming HBO Max.

Antlers: un nuovo, terriricante trailer per l’horror prodotto da Guillermo del Toro 23 Ottobre 2019 - 21:30

Ecco un nuovo, inquietante trailer di Antlers, l'horror prodotto da Guillermo del Toro e diretto da Scott Cooper, in arrivo nelle nostre sale nel 2020.

C’era una volta a… Hollywood torna nei cinema americani in versione estesa 23 Ottobre 2019 - 21:00

Il nuovo film di Quentin Tarantino tornerà con dieci minuti in più

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – UFO 23 Ottobre 2019 - 12:00

UFO, la storia di come il papà dei Thunderbirds ha immaginato un futuro pieno di parrucche viola.

Galline in Fuga 2: il sequel del film Aardman sta per diventare realtà! 22 Ottobre 2019 - 15:30

Galline in Fuga 2, sequel del film animato in stop-motion del 2000, è entrato ufficialmente in fase di post-produzione! La Aardman riuscirà a riportare in auge il brand, oppure si tratta di un tentativo fuori tempo massimo?

7 cose che forse non sapevate su Hello Sandybell! 22 Ottobre 2019 - 10:00

La cugina giapposcozzese di Pippi Calzelunghe, Lost in Translation e gli schiaffi da censura. Sette curiosità su Hello Sandybell.