L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Serie TV: Tutte le nuovissime serie in arrivo!

Serie TV: Tutte le nuovissime serie in arrivo!

Di Andrea Suatoni

Le nuove serie in arrivo accanto ai grandiosi ritorni dell nuova stagione sono davvero moltissime: le abbiamo tutte elencate nel nostro speciale, in ordine di messa in onda originale (in quanto non tutte forse vedranno la luce anche in Italia) per permettervi di scegliere gli show invernali che più vi interessano!

CON MAN – 9 Settembre – Syfy
Alan Tudyk (Powerless, Rogue One) interpreta in questa comedy nata da una fortunata web-serie un attore che cerca a tutti i costi di prolungare la sua fama tramite il circuito delle convention, dove i fan più geek lo riconoscono e lo seguono ancora. Moltissime le guest star attese: tra gli altri, Seth Green, Felicia Day, Sean Astin, James Gunn, e Tricia Helfer.

THE DEUCE – 10 Settembre – HBO
La 42esima strada di Manhattan (chiamata The Deuce fra gli anni ’50 ed ’80) è la vera protagonista di questa serie corale ambientata nei primi anni ’70. La serie, nata da un’idea di David Simon (The Wire) e George Pelecanos, racconta la genesi dell’industria pornografica americana partendo dal suo retroterra storico, sociale e culturale: dai giri di prostituzione fino all’apertura dei bordelli mascherati da centri massaggi, passando per i sex shop, gli interessi della malavita e le retate della polizia. Su questo palcoscenico si muovono, fra gli altri, i gemelli Frankie e Vincent Martino (interpretati entrambi da James Franco: il primo è un giocatore d’azzardo spiantato, il secondo un volenteroso gestore di un bar) ed Eileen “Candy” Merrell, (Maggie Gyllenhaal) prostituta ed “imprenditrice di sé stessa” molto interessata ai cambiamenti che sente nell’aria. Su HBO in originale dal 10 Settembre, mentre in Italia arriverà su Sky Atlantic a partire da Ottobre.

THE ORVILLE – 10 Settembre – Fox
Creata ed interpretata da Seth MacFarlane (creatore de I Griffin e American Dad), questa commedia fantascientifica vede il protagonista Ed Mercer (MacFarlane) finalmente diventato capitano di una astronave nel 25° secolo, ma… Il suo primo ufficiale si rivela essere la sua ex moglie, Kelly Grayson (Adrianne Palicki), che viene assegnata alla medesima nave, la U.S. Orville; la serie giocherà in modo dissacrante con i principali temi cari alle serie come Star Trek e simili. Il pilot è stato diretto dal regista Jon Favreau (Iron Man, Iron Man 2, Il Libro della Giungla). La serie andrà in onda sul canale americano Fox, in attesa di essere trasmessa anche in Italia a breve.

AMERICAN VANDAL – 15 Settembre – NETFLIX
Un liceo americano viene “sconvolto” da un atto vandalico: su 27 auto vengono disegnati dei peni con una vernice spray. L’indagine che ne seguirà sarà trattata dal principale indiziato (dichiaratosi innocente) e da un giovane regista con la gravità documentaristica riservata agli omicidi più sconvolgenti ed efferati, in una crime-story estremamente satirica che vuole rispondere ad una sola domanda: chi ha disegnato tutti quei peni?
Hastag ufficiale della serie: #Whodrewthedicks

american-vandal_opt

STAR TREK: DISCOVERY – 24 Settembre – CBS
La nuova serie di Bryan Fuller (Pushing Daises, Hannibal, American Gods) ambientata nel mondo di Star Trek è ambientata circa dieci anni prima degli eventi della serie originale. Protagonista è il primo ufficiale (e non un capitano come nelle precedenti serie) Michael Burnham (Sonequa Martin-Green, vista nei panni di Sasha in The Walking Dead), che esplorerà come sempre nuove galassie e culture mentre l’ombra di una guerra si affaccia sulla Federazione. Lo show debutterà con un doppio episodio il 24 Settembre sul canale americano CBS, mentre sarà disponibile in Italia su Netflix settimanalmente a partire dal 25 Settembre.
Sulla nave Discovery troveremo anche Jason Isaacs nel ruolo del Capitano Lorca, Doug Jones (l’ufficiale scientifico Tenente Saru) e Anthony Rapp (l’astromicologo Tenente Stamets), mentre Michelle Yeoh sarà il Capitano Georgiou della Starship Shenzhou; James Frain sarà Sarek, il padre di SpockTerry Serpico sarà l’Ammiraglio Anderson, un alto ufficiale della Flotta Spaziale; Maulik Pancholy interpreterà il Dr. Nambue, Capo Ufficiale Medico della Starship Shenzhou; Sam Vartholomeos sarà Ensign Connor, Ufficiale Junior che, appena uscito dall’Accademia, viene assegnato alla Starship Shenzhou; Shazad Latif interpreterà il Tenente Tyler, un ufficiale della Flotta Stellare nella Federazione; Rekha Sharma presterà il volto al Comandante Landry, ufficiale della sicurezza sulla Starship Discovery; Kenneth Mitchell sarà Kol, Ufficiale Comandante dell’Impero Klingon; Clare McConnell interpreterà Dennas, una leader nell’Impero Klingon; Damon Runyan presterà il volto a Ujilli, altro leader dell’Impero Klingon

THE BRAVE – 25 Settembre – NBC
Da uno dei produttori di Homeland, arriva un nuovo military procedural che segue le indagini di una squadra segreta della DIA (Defense Intelligence Agency) impegnata in speciali operazioni sotto copertura. Creatore della serie è Dean Gerogaris, showrunner del remake di The Manchurian Candidate e di Lara Croft: La Culla della Vita. Protagonisti della serie sono Mike Vogel ed Anne Heche.

THE GOOD DOCTOR – 25 Settembre – ABC
Freddie Highmore (protagonista di Bates Motel) interpreta in questa serie remake di uno show sudcoreano (Daniel Dae Kim è fra i produttori) un pediatra estremamente brillante ma affetto da autismo.

ME, MYSELF & I – 25 Settembre – CBS
Una particolare serie comedy che si snoda attraverso 3 diversi periodi della vita di un uomo: la sua vita da adolescente nel 1991, all’età di 14 anni; i suoi 40 anni nel presente (il 2017) e i suoi 65 anni nel 2042, sulla linea scritta da Boyhood e dal recente Moonlight. Aaron Kaplan fra i produttori (Divorce, The Mysteries of Laura, Secret & Lies), mentre lo showrunner è il Dan Kopelman di Galavant e Rules of Engagement.
Il protagonista avrà il volto (i volti) di Jack Dylan Grazer (che vedremo presto anche in IT), Bobby Moynihan (Duck Tales, Saturday Night Live) e John Larroquette (Boston Legal, The Librarians).

YOUNG SHELDON – 25 Settembre CBS
Grande attesa per lo spin-off/prequel di The Big Bang Theory, che racconta l’infanzia di Sheldon Cooper, piccolo genio già a soli nove anni che frequenta le scuole superiori. Iain Armitage interpreterà il protagonista, Lance Barber e Zoe Perry i suoi genitori (un ubriacone ed una fervente religiosa) e Raegan Revord e Montana Jordan i suoi terribili fratelli. Il primo episodio andrà in onda eccezionalmente sul canale americano CBS il 25 Settembre, mentre la serie regolare prenderà il suo corso settimanale a partire dal 2 Novembre. La trasmissione italiana è ancora nebulosa.

YoungSheldon-S1_2000x1125_thumbnail-title_opt

LAW & ORDER TRUE CRIME: THE MENENDEZ MURDERS – 26 Settembre – NBC
Da un fatto di cronaca vera accaduto a Beverly Hills (due ragazzi assassinarono i genitori, rivelando durante il processo di aver subito anni di abusi dagli stessi) è tratta questa prima stagione della nuova serie antologica Laws and Order True Crime, basata appunto su reali processi che hanno scosso l’opinione pubblica americana (e non solo) negli anni passati. Nel cast, Edie Falco (Nurse Jackie, I Soprano), Heather Graham, Anthony Edwards (E.R.).

SEAL TEAM – 27 Settembre – CBS
Un altro military procedural con protagonista David Boreanaz (Buffy, Angel, Bones) focalizzato su una elite di Navy Seals seguita durante l’addestramento e l’esecuzione di missioni segretissime. Creatore della serie è Benjamin Cavell (JustifiedHomelandSneaky Pete).

BIG MOUTH – 29 Settembre – NETFLIX
Una nuova serie d’animazione per adulti creata dall’attore comico Nick Kroll e da Andrew Goldberg (showrunner de I Griffin), che rivela la causa di tutti quegli strani ed assurdi comportamenti che i genitori non riescono a spiegarsi durante l’adolescenza dei loro figli: la colpa è di appositi mostri, pronti a sussurrare all’orecchio dei ragazzini in fase di crescita le più “oscure” nefandezze!

MARVEL’S INHUMANS – 29 Settembre – ABC
La nuova serie Marvel Television sul canale americano ABC che affiancherà Agents of S.H.I.E.L.D. (o meglio, la anticiperà) racconta la storia della famiglia reale inumana, residente in segreto sulla Luna, che in seguito ad un colpo di stato si troverà costretta a dover interagire per la prima volta con gli abitanti della Terra. Le trama della creazione degli inumani è stata allargata rispetto agli incipit raccontati in Agents of S.H.I.E.L.D., dove abbiamo scoperto che questi superesseri sono discendenti di esseri umani mutati da un agente alieno per creare una razza di combattenti con superpoteri. In Italia la serie arriverà in Ottobre su Fox.
Il cast di Marvel’s Inhumans è composto da Anson Mount (Freccia Nera), Serinda Swan (Medusa), Iwan Rheon (Maximus il Folle, fratello minore di Freccia Nera), Ken Leung (Karnak, cugino di Freccia Nera), Isabelle Cornish (Crystal, sorella di Medusa), Eme Ikwuakor (Gorgon, cugino di Freccia Nera), Mike Moh (Triton, cugino di Freccia Nera), Sonya Balmores (Auran), Ellen Woglom (un’umana che lavora in una compagnia aerospaziale) e Henry Ian Cusick (il genetista Dr. Evan Declan).

Inhumans

TIN STAR – 29 Settembre – Amazon
In fuga dal suo passato, un poliziotto inglese (Tim Roth: Pulp Fiction, Le Iene, L’incredibile Hulk) diventa il nuovo capo della polizia in un paesino sulle Montagne Rocciose in cui l’afflusso di criminalità sembra stranamente troppo alto. Quando anche la sua famiglia sarà messa in pericolo, l’uomo sarà costretto a tirare fuori il suo nascosto e violento alter-ego…
Nel cast, anche Christina Hendricks (Mad Man) e Genevieve O’Reilly (Star Wars, Matrix).

GHOSTED – 1 Ottobre -Fox
Una sorta di X-Files, ma in forma di comedy: Craig Robinson (Mr. Robot, The Office) è un investigatore del paranormale convinto che un enorme complotto internazionale sia in atto. Nel cast, anche Ally Walker (Colony, Sons of Anarchy) e Adam Scott (Big Little Lies, Parks and Recreation).

TEN DAYS IN THE VALLEY – 1 Ottobre – ABC
La protagonista di The Closer Kyra Sedgwick torna in TV in un ruolo da protagonista in questa serie thriller nella quale si trova divisa fra il suo lavoro di produttrice televisiva, un divorzio in atto ed il suo ruolo di madre. La scomparsa di sua figlia farà implodere la sua vita in un momento. Nel cast anche Erika Christensen (Parenthood) e Malcolm Jamal-Warren (il Theo de I Robinson, rivisto anche in American Horror Story).

WISDOM OF THE CROWD – 1 Ottobre – CBS
Un nuovo procedurale in salsa “High Tech” che riadatta all’americana una serie israeliana in cui un uomo riesce a sviluppare una app utile a risolvere dei casi di omicidio, compreso quello della sua stessa figlia. Nel cast, Monica Potter (Parenthood).

9JKL – 2 Ottobre – CBS
L’ex protagonista di Royal Pains Mark Feuerstein (che figura anche fra i produttori e gli showruner) interpreta in questa serie un uomo che si ritrova a dover tornare a vivere nel palazzo dove è cresciuto, in un appartamento stretto fra quello dei suoi genitori e quello dove vivono suo fratello e la di lui famiglia (pare che lo script provenga da una situazione autobiografica dello stesso Feuerstein). Seconda comedy in partenza per il produttore Aaron Kaplan.

the-gifted-andy-copertina

THE GIFTED – 2 Ottobre – Fox
Anche la 20th Century Fox allarga il suo universo supereroistico al media teleisivo: The Gifted è infatti la prima serie tratta dai fumetti degli X-Men ad essere ufficialmente parte del mondo mutante in cui si aggirano la Mystica di Jennifer Lawrence, il Magneto di Michael Fassbender o il Prof Xavier di James McAvoy (personaggi che difficilmente vedremo nella serie ma… Mai dire mai). Al centro della storia, una famiglia in fuga: Reed (Stephen Moyer) e Caitlin Strucker (Amy Acker) scoprono che i figli Lauren (Natalie Alyn Lind) e Andy (Percy Hynes White) sono mutanti, e il governo dà loro la caccia per mano dell’Agente Turner (Coby Bell). Gli Strucker chiedono quindi l’aiuto di una rete clandestina di mutanti guidata da Thunderbird (Blair Redford), di cui fanno parte anche Blink (vista in X-Men: Days of Future Past, interpretata da Jamie Chung), Polaris (Emma Dumont) ed Eclipse (Sean Teale). In un mondo dove «non sappiamo nemmeno se gli X-Men e la Confraternita esistano ancora», questi mutanti devono cavarsela da soli per sopravvivere. Il regista Bryan Singer dirigerà il pilot.
In Italia su Fox a partire da Ottobre.

KEVIN (PROBABLY) SAVES THE WORLD – 3 Ottobre – ABC
I creatori di Agent Carter e Reaper intavolano questa serie in cui Jason Ritter (Parenthood, Joan of Arcadia) interpreta un uomo a cui dio in persona ha parlato affidandogli la missione di salvare il mondo. A cavallo fra il drama, il fantasy e la comedy.

THE MAYOR – 3 Ottobre – ABC
Un giovane aspirante rapper decide di concorrere alle elezioni per il sindaco della sua città per promuovere il suo ultimo disco. Purtroppo per lui… Finirà per vincere. Una comedy con risvolti musicali che nel cast annovera Lea Michele (Glee, Scream Queens), creata dal Jeremy Bronson di Speechless.

GHOST WARS – 5 Ottobre – Syfy
Una remota città dell’Alaska viene presa di mira da forze paranormali: un uomo dovrà lottare contro i suoi demoni personali prima di trovare la forza di affrontare quelli “reali”. Il protagonista è interpretato da Vincent D’Onofrio (l’osannato Kingpin in Daredevil), mentre nel cast troviamo anche Kim Coates (Sons of Anarchy) e Kandyse McClure (Battlestar Galactica).

SUBURRA – 6 Ottobre – NETFLIX
La primissima serie italiana Netflix Original è uno degli show più attesi dell’intera stagione: ispirata al romanzo omonimo di Giancarlo di Cataldo e Carlo Bonini, si porrà come prequel del film con lo stesso nome uscito nel 2015. Un progetto edilizio per un paradiso del gioco d’azzardo sul litorale romano scatena una lotta senza quartiere fra i maggiori esponenti di varie associazioni mafiose e criminali. Nel cast: Alessandro Borghi, Caludia Gerini, Filippo Nigro. Fra i registi, Michele Placido.

suburra-logo-copertina

SUPERSTITION – 6 Ottobre – Syfy
Un’altra serie a carattere horror ambientata in una piccola cittadina della Georgia infestata da presenze ultraterrene.

VALOR – 9 Ottobre – The CW
Una ulteriore serie a carattere militare ambientata in una base di piloti di elicotteri addestrati in missioni sotto copertura. La storia sarà narrata non linearmente, con numerosi flashback ad una misteriosa missione in Somalia ed un piano per cercare di salvare chi è rimasto indietro. Nel cast Matt Barr (Sleepy Hollow) e Christina Ochoa (Animal Kingdom).

DINASTY – 11 Ottobre – The CW
Una delle soap opera più famose degli anni ’80 torna in versione riveduta e corretta (ed ovviamente adattata ai giorni nostri) in questo reboot nato dalla mente del creatore di Gossip Girl, Josh Schwartz. Fra gli interpreti di due delle famiglie più ricche degli Stati Uniti troviamo Grant Show, Elizabeth Gillies, Nathalie Kelley, James Mackay e Alan Dale.

LORE – 13 Ottobre – Amazon
Una delle produttrici di The Walking Dead dietro questa nuova serie antologica basata su un podcast con lo stesso nome. Ogni episodio sarà autoconclusivo e racconterà una storia horror tratta da fatti realmente accaduti, molte delle quali hanno ispirato in passato alcuni dei più famosi film horror della storia. Nel cast troveremo Robert Patrick, Colm Feore, Adam Goldberg, Kristin Bauer van Straten e Campbell Scott.

MINDHUNTER – 13 Ottobre – NETFLIX
In arrivo su Netflix la serie tratta dal libro Mind Hunter: Inside the FBI’s Serial Crime Unit di John Douglas e Mark Olshaker, incentrate sul reale lavoro di Douglas (che aveva già ispirato film come Il Silenzio degli Innocenti o Il Delitto della Terza Luna). La serie nasce da un ambizioso progetto di David Fincher, produttore insieme a Charlize Theron. La serie sarà ambientata nel 1979, e racconterà la storia di due agenti dell’FBI che interrogano i serial killer per risolvere alcuni casi di omicidio. Jonathan Groff (Glee, Looking) interpreterà l’agente speciale Holden Ford, basato sullo stesso DouglasBill Tench presterà il volto al suo collega Holt McCallany, basato su Robert Ressler; mentre Anna Torv (Fringe) sarà Wendy, una psicologa ispirata alla dottoressa Ann Wolbert Burgess.

WHITE FAMOUS – 15 Ottobre – Showtime
Dal creatore di Californication: un attore comico nero sale improvvisamente alla ribalta, diventando famosissimo; riuscirà a mantenere la sua integrità? Nel cast, Michael Rapaport (The War at Home, Prison Break), Natalie Zea (Justified, The Following), Meagan Goodn (Californication).

THE LAST O.G. – 22 Ottobre – TBS
Un uomo (Interpretato dalla star di 30 Rock Tracy Morgan) esce di prigione dopo 15 anni: ricominciare la vita in un mondo che ha fatto un enorme balzo in avanti non sarà per niente facile.

S.W.A.T. – 2 Novembre – CBS
Reboot della serie degli anni’70 creata da Aaron Spelling (che fu anche un film nel 2003), a cura del creatore di The Shield.

SMILF – 5 Novembre – Showtime
Bridgette (Frankie Show, vista in Mr Robot e Good Girls Revolt) è una più che piacente mamma single, incapace di bilanciare tutti i diversi aspetti della sua vita. Nel cast, Rosie O’Donnel e Connie Britton.

FUTURE MAN – 14 Novembre – Hulu
Josh Hutcherson (il Peeta di Hunger Games) è un inserviente che verrà inaspettatamente investito della missione di salvare il tempo tramite un viaggio temporale. Nel cast di questa comedy diretta da Seth Rogen e Evan Goldberg (la coppia di Cattivi Vicini e Sausage Party) troviamo anche Haley Joel Hosment (Il Sesto Senso) e Derek Wilson (Preacher).

Future Man Ep 106

MARVEL’S RUNAWAYS – 21 Novembre – Hulu
Nuova serie Marvel Television facente parte del MCU (Marvel Cinematic Universe) insieme agli Avengers, Spider-Man, gli eroi Marvel/Netflix e quelli delle serie ABC, Runaways nasce da un fumetto di Brian K. Vaughan (che svolgerà il ruolo di consulente) già diventato un cult: cosa succede quando 6 ragazzi che hanno sempre pensato che i loro genitori fossero “cattivi” scoprono che questi sono dei veri e propri supercriminali…? Il cast dei giovani eroi è composto da Ariela Barer (Gert Yorkes), Lyrica Okano (Nico Minoru), Rhenzy Feliz (Alex Wilder), Gregg Sulkin (Chase Stein), Virginia Gardner (Karolina Dean) e Allegra Acosta (Molly Hernandez), mentre i loro malvagi genitori, uniti nell’organizzazione criminale chiamata Orgoglio, saranno interpretati da Ryan Sands (Geoffrey Wilder), Angel Parker (Catherine Wilder), Brittany Ishibashi (Tina Minoru), James Yaegashi (Robert Minoru), Kevin Weisman (Dale Yorkes), Brigid Brannagh (Stacey Yorkes), Annie Wersching (Leslie Dean), Kip Pardue (Frank Dean), James Marsters (Victor Stein) e Ever Carradine (Janet Stein).

SHE’S GOTTA HAVE IT – 23 Novembre – NETFLIX
La prima serie televisiva del pluripremiato regista Spike Lee prende le mosse dal suo film omonimo del 1986. I 10 episodi saranno scritti e diretti unicamente da Lee, e racconteranno la storia di Nola (Dewanda Wise) e dei suoi 3 amanti.

HAPPY! – 29 Novembre – Syfy
Adattamento della graphic novel omonima, questa particolarissima serie seguirà la vita di un ex poliziotto (interpretato dalla star di Law & Order Christopher Meloni) reinventatosi come sicario che, dopo un attacco di cuore, comincerà a vedere un cavallo blu alato (Happy, appunto) che gli darà consigli sulla sua vita.

PHILIP K DICK’S ELECTRIC DREAMS – Entro 2017Amazon Prime
Forse il progetto più interessante della stagione televisiva 2017/2018: una serie antologica composta di 10 puntate autoconclusive che metterà in scena altrettanti racconti del re della letteratura fantascientifica, dalla cui mente sono nate le opere che hanno portato a film come Blade Runner, Minority Report, A Scanner Darkly e molti altri, ed alle serie tv Minority Report e The Man in the High Castle. Nel cast vedremo star del calibro di Bryan CranstonSteve Buscemi, Greg Kinnear, Janelle Monae, Juno Temple, Vera Farmiga, Terrance Howard, Anna Paquin, Mirelle Enos e Timothy Spall.

ScreenWEEK.it è tra i candidati nella categoria Miglior Sito di Cinema ai Macchianera Internet Awards, gli Oscar della Rete!

Grazie a voi siamo finiti in finale, ora vi chiediamo di ribadire la vostra decisione con un semplice “click”, compilando il form che trovate QUI e votando ScreenWEEK.it come Miglior Sito di CinemaÈ possibile votare fino a venerdì 15 settembre 2017.

Perché la scheda sia ritenuta valida è necessario votare per ALMENO 10 CATEGORIE a scelta. Se i voti saranno meno di 10 la scheda e tutti i voti in essa contenuti saranno automaticamente ANNULLATI
 

macchianera_screenweek2

Vi invitiamo anche a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perderti tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

True Love: John David Washington nel nuovo film di Gareth Edwards 6 Maggio 2021 - 12:30

Una storia di fantascienza ambientata nel prossimo futuro, scritta e diretta dal regista di Rogue One e Godzilla

Godzilla vs. Kong – Abbiamo un vincitore! La recensione dell’ultimo film del Monsterverse 6 Maggio 2021 - 12:00

Godzilla vs. Kong non convince come i film precedenti del Monsterverse, ma ne conserva lo spirito rappresenta una discreta chiusura della saga: ecco la nostra recensione!

Moon Knight: la prima foto dal set di Ethan Hawke alimenta le teorie sul suo personaggio 6 Maggio 2021 - 11:43

Sono iniziate in quel di Budapest le riprese della serie Marvel Moon Knight, in arrivo prossimamente su Disney+, ed ecco che arriva la prima foto dal set di Ethan Hawke.

Perché Godzilla non è figlio di una bomba atomica (e tanto meno delle atomiche della Seconda Guerra Mondiale) 5 Maggio 2021 - 14:37

Il primo Godzilla di Ishiro Honda, nel '54, e la paura del nucleare venuta dal mare (e nata due milioni di anni prima).

STAR WARS: THE BAD BATCH – EPISODIO 1 | RECENSIONE 4 Maggio 2021 - 9:01

Debutta oggi su Disney+ Star Wars: The Bad Batch, il sequel/spin-off di The Clone Wars. Le nostre impressioni sul primo episodio.

Perché i G.I. Joe come Snake Eyes sono figli della Marvel (e dello SHIELD) 29 Aprile 2021 - 11:53

Storia breve di come Snake Eyes e i G.I. Joe che conosciamo oggi sono stati creati dalla Marvel Comics... e da un incontro casuale in un bagno.