L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Romics 2017 – Paolo Eleuteri Serpieri Romics D’Oro della XXII Edizione

Romics 2017 – Paolo Eleuteri Serpieri Romics D’Oro della XXII Edizione

Di Filippo Magnifico

LEGGI ANCHE: Romics 2017 – Dal 5 all’8 ottobre, il programma ufficiale

L’edizione autunnale di Romics 2017, che si terrà presso la Fiera di Roma da giovedì 5 a domenica 8 ottobre, è alle porte. Parliamo della grande rassegna internazionale dedicata al mondo del fumetto, dell’animazione, giochi e cinema e organizzata dalla Fiera di Roma e da I Castelli Animati – Festival Internazionale, che vede partecipare quasi 200mila persone ad ogni edizione e che vedrà ScreenWEEK coinvolto nuovamente come media partner.

È Paolo Eleuteri Serpieri il primo Romics D’Oro, annunciato per l’edizione di ottobre. Il grande maestro del fumetto internazionale riceverà l’8 ottobre il premio alla carriera della XXIIesima edizione del Festival del Fumetto, Animazione Cinema e Games di Roma. Dopo gli inizi come pittore e illustratore, negli anni Settanta Serpieri approda al fumetto. Il suo tratto elegante e raffinato e, allo stesso tempo, materico e sensuale rende il suo stile inconfondibile.

Veneziano di nascita, Paolo Serpieri si trasferisce presto a Roma dove frequenta il Liceo Artistico.

Si occupa poi di pittura diventando uno degli allievi di Renato Guttuso da cui cerca di distaccarsi cercando un suo stile personale.

La prima parte della sua carriera di fumettista è legata al western, sua grande passione: dal 1975 al 1980 collabora col settimanale Lanciostory (Eura Editoriale), e insieme ad altri artisti, illustra per l’editore francese Larousse l’enciclopedia storica a fumetti Historie du Far West (un contenitore di storie ambientate nel selvaggio west statunitense). Queste storie vengono poi pubblicate anche in Italia ad opera di diversi editori col titolo Storie del Far-West o titoli analoghi.

Già in queste prime opere emerge la precisione documentaria e la minuziosa cura dedicata al fascino selvaggio delle donne pellerossa, confermata nelle sue opere successive come L’indiana bianca (Orient Express) e ancora di più esplicitata nell’aspetto sensuale di Druuna, il suo personaggio più celebre, protagonista del fumetto Morbus Gravis (1985).

Considerato dalla critica una svolta radicale nel suo lavoro, Morbus Gravis è una storia di fantascienza ed erotismo, realizzata per il mensile francese Charlie, e pubblicata in Italia a puntate sulla rivista L’Eternauta. Grazie al successo del personaggio, apprezzato anche a livello interazionale, le storie di Druuna sembrano impegnare gran parte dell’attività di Serpieri che costruisce così un’intera saga. L’opera omnia di Druuna, sia fumetti che illustrazioni, è stata pubblicata in cartonati di pregevole fattura da Alessandro Editore.

All’attività di fumettista Serpieri alterna quella di pittore e di professore. Nei primi anni Ottanta lavora al progetto La Bibbia a fumetti, e per questo suo lavoro viene notato dalla neonata rivista Orient Express che lo coinvolge come disegnatoreÈ proprio su Orient Express che pubblica la storia in cui inizia ad esplorare quella fantascienza erotica che sarà il suo marchio di fabbrica. Il suo tratto sensuale è unico e ispira la costruzione di mondi apocalittici in cui fantascienza e fantasy si fondono con l’onirico.

Serpieri compare come personaggio in alcune strisce dei suoi fumetti sia in quelli western che nelle storie di Druuna, in cui interpreta il personaggio di Doc, un dottore impegnato a seguire lo stato di salute dei personaggi di un’astronave.

Nel 2015 ha firmato un Tex d’autore per Sergio Bonelli dal titolo L’eroe e la leggenda di cui ha curato soggetto, sceneggiatura e disegni.

È Direttore Artistico della Scuola Internazionale di Comics di Roma.

Romics celebra la presenza di Paolo Eleuteri Serpieri con numerosi appuntamenti all’interno del programma e con l’assegnazione del Romics D’Oro, premio conferito ai grandi Maestri internazionali del fumetto e dell’animazione nella giornata di domenica 8 ottobre.

 

Tornate a trovarci per novità su Romics e ScreenWeek!

Non perdetevi l’edizione in arrivo di Romics 2017. Quattro giorni di kermesse ininterrotta con eventi, incontri e spettacoli. Grande spazio anche al grande cinema nella sezione ROMICS MOVIE VILLAGE, di cui ScreenWeek è orgogliosamente media-partner anche quest’anno.

QUI IL SITO UFFICIALE di Romics 2016, con tutte le informazioni ed il programma (anche suFacebook e Twitter)

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Fonte: Romics

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Il nuovo Final Destination sarà diverso dagli altri capitolo della saga 3 Luglio 2022 - 19:00

Il nuovo capitolo della saga Final Destination sarà diverso dagli altri film visti finora.

L’uomo dei sogni: Peacock rinuncia alla serie ispirata al film con Kevin Costner 3 Luglio 2022 - 18:00

Peacock non realizzerà più la serie ideata da Michael Schur e tratta da L’uomo dei sogni, film del 1989 con protagonista Kevin Costner.

Stranger Things 4 e la canzone di Eddie, tutto quello che dovete sapere 3 Luglio 2022 - 16:00

Il secondo volume della stagione 4 di Stranger ci ha regalato un altro incredibile momento musicale. Ecco la canzone di Eddie.

Stranger Things 4: che mi hai portato a fare sulla collina di Kate Bush se non mi vuoi più bene? 2 Luglio 2022 - 15:42

Alcune considerazioni dopo aver visto per quasi quattro ore due episodi di una serie TV: il finale della quarta stagione di Stranger Things.

Come The Umbrella Academy mi ha venduto un’altra apocalisse 2 Luglio 2022 - 9:53

Cosa funziona, cosa no, e cosa mi spinge a restare a bordo del treno di Umbrella Academy, dopo la terza stagione.

Guida pratica alle serie Marvel ex Netflix (ora su Disney+) 30 Giugno 2022 - 9:01

Daredevil, Jessica Jones e le altre: cosa recuperare delle serie Marvel un tempo di Netflix, ora che sono disponibili su Disney+.