Condividi su

09 settembre 2017 • 12:00 • Scritto da Filippo Magnifico

Ralph Supermaxieroe: in arrivo un reboot al femminile

La ABC ha ordinato il pilot per un possibile reboot al femminile di Ralph Supermaxieroe...
0

Ricordate Ralph Supermaxieroe (The Greatest American Hero)? Chi è cresciuto negli anni ’80 sicuramente sì.

È una serie televisiva incentrata sulle avventure di un bonario insegnate (William Katt) che un bel giorno riceve da alcuni extraterrestri un costume speciale in grado di donare superpoteri a chi lo indossa. Il problema è che Ralph, questo il suo nome, ha perso il manuale di istruzioni e non sa come funziona quel costume!

Un po’ di tempo fa era stato annunciato il ritorno di questo mitico telefilm sul piccolo schermo, con un reboot prodotto da Phil Lord e Chris Miller, il duo dietro pellicole come Piovono Polpette, 21 Jump Street e The LEGO Movie.

È passato un po’ di tempo e il progetto ha subito diverse modifiche durante il suo percorso. Stando a quanto riportato da Deadline, la ABC ha ordinato il pilot per un possibile reboot al femminile, che avrà come protagonista Meera, una donna indo-americana di Cleveland che riceverà da alcuni extraterrestri il famoso super-costume. Per il momento è tutto, come sempre vi terremo aggiornati su ogni sviluppo.

ScreenWEEK.it è tra i candidati nella categoria Miglior Sito di Cinema ai Macchianera Internet Awards, gli Oscar della Rete!

Grazie a voi siamo finiti in finale, ora vi chiediamo di ribadire la vostra decisione con un semplice “click”, compilando il form che trovate QUI e votando ScreenWEEK.it come Miglior Sito di Cinema. È possibile votare fino a venerdì 15 settembre 2017.

Perché la scheda sia ritenuta valida è necessario votare per ALMENO 10 CATEGORIE a scelta. Se i voti saranno meno di 10 la scheda e tutti i voti in essa contenuti saranno automaticamente ANNULLATI

macchianera_screenweek2

Vi invitiamo anche a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perderti tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *