Condividi su

11 settembre 2017 • 17:15 • Scritto da Marlen Vazzoler

Le origini di Rocket Raccoon verranno raccontate nelle prossime saghe

James Gunn potrebbe avere in mente delle origini diverse per Rocket Raccoon
0

LEGGI ANCHE: Guardiani della Galassia: Vol.2 – Sean Gunn parla del viaggio interiore di Rocket Raccoon

Mentre era ospite all’HASCON della Hasbro, tenutosi questo fine settimana, James Gunn ha spiegato che il passato di Rocket Raccoon, accennato nei primi due film di Guardiani della Galassia, verrà raccontato in una pellicola del MCU ma non è detto che sarà Guardiani della Galassia 3.

Al panel era stato chiesto al regista se vedremo l’Halfworld – il pianeta natale di Rocket nei fumetti – nel MCU e quale versione potremmo aspettarci.

“Come sapete, l’Universo Cinematografico Marvel è uno dei modi in cui vengono elaborati questi personaggi. Il 616 è diverso. Impareremo molto sul luogo da cui proviene Rocket nelle prossime saghe. Sarà un po’ diverso rispetto ai fumetti. Sappiamo già molto su dove proviene, è un po’ più orribile di quello che viene detto nei fumetti. Ne sapremo molto di più”.

Con le ‘prossime saghe’ Gunn lascia intendere che questa storia potrebbe essere raccontata in un altro film, chissà magari in uno spin-off.

Fonte MCU Exchange

ScreenWEEK.it è tra i candidati nella categoria Miglior Sito di Cinema ai Macchianera Internet Awards, gli Oscar della Rete!

Grazie a voi siamo finiti in finale, ora vi chiediamo di ribadire la vostra decisione con un semplice “click”, compilando il form che trovate QUI e votando ScreenWEEK.it come Miglior Sito di Cinema. È possibile votare fino a venerdì 15 settembre 2017.

Perché la scheda sia ritenuta valida è necessario votare per ALMENO 10 CATEGORIE a scelta. Se i voti saranno meno di 10 la scheda e tutti i voti in essa contenuti saranno automaticamente ANNULLATI

macchianera_screenweek2

Vi invitiamo anche a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perderti tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *