L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
La dolcezza di Noi Siamo Tutto secondo Simple & Madama

La dolcezza di Noi Siamo Tutto secondo Simple & Madama

Di Filippo Magnifico

LEGGI ANCHE: Noi Siamo Tutto – Un’emozionante storia d’amore destinata a diventare un cult – La Recensione

Noi siamo tutto, il film diretto da Stella Meghie e ispirato al romanzo best-seller di Nicola Yoon Everything, Everything, ha fatto il suo ingresso ieri nelle sale italiane, dimostrandosi il favorito del pubblico.

Lorenza Di Sepio, nota fumettista italiana e autrice del delizioso “Simple & Madama“ (QUI la sua vignetta su Atomica Bionda), strisce a fumetti sulle quotidianità di una giovane coppia e su simpatici stralci di vita vissuta, ha realizzando in esclusiva per ScreenWEEK una dolcissima vignetta dedicata al film.

SM18_noisiamotutto

LEGGI ANCHE: Noi siamo Tutto – ScreenWEEEK intervista Nicola Yoon: “Tutti devono sentirsi protagonisti”

Cosa succede se non si può venire a contatto con il mondo esterno? Senza mai un respiro d’aria fresca, né un raggio di sole caldo sul viso… o un bacio dal ragazzo della porta accanto? “Noi siamo tutto” racconta l’improbabile storia d’amore di Maddy, una diciottenne intelligente, curiosa e fantasiosa, costretta da una malattia a vivere all’interno dell’ambiente ermeticamente sigillato della sua abitazione e Olly, il ragazzo vicino di casa, che non permetterà alla malattia di allontanarli. Maddy vorrebbe con tutta se stessa sperimentare le gioie del mondo esterno e vivere la sua prima storia d’amore. Guardandosi attraverso le finestre e parlando solo attraverso messaggi, Olly e Maddy stringono un legame profondo che li porta a rischiare tutto per stare insieme… anche se ciò significa perdere tutto.

Nel cast del film, scritto da J. Mills Goodloe (“Adaline – L’eterna giovinezza”), troviamo Amandla Stenberg (“Hunger Games”) nel ruolo di Maddy e Nick Robinson (“Jurassic World”) in quello di Olly. Con loro ci sono anche Ana de la Reguera (“Sun Belt Express”) e Anika Noni Rose (“Dreamgirls”). Per maggiori informazioni vi invitiamo a consultare la scheda del film sul Sito Warner Bros. Partecipa alla conversazione: #NoiSiamoTutto

Noi siamo tutto

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

CORONAVIRUS: QUI l'elenco completo, in costante aggiornamento, di tutti i principali blockbuster che hanno subito uno slittamento sulla data di uscita o hanno optato per una distribuzione digitale.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Doogie Howser – Un reboot al femminile per Disney+ 8 Aprile 2020 - 21:58

In lavorazione per Disney+ la serie Doogie Kealoha, M.D., un reboot di Doogie Howser con Neil Patrick Harris, questa volta con una protagonista femminile

Tiger King: in America oltre 34 milioni di spettatori hanno visto la serie, ora si pensa al sequel 8 Aprile 2020 - 21:30

Grande successo per la docuserie Tiger King, sbarcata su Netflix lo scorso 20 marzo e subito diventata un piccolo, grande fenomeno. Ora si pensa ad un sequel incentrato su Carole Baskin.

My Spy con Dave Bautista acquisito da Amazon Prime Video 8 Aprile 2020 - 21:30

Anche il film di Peter Segal arriverà direttamente in streaming... almeno in USA

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Colombo 4 Marzo 2020 - 17:11

La storia di Colombo: i tre volti del tenente, Mrs. Columbo, Spielberg e...

7 cose che forse non sapevate su Forza Sugar 3 Marzo 2020 - 13:30

La parentela con Rocky Joe, il regista famoso, la sigla riciclata... sette curiosità su Forza Sugar.

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Dark Angel 27 Febbraio 2020 - 16:15

Jessica Alba, il 2019 post-apocalittico visto dal 2000 e la prima infatuazione di James Cameron per Alita.