L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
EMMY 2017: Sterling K. Brown conclude il suo discorso dietro le quinte dopo la brusca interruzione

EMMY 2017: Sterling K. Brown conclude il suo discorso dietro le quinte dopo la brusca interruzione

Di Filippo Magnifico

LEGGI ANCHE: EMMY 2017: trionfa The Handmaid’s Tale, ecco tutti i vincitori

Tra i grandi vincitori della 69esima edizione dei Primetime Emmy Awards, troviamo Sterling K. Brown, premiato come Miglior Attore Protagonista in una Serie Drammatica grazie al ruolo di Randall Pearson in This Is Us. Dopo ben 19 anni, l’ambito premio è tornato nelle mani di un attore di colore (prima di lui Andre Braugher per il ruolo di Frank Pembleton in Homicide).

Un riconoscimento particolarmente importante, insomma, e l’attore ha ovviamente sottolineato la cosa nel momento in cui è salito sul palco per ritirare l’ambita statuetta, con un discorso particolarmente sentito. Non tutto è andato per il verso giusto, però, e le sue parole sono state bruscamente interrotte dalla musica che è intervenuta senza preavviso.

I serrati tempi televisivi non gli hanno permesso di arrivare fino in fondo, insomma, come dimostra questo video:

Dietro le quinte, durante le immancabili interviste di rito, un reporter ha invitato l’attore a concludere il suo discorso:

Sapete una cosa? Non mi dispiace affatto concludere il discorso. Grazie per l’offerta! Voglio ringraziare i nostri sceneggiatori. Uno show non ottiene 7 candidature senza ottimi sceneggiatori, quindi grazie di cuore. Ringrazio i produttori e i registi, in particolar modo John Requa, Glenn Ficarra e Ken Olin. Vi ringrazio per la vostra guida e per l’amicizia. E voglio ringraziare Dan Fogelman, il martello ebraico con cui è stata costruita la nostra casa. […] Non sta cercando di rendere l’America nuovamente grande, sta cercando di renderla migliore, come non lo è mai stata, e gli sono grato per avermi coinvolto in questo viaggio. Vorrei ringraziare il mio manager e mia moglie, non ho avuto il tempo per ringraziarla. Mi hai dato una ragione per vivere e mi hai regalato due delle più belle cose messe da Dio su questo pianeta. Vostro padre vi ama con la forza di 1000 soli.

Se le serie TV sono il tuo pane quotidiano e non puoi farne a meno, non perderti #BingeLove, la sketch comedy targata ScreenWEEK.it, e iscriviti al nostro gruppo dedicato alle serie TV, costantemente aggiornato con tutte le novità legate al mondo del piccolo schermo!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Bette Midler presa di mira per dei Tweet, accusata di transfobia e razzismo 6 Luglio 2022 - 23:17

Gli ultimi tweet di Bette Midler hanno causato una serie di polemiche, accusata di transfobia, razzismo e d'islamofobia.

Reservation Dogs: il trailer della stagione 2, dal 3 agosto su Hulu 6 Luglio 2022 - 21:15

La serie di Sterlin Harjo e Taika Waititi tornerà ad agosto su FX/Hulu. In attesa della data italiana, ecco il trailer di Reservation Dogs 2

The Munsters: il poster del nuovo film di Rob Zombie 6 Luglio 2022 - 20:30

Rob Zombie porta sul grande schermo The Munsters, la celebre sit-com anni ’60 nota in Italia come I Mostri. Ecco il poster.

Bastard!! L’oscuro dio distruttore: il dark fantasy – heavy metal scostumato 5 Luglio 2022 - 11:02

Dark Schneider è sbarcato su Netflix, con i suoi due punti esclamativi, le battaglie e la follia vintage del dark fantasy heavy metal.

Stranger Things 4: che mi hai portato a fare sulla collina di Kate Bush se non mi vuoi più bene? 2 Luglio 2022 - 15:42

Alcune considerazioni dopo aver visto per quasi quattro ore due episodi di una serie TV: il finale della quarta stagione di Stranger Things.

Come The Umbrella Academy mi ha venduto un’altra apocalisse 2 Luglio 2022 - 9:53

Cosa funziona, cosa no, e cosa mi spinge a restare a bordo del treno di Umbrella Academy, dopo la terza stagione.