Condividi su

10 settembre 2017 • 22:12 • Scritto da Filippo Magnifico

Cinquanta Sfumature di Rosso: il matrimonio di Anastasia e Christian Grey nel primo teaser

Siete tutti invitati al matrimonio di Anastasia e Christian Grey! Ecco il primo teaser trailer di Cinquanta Sfumatore di Rosso...
0

Il primo teaser trailer di Cinquanta sfumature di rosso ha fatto il suo debutto nel web e mostra il matrimonio di Anastasia Steele e Christian Grey, interpretati ancora una volta da Dakota Johnson e Jamie Dornan.

Con il trailer arrivano anche i primi poster:

Cinquanta Sfumature di Rosso Teaser Poster Italia 01

Cinquanta Sfumature di Rosso Teaser Poster USA 01

Nel cast di Cinquanta sfumature di rosso troveremo anche Arielle Kebbel, la Lexi di The Vampire Diaries, che è stata scelta per interpretare Gia Matteo, architetto che entra in contatto con Anastasia e Christian per arredare la loro nuova casa a Seattle.

Sia Cinquanta sfumature di nero sia Cinquanta sfumature di rosso sono stati scritti da Niall Leonard, marito dell’autrice E.L. James (pseudonimo di Erika Leonard), e diretti da James Foley. L’uscita del terzo capitolo è prevista per il periodo di San Valentino, più precisamente l’8 febbraio 2018.

ScreenWEEK.it è tra i candidati nella categoria Miglior Sito di Cinema ai Macchianera Internet Awards, gli Oscar della Rete!

Grazie a voi siamo finiti in finale, ora vi chiediamo di ribadire la vostra decisione con un semplice “click”, compilando il form che trovate QUI e votando ScreenWEEK.it come Miglior Sito di Cinema. È possibile votare fino a venerdì 15 settembre 2017.

Perché la scheda sia ritenuta valida è necessario votare per ALMENO 10 CATEGORIE a scelta. Se i voti saranno meno di 10 la scheda e tutti i voti in essa contenuti saranno automaticamente ANNULLATI

macchianera_screenweek2

Vi invitiamo anche a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perderti tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *