L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Christine torna a sfrecciare nel corto diretto da John Carpenter

Christine torna a sfrecciare nel corto diretto da John Carpenter

Di Marlen Vazzoler

Il mese prossimo verrà distribuito l’album John Carpenter Anthology: Movie Themes 1974-1998, dalla Sacred Bones Records, che comprende i migliori temi musicali dei suoi film, tra cui delle nuove registrazioni delle musiche di Fog, La cosa e Halloween.

Non poteva mancare quello di Christine, basato sull’omonimo romanzo di Stephen King, di cui possiamo vedere il video musicale diretto ed interpretato dallo stesso John Carpenter, un breve corto in cui la famosa Plymouth Fury rossa del 1958 torna a sfrecciare per le strade, fino a quando incrocia una bella ragazza (Rita Volk) rimasta appiedata, in cerca di aiuto.

I pre-ordini dell’album sono iniziati, è possibile comprarlo in edizione: Standard LP, Limited Edition LP, Deluxe Limited Edition LP, o CD. La data di uscita è il 20 ottobre.

L’ultimo lungometraggio diretto da Carpenter risale al 2010, il thriller horror The Ward – Il reparto, nel 2016 ha diretto due corti John Carpenter: Distant Dream e John Carpenter: Escape from New York.

Il filmaker è inoltre coinvolto nel reboot di Halloween, le cui riprese potrebbero cominciare questo autunno. Ha letto la sceneggiatura, sulla quale ha dato dei consigli, ed ha anche espresso l’interesse di comporre la colonna sonora del film.

Fonti Sacred Bones Records, Bloody-disgusting

ScreenWEEK.it è tra i candidati nella categoria Miglior Sito di Cinema ai Macchianera Internet Awards, gli Oscar della Rete!

Grazie a voi siamo finiti in finale, ora vi chiediamo di ribadire la vostra decisione con un semplice “click”, compilando il form che trovate QUI e votando ScreenWEEK.it come Miglior Sito di Cinema. È possibile votare fino a venerdì 15 settembre 2017.

Perché la scheda sia ritenuta valida è necessario votare per ALMENO 10 CATEGORIE a scelta. Se i voti saranno meno di 10 la scheda e tutti i voti in essa contenuti saranno automaticamente ANNULLATI
 

macchianera_screenweek2

Vi invitiamo anche a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perderti tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Jessica Jones ha cambiato titolo su Disney+…? 5 Luglio 2022 - 18:00

Nella versione americana della piattaforma Disney, la serie con Krysten Ritter sfoggia un nuovo titolo. Ma perché?

She-Hulk – Nuova foto, Tatiana Maslany parla della tensione fra Jennifer e il suo alter ego 5 Luglio 2022 - 17:15

Tatiana Maslany parla con Empire della tensione fra Jennifer Walters e il suo alter ego, She-Hulk, che appare in una nuova immagine.

Knights of the Zodiac: Al San Diego Comic-Con il panel del film live action 5 Luglio 2022 - 16:43

Saint Seiya: Knights of the Zodiac - Battle for Sanctuary i doppiaggi in inglese, spagnolo e portoghese saranno disponibili nello stesso giorno di uscita della versione sottotitolata.

Bastard!! L’oscuro dio distruttore: il dark fantasy – heavy metal scostumato 5 Luglio 2022 - 11:02

Dark Schneider è sbarcato su Netflix, con i suoi due punti esclamativi, le battaglie e la follia vintage del dark fantasy heavy metal.

Stranger Things 4: che mi hai portato a fare sulla collina di Kate Bush se non mi vuoi più bene? 2 Luglio 2022 - 15:42

Alcune considerazioni dopo aver visto per quasi quattro ore due episodi di una serie TV: il finale della quarta stagione di Stranger Things.

Come The Umbrella Academy mi ha venduto un’altra apocalisse 2 Luglio 2022 - 9:53

Cosa funziona, cosa no, e cosa mi spinge a restare a bordo del treno di Umbrella Academy, dopo la terza stagione.