L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Bond – Anche Amazon ed Apple interessate ai diritti di distribuzione

Bond – Anche Amazon ed Apple interessate ai diritti di distribuzione

Di Marlen Vazzoler

Chi si accaparrerà i diritti di distribuzione della franchise di James Bond, dopo la chiusura del contratto con la Sony terminato nel 2015 con Spectre? Al momento la Warner Bros. rimane la preferita in questa corsa, ma sono emersi due interessanti rivali: Apple e Amazon disponibili a spendere la stessa cifra, se non di più, per i diritti. In corsa troviamo anche la Sony, la Universal e la Fox, ma per il momento quest’ultima e la Warners si sono dimostrate le più aggressive.
La presenza dei due giganti digitali potrebbe indicare che sul tavolo ci sia in ballo qualcosa di più dei diritti cinematografici, forse addirittura il futuro della franchise se la MGM venderà o concederà in licenza la proprietà, il cui valore secondo una fonte interna del Hollywood Reporter potrebbe variare dai 2 ai 5 miliardi di dollari.

Anche delle compagnie cinesi potrebbero entrare in gioco – d’altronde stiamo parlando di una delle brand più iconiche e conosciute al mondo – se un massiccio contratto di licenza con accordi da miliardi di dollari verrà messo sul tavolo. Se andasse davvero in porto possiamo aspettarci l’annuncio di una marea di progetti dedicati ai vari medium, di merchandise mirato a tutte le età, per non parlare di un potenziale universo cinematografico.

spectre084

La Apple sembra sia interessata a un più importante accordo sui diritti o ad un’acquisizione completa per poter sfruttare la grande potenzialità non utilizzata della franchise, in campo televisivo. Questa mossa sembra abbia spinto la Warner a fare forti pressioni per la chiusura di un accordo con la MGM, che a sua volta sta cercando di stipulare da più di due anni.
Ma anche se Apple e Amazon non riusciranno a portarsi via i diritti, sono riuscite nel frattempo a dare uno scossone al sistema hollywoodiano dei tentpole. Inoltre ricordando che Amazon e Warner Bros. hanno recentemente fatto squadra per finanziare l’adattamento cinematografico di The Goldfinch di Donna Tartt, precedentemente un progetto esclusivamente WB, potremmo aspettarci qualcosa di simile anche in questo caso.

Ma cosa pensano di fare Barbara Broccoli e Michael G. Wilson, i produttori della Eon? Al momento la loro principale preoccupazione sono le pellicole cinematografiche, in particolare Bond 25 che vede Daniel Craig nuovamente nei panni di 007, e come frontrunner alla regia Yann Demange (’71) e Denis Villeneuve (Blade Runner 2049).

Il copione sarà scritto nuovamente da Neal Purvis e Robert Wade, sceneggiatori storici della saga, mentre il titolo, il cast e il regista sono ancora da definire. Le riprese si svolgeranno nel 2018.

Fonte THR

ScreenWEEK.it è tra i candidati nella categoria Miglior Sito di Cinema ai Macchianera Internet Awards, gli Oscar della Rete!

Grazie a voi siamo finiti in finale, ora vi chiediamo di ribadire la vostra decisione con un semplice “click”, compilando il form che trovate QUI e votando ScreenWEEK.it come Miglior Sito di Cinema. È possibile votare fino a venerdì 15 settembre 2017.

Perché la scheda sia ritenuta valida è necessario votare per ALMENO 10 CATEGORIE a scelta. Se i voti saranno meno di 10 la scheda e tutti i voti in essa contenuti saranno automaticamente ANNULLATI
 

macchianera_screenweek2

Vi invitiamo anche a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perderti tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Hollywood: Da Disney a Paramount, gli studios copriranno i costi per l’aborto 24 Giugno 2022 - 20:52

Disney, Sony, Paramount Global, Netflix, Comcast, Warner Bros. Discovery e molti altri studios Hollywoodiani hanno informato i dipendenti che rimborseranno le spese di viaggio per coloro che desiderano ottenere l'aborto oltre i confini dello Stato, qualora fosse necessario.

Little Nicholas: Happy As Can Be, trailer del film vincitore ad Annecy 2022 24 Giugno 2022 - 20:00

Il film è tratto dai libri per bambini di René Goscinny e Jean-Jacques Sempé arriverà nei cinema francesi a ottobre

Leigh Whannell sarà il regista di The Green Hornet and Kato 24 Giugno 2022 - 19:36

Leigh Whannell sarà il regista di The Green Hornet and Kato, nuovo film dedicato ai personaggi di George W. Trendle e Fran Striker.

Ms. Marvel, episodio 3: guarda un po’ chi c’è… [SPOILER] 22 Giugno 2022 - 14:51

Qualche risposta, nuove domande e alcuni nomi conosciuti nel terzo episodio di Ms. Marvel.

Predator, i 35 anni dell’altro mostro alieno Fox… creato da Rocky Balboa (FantaDoc) 12 Giugno 2022 - 15:36

Com'è nato e cosa resta, trentacinque anni dopo, del primo film di Predator con Arnold Schwarzenegger.

Batman: ecco chi ha inventato i bat-capezzoli nei film di Schumacher 11 Giugno 2022 - 9:46

Parla il costumista che ha tirato fuori l'idea della Bat-tuta con i bat-capezzoli per i film di Batman di Joel Schumacher.