Condividi su

09 agosto 2017 • 18:45 • Scritto da Marlen Vazzoler

X-Files – L’undicesima stagione avrà per lo più episodi a sé stanti

Prime informazioni sulla storia dell'undicesima stagione di X-Files e sulle nuove entrate del cast
X-Files-Miller-Einstein-Scully-Featured_opt
0

LEGGI ANCHE: The X-Files – Mitch Pileggi confermato per l’undicesima stagione

Diverse novità in merito all’undicesima stagione di X-Files sono state svelate al panel del Television Critics Association press tour da David Madden, presidente di Fox Entertainment.

“Quando inizieremo la [nuova] stagione, riprenderemo da dove eravamo rimasti con il finale di stagione della scorsa stagione. E’ questa gran cosa – se ricordate il finale, con gli elicotteri. Riprenderemo da lì, verremo lanciati in un’avventura di massima urgenza che avrà molto a che fare con William, il figlio di Mulder (David Duchovny) e Scully (Gillian Anderson). La ricerca di William sarà il filo dello show”.

Dei dieci nuovi episodi solo due continueranno la mitologia, la premiere e il finale di stagione, come era già accaduto nella decima stagione.

“Sarà simile. Il primo episodio sarà un episodio della mitologia, ma molto più semplice rispetto alla scorsa stagione perché abbiamo di meno da recuperare.
Vedremo L’uomo che fuma, potreste vedere forse, degli indizi sui Pistoleri Solitari. Ci saranno altri personaggi della precedente mitologia che verranno ripresi. Otto episodi saranno delle storie a sé stanti, dei classici X-Files, Mulder e Scully ed altri personaggi facendoli precipitare nei [misteri]”.

xfiles-10x5

La stanza degli sceneggiatori ha aggiunto delle scrittrici (Karen Nielson, Kristen Cloke e Shannon Hamblin) e due registe Carol Banker (The Lone Gunmen) e Holly Dale (Grimm), contribuendo alla diversità dello staff dello show precedentemente criticato dalla protagonista Gillian Anderson.

A questo proposito Dana Walden, Chairman e CEO del Fox Television Group ha dichiarato:

“Chris ha assegnato due donne a due dei 10 episodi, abbiamo due registe donne e metà dei nostri registi sono eterogenei. Credo che Chris si stia muovendo nella giusta direzione. Non voglio trovare scuse per nessuno.
Dopo più di 200 episodi, la base dei fan ha delle aspettative molto alte sui nuovi episodi e il loro essere consistenti rispetto quelli originali, e c’è una tendenza ad usare le persone che hanno lavorato nello [show] originale.
La troupe con Chris è stata per un lungo tempo un gruppo di scrittori bianchi, questa non è una scusa. Voglio solo spiegare come siamo finiti in questa situazione dall’inizio di questo processo”.

L’inizio delle riprese della nuova stagione è previsto per questa estate mentre la messa in onda è stata annunciata per il 2018.

Fonti The Tracking Board, /Film, Deadline, Bloody Disgusting

ScreenWEEK.it è tra i candidati nella categoria Miglior Sito di Cinema ai Macchianera Internet Awards, gli Oscar della Rete!

Grazie a voi siamo finiti in finale, ora vi chiediamo di ribadire la vostra decisione con un semplice “click”, compilando il form che trovate QUI e votando ScreenWEEK.it come Miglior Sito di Cinema. È possibile votare fino a venerdì 15 settembre 2017.

Perché la scheda sia ritenuta valida è necessario votare per ALMENO 10 CATEGORIE a scelta. Se i voti saranno meno di 10 la scheda e tutti i voti in essa contenuti saranno automaticamente ANNULLATI
 

macchianera_screenweek2

Vi invitiamo anche a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perderti tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *