Condividi su

17 agosto 2017 • 14:45 • Scritto da Marlen Vazzoler

Venezia 74 – Stephen Frears riceverà il premio Jaeger-LeCoultre Glory to the Filmmaker

In occasione dell'anteprima mondiale di Victoria e Abdul a Venezia 74, il regista Stephen Frears riceverà il premio Jaeger-LeCoultre Glory to the Filmmaker
0

L’undicesimo premio Jaeger-LeCoultre Glory to the Filmmaker (dedicato a una personalità che abbia segnato in modo particolarmente originale il cinema contemporaneo) verrà consegnato il 3 settembre al regista inglese Stephen Frears (Philomena, The Queen, Le relazioni pericolose) durante la 74. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia.

La consegna avrà luogo alle ore 22.00 in Sala Grande (Palazzo del Cinema), prima della proiezione Fuori Concorso del suo nuovo film Vittoria e Abdul, che verrà presentato in anteprima mondiale a Venezia.

Il Direttore della Mostra Alberto Barbera ha dichiarato:

“Prolifico e imprevedibile, eclettico e provocatorio, Stephen Frears sembra sfidare la possibilità stessa di una definizione monolitica del suo cinema. È tra le figure più vibranti e rappresentative del cinema inglese contemporaneo (accanto a Ken Loach e Mike Leigh), ma a differenza di molti non teme di apparire contraddittorio, passando con nonchalance dal realismo sociale degli anni ’80 alle biografie, dalle commedie ai drammi storici, alternando film inglesi e americani, produzioni a basso costo e grandi budget, cinema e televisione, ogni volta a proprio agio. È forse questo palese contrasto a costituire l’aspetto più interessante del suo lavoro, insieme con le qualità che tutti gli riconoscono: una sensibilità non comune nel dirigere gli attori, l’abilità nel trarre il meglio dal rapporto con scrittori affermati (Alan Bennet, Christopher Hampton, Hanif Kureishi, Nick Hornby), l’apparente modestia che consiste nel subordinare lo stile all’esigenza del materiale. Grande narratore di storie, dalle quali emergono tematiche ricorrenti come l’attenzione per personaggi di oppressi e marginali, Frears possiede il dono non comune di offrire nei suoi film migliori un ritratto della società Britannica aspro, pungente, non convenzionale, capace di risultare allo stesso tempo disturbante e divertente”.

Vittoria e Abdul verrà proiettato il 4 settembre presso il Palabiennale alle 17:15.

Con My Beautiful Laundrette (1985) Frears ha raggiunto il successo internazionale ed ha ottenuto una candidatura agli Oscar per la sceneggiatura, Le relazioni pericolose (1988) è stato nominato a 3 Oscar e si è aggiudicato quello per la miglior sceneggiatura non originale.
Riceve la sua prima nomination agli Oscar come miglior regista con Rischiose abitudini (1990), mentre nel 1998 vince l’Orso d’argento per la miglior regia con The Hi-Lo Country.
Nel 2000 concorre per la prima volta a Venezia con Liam, per il quale l’attrice Megan Burns vince il Premio Mastroianni. Due anni dopo torna in Concorso con Piccoli affari sporchi e di nuovo nel 2006, quando riceve la sua seconda nomination agli Oscar per la regia di The Queen, per il quale Helen Mirren vince la Coppa Volpi e l’Oscar come miglior attrice protagonista per la sua interpretazione della Regina Elisabetta II. Con Philomena (2013) vince il premio per la miglior sceneggiatura a Venezia e il film viene candidato a quattro Oscar.

Vittoria e Abdul farà il suo ingresso nelle sale italiane giovedì 26 ottobre. Nel cast troviamo Judi Dench, Ali Fazal, Adeel Akhtar, Simon Callow e Michael Gambon.

Fonte Biennale

ScreenWEEK.it è tra i candidati nella categoria Miglior Sito di Cinema ai Macchianera Internet Awards, gli Oscar della Rete!

Grazie a voi siamo finiti in finale, ora vi chiediamo di ribadire la vostra decisione con un semplice “click”, compilando il form che trovate QUI e votando ScreenWEEK.it come Miglior Sito di Cinema. È possibile votare fino a venerdì 15 settembre 2017.

Perché la scheda sia ritenuta valida è necessario votare per ALMENO 10 CATEGORIE a scelta. Se i voti saranno meno di 10 la scheda e tutti i voti in essa contenuti saranno automaticamente ANNULLATI
 

macchianera_screenweek2

Vi invitiamo anche a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perderti tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *