Condividi su

19 agosto 2017 • 18:00 • Scritto da Marlen Vazzoler

Suburbicon – Perché Josh Brolin è stato tagliato dal film, nuovo poster

George Clooney spiega perché ha dovuto tagliare le scene con Josh Brolin in Suburbicon
0

GUARDA ANCHE: Suburbicon – Trailer del film diretto da Clooney e sceneggiato dai Coen #Venezia74

Le scene di Josh Brolin in Suburbicon, il film diretto da George Clooney e sceneggiato dai fratelli Coen, sono state tagliate dal film. Lo ha confessato il filmaker in un’intervista con EW dove spiega le motivazioni dietro a questa scelta.

“Abbiamo girato un paio di scene con Josh [che interpreta] un allenatore di baseball, che sono davvero divertenti. Ma dopo aver fatto la prima proiezione, l’unica cosa che mi è stata veramente chiara è che [quelle scene] hanno sgonfiato la tensione del film.
Ho dovuto scrivere questo orribile messaggio dove ho detto: ‘Non ci crederai, ma queste scene non funzionano più’. Ci è rimasto male, ed ha pensato che forse qualcosa è andato storto, e gli ho detto: ‘Ti mando le scene, come puoi vedere, sono in realtà le due scene più divertenti del film’.
Mi ricordo che ero seduto con il direttore del montaggio dicendo, ‘F—culo! Non posso crederci!’.
Ma anch’io mi sono ritrovato nella stessa situazione. Ho fatto un sacco di scene in La sottile linea rossa e poi ho ricevuto una chiamata da Terry [Malick], che mi dice: ‘Stiamo tagliando tutto tranne l’ultima scena!’. Ed io: ‘Ti prego di tagliarmi completamente dal film! Non lasciarmi in una sola scena!’ Ma [in Suburbicon], è uno di quei casi dove eravamo ‘Non c’è alcuna opzione’. E’ stato così grande nel film. Non mi piace mai parlare di questo genere di cose perché può essere davvero ingiusto verso un attore, a parte dire che è stato solo assolutamente fantastico nel film”.

La sinossi:

Suburbicon è una pacifica, idilliaca comunità suburbana con case a buon mercato e giardini been curati… il luogo perfetto per crescere una famiglia, e nell’estate del 1959 è proprio ciò che sta facendo la famiglia Lodge. Ma questa maschera tranquilla nasconde una realtà disturbante, dove il padre e marito Gardner Lodge (Matt Damon) deve attraversare l’oscuro sottobosco della città, fatto di tradimenti, inganni e violenza. Questa è una storia di persone molto imperfette che compiono scelte molto sbagliate. Questa è Suburbicon.

Il cast include Matt Damon, Julianne Moore, Oscar Isaac e Noah Jupe. La fotografia è del premio Oscar Robert Elswit: frequente collaboratore di Paul Thomas Anderson, Elswit ha vinto l’Academy Award per Il petroliere, ma ha lavorato anche a Boogie Nights, Magnolia, Punch Drunk Love, Vizio di forma, Nightcrawler, Michael Clayton, Syriana, The Town, Mission: Impossible – Rogue Nation e molti altri. La produzione è curata da Joel Silver.

L’uscita americana di Suburbicon è attesa per il 27 ottobre.

Fonti EW, Coming Soon.net

ScreenWEEK.it è tra i candidati nella categoria Miglior Sito di Cinema ai Macchianera Internet Awards, gli Oscar della Rete!

Grazie a voi siamo finiti in finale, ora vi chiediamo di ribadire la vostra decisione con un semplice “click”, compilando il form che trovate QUI e votando ScreenWEEK.it come Miglior Sito di Cinema. È possibile votare fino a venerdì 15 settembre 2017.

Perché la scheda sia ritenuta valida è necessario votare per ALMENO 10 CATEGORIE a scelta. Se i voti saranno meno di 10 la scheda e tutti i voti in essa contenuti saranno automaticamente ANNULLATI
 

macchianera_screenweek2

Vi invitiamo anche a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perderti tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *