Condividi su

11 agosto 2017 • 15:11 • Scritto da Marlen Vazzoler

Netflix in trattative con Disney per i film Marvel e della Lucasfilm, dal 2019 in poi

Proseguono le trattative tra Netflix e Disney per la licenza dei film Marvel e della Lucasfilm dal 2019 in poi
0

LEGGI ANCHE: Disney lascia Netflix per creare una sua piattaforma di streaming

I piani riguardanti Netflix, annunciati questa settimana dalla Walt Disney Company, hanno preso un po’ tutti di sorpresa. Dal 2019 la casa del topo lancerà un servizio VOD che offrirà in esclusiva i film della Pixar e della Disney, che non saranno più disponibili su Netflix una volta concluso il contratto attualmente in vigore firmato nel 2012.

La notizia ha causato un calo del valore delle azioni di Netflix del 7%, sin da lunedì (giorno dell’annuncio, ndr).

Il CEO Robert A. Iger aveva detto ieri a Forbes che lo studio al momento non ha deciso se spostare sulla nuova piattaforma streaming anche i film della Marvel e della Lucasfilm.

“E’ possibile che continueremo a licenziarli ad un servizio a pagamento come Netflix, ma è prematuro. Ci sono state delle discussioni sul lancio di un servizio proprietario Marvel e di un servizio di Star Wars”.

Discorso diverso per gli show targati Marvel/Netflix, Netflix ha stipulato un accordo separato con la Marvel Television quindi rimarranno sulla piattaforma.

Ted Sarandos, chief content officer di Netflix ha dato un aggiornamento sulla situazione in un’intervista con Reuters. Le trattative rimangono attive per i titoli della Lucasfilm e Marvel. Sarandos spiega che la piattaforma streaming della Disney è una naturale evoluzione per le compagnie mediatiche ed ha aggiunto:

“Per questo motivo ci siamo lanciati nel business degli originali cinque anni fa, anticipando [che le negoziazioni per il contenuto in licenza] potrebbero non essere una facile conversazione con gli studio e le emittenti”.

Ma se le trattative con Netflix non andranno in porto, cosa potrebbe accadere? I film Marvel e Lucasfilm potrebbero finire nella nuova piattaforma Disney, oppure licenziati ad un altro partner esterno come HBO ad esempio.

Fonti Variety, Forbes

ScreenWEEK.it è tra i candidati nella categoria Miglior Sito di Cinema ai Macchianera Internet Awards, gli Oscar della Rete!

Grazie a voi siamo finiti in finale, ora vi chiediamo di ribadire la vostra decisione con un semplice “click”, compilando il form che trovate QUI e votando ScreenWEEK.it come Miglior Sito di Cinema. È possibile votare fino a venerdì 15 settembre 2017.

Perché la scheda sia ritenuta valida è necessario votare per ALMENO 10 CATEGORIE a scelta. Se i voti saranno meno di 10 la scheda e tutti i voti in essa contenuti saranno automaticamente ANNULLATI
 

macchianera_screenweek2

Vi invitiamo anche a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perderti tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *