Condividi su

22 agosto 2017 • 18:15 • Scritto da Marlen Vazzoler

Marmalade Boy – Nel 2018 il live action di Piccoli problemi di cuore

Annunciato il film live action di Marmalade Boy, il manga da cui è stata tratta la serie animata Piccoli problemi di cuore
0

UPDATE

I trentenni appassionati di manga e animazione giapponese ricorderanno sicuramente lo shoujo manga Marmalade Boy di Wataru Yoshizumi (pubblicato da Planet Manga) da cui è stata tratta l’omonima serie animata di 76 episodi, arrivata in Italia con il titolo Piccoli problemi di cuore.

In Giappone l’opera ebbe molto successo, venne adattata in una serie di 10 light novel scritte da Yumi Kageyama e illustrate dalla Yoshizumi e uscì un prequel cinematografico nel 1995 edito in Italia da Yamato Video. Nel 2001 in Taiwan andò in onda una serie tv live action di 30 episodi intitolata Jú zǐ jiàng nánhái (Marmalade Boy), dove i triangoli amorosi furono considerevolmente semplificati.

L’adattamento italiano, composto da 63 episodi contro i 76 della serie originale, è un prodotto ‘made in Italycreato dagli adattatori italiani con il benestare dell’autrice e della casa di produzione, rivenduto poi all’estero con il titolo Marmalade Boy – A little love story.

Di conseguenza, non è corretto parlare di censura (come abbiamo fatto nella prima versione di questo post, ndr.) in quanto Piccoli problemi di cuore deve essere considerata una serie animata totalmente diversa da quella originale giapponese, ovvero Marmalade Boy.

marmalade-boy-(2)

La sinossi:

Miki (Hinako Sakurai) è una studentessa delle superiori. Un giorno i suoi genitori le dicono che hanno intenzione di divorziare e di scambiarsi i partner con i Matsuura, una coppia che hanno incontrato alle Hawaii. I genitori di Miki dicono alla figlia che i Matsuura hanno un figlio di nome Yuu (Ryo Yoshizawa). Vivranno tutti insieme nella stessa casa. Le due famiglie cominciano a vivere insieme e Miki comincia ad essere attratta da Yuu. Non parla molto ma è gentile.

Hinako Sakurai e Ryō Yoshizawa interpreteranno rispettivamente Miki Koishikawa e Yū Matsura nella versione live action. La pellicola verrà diretta da Ryūichi Hiroki (live-action Strobe Edge, Wolf Girl & Black Prince) mentre lo script è opera di Taeko Asano.

Nel 2013 è stato lanciato il seguito Marmalade Boy Little, sempre pubblicato dalla Planet, ancora in corso di pubblicazione. La storia è ambientata 13 anni dopo, e racconta la storia d’amore tra Rikka Matsuura, figlia di Youji (padre di Yū) e Rumi (madre di Miki), e Saku Koishikawa figlio di Jin (padre di Miki) e Chiyako (madre di Yū).
Il quinto volumetto uscirà in Italia il 24 agosto 2017.

Fonti Natalie, Comicsando

ScreenWEEK.it è tra i candidati nella categoria Miglior Sito di Cinema ai Macchianera Internet Awards, gli Oscar della Rete!

Grazie a voi siamo finiti in finale, ora vi chiediamo di ribadire la vostra decisione con un semplice “click”, compilando il form che trovate QUI e votando ScreenWEEK.it come Miglior Sito di Cinema. È possibile votare fino a venerdì 15 settembre 2017.

Perché la scheda sia ritenuta valida è necessario votare per ALMENO 10 CATEGORIE a scelta. Se i voti saranno meno di 10 la scheda e tutti i voti in essa contenuti saranno automaticamente ANNULLATI
 

macchianera_screenweek2

Vi invitiamo anche a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perderti tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *