L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
LEGO Ninjago – Il nuovo trailer spiega cosa serve per diventare un ninja

LEGO Ninjago – Il nuovo trailer spiega cosa serve per diventare un ninja

Di Lorenzo Pedrazzi

GUARDA ANCHE: Il trailer del Comic-Con di LEGO Ninjago con un temibile gattino

Chi, da piccolo, non ha desiderato essere un ninja? E non solo da piccolo, se è per questo. Ebbene, la Warner è consapevole del fascino che queste figure esercitano sull’immaginario collettivo, e ha pubblicato un nuovo trailer di LEGO Ninjago dove Nya (Abbie Jacobson) ci spiega cosa serve per diventare un ninja.

Il video è dedicato al ritorno a scuola dopo le vacanze estive, e ci mostra i protagonisti mentre corrono nella loro base segreta (cui accedono dagli armadietti) per affrontare il malvagio Garmadon, che sta portando scompiglio a Ninjago City. Prima di scendere, Nya ci illustra l’equipaggiamento basilare di un ninja, ma non è proprio quello che vi aspettereste.

Troverete il filmato sotto alla sinossi ufficiale:

In questa avventura Ninjago per il grande schermo, la battaglia per la difesa di Ninjago City chiama all’azione il giovane Lloyd, alias il Ninja Verde, insieme ai suoi amici, che in segreto sono tutti guerrieri e LEGO Master Builder. Guidati dal Maestro di kung fu Wu, tanto spiritoso quanto saggio, devono sconfiggere il perfido signore della guerra Garmadon, la persona più cattiva che esista, che oltretutto è il padre di Lloyd. Mech contro mech e padre contro figlio, nell’epica resa dei conti questa squadra grintosa ma indisciplinata di ninja si mette alla prova: ma ognuno deve imparare a controllare il proprio ego e lavorare insieme per scatenare la propria vera potenza.

GUARDA ANCHE: Il trailer di The LEGO Ninjago Movie

The LEGO Ninjago Movie uscirà nei cinema americani il prossimo 22 settembre, mentre in Italia arriverà il 12 ottobre. Nel cast della versione originale troviamo Jackie Chan nel ruolo di Master Wu, leader del formidabile gruppo di ninja al centro della storia; al suo fianco ci sono Dave Franco (Now You See Me 2), Michael Peña (Ant-Man), Abbi Jaccobson (Cattivi Vicini 2), Kumail Ninjiani (Sex Tape), Zach Woods (The Other Guys) e Fred Armisen (Easy A).

Fonte: Youtube

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Love, Death + Robots – Volume 2: il nuovo red band trailer della serie Netflix 10 Maggio 2021 - 21:00

La serie antologica animata di David Fincher e Tim Miller tornerà con otto nuovi episodi il 14 maggio

Videogames News: Il Futuro di Google Stadia, I Problemi di Returnal, Xbox in Perdita 10 Maggio 2021 - 20:35

Ecco come ogni settimana la nostra rubrica riguardante tutte le più interessanti notizie in arrivo dal mondo dei videogiochi!

Solos: Dal 25 giugno su Prime Video la serie antologica Amazon Original 10 Maggio 2021 - 20:15

In Italia arriverà il 25 giugno su Prime Video: Solos la serie antologica Amazon Original creata da David Weil, con Anne Hathaway e Helen Mirren

Anna di Niccolò Ammaniti e il coraggio di una TV che da noi non fa nessuno 10 Maggio 2021 - 11:15

Una miniserie potente, coraggiosa e, come ogni storia di Ammaniti, in grado di prenderti il cuore e portatelo via.

Star Wars: The Bad Batch, la recensione del secondo episodio 7 Maggio 2021 - 14:43

Le avventure della Clone Force 99 di The Bad Batch proseguono, tra facce conosciute e (ovviamente) sparatorie.

Perché Godzilla non è figlio di una bomba atomica (e tanto meno delle atomiche della Seconda Guerra Mondiale) 5 Maggio 2021 - 14:37

Il primo Godzilla di Ishiro Honda, nel '54, e la paura del nucleare venuta dal mare (e nata due milioni di anni prima).