L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Hellboy – Ed Skrein sarà Ben Daimio, ma il whitewashing suscita proteste

Hellboy – Ed Skrein sarà Ben Daimio, ma il whitewashing suscita proteste

Di Lorenzo Pedrazzi

LEGGI ANCHE: Milla Jovovich sarà la Regina di Sangue in Hellboy

La Lionsgate ha accolto un nuovo interprete nel reboot di Hellboy: l’inglese Ed Skrein presterà il volto a Ben Daimio, personaggio che nei fumetti è nippo-americano, nipote della spia giapponese Yumiko Daimio alias Crimson Lotus. Ex Marine, Ben entra a far parte del Bureau for Paranormal Research and Defense, combattendo numerose minacce sovrannaturali e alcuni demoni personali.

Come potete immaginare, il casting dell’attore londinese ha suscitato vive proteste per il whitewashing del personaggio, rievocando molti altri casi recenti: da Ghost in the Shell a Death Note, passando per Aloha e Doctor Strange (con riferimento all’Antico). L’attore Simu Liu (Taken, Kim’s Convenience) ha dichiarato: “Hey Hollywood, quanti flop commerciali servono perché impari a fare dei casting adeguati?”. Mentre Stephanie Sheh, attrice che presta la voce a diversi anime, ha scritto: “Ci siamo di nuovo. Hollywood, perché continui a costringermi a boicottare i tuoi film?”. Dal canto suo, Mike Mignola ha risposto al tweet di Skrein (visibile qui sotto) esprimendo soddisfazione: “Grazie. Sono felice che tu abbia firmato”.

L’attore londinese, noto per aver interpretato Ajax in Deadpool, è conosciuto anche per la sua breve permanenza in Game of Thrones, dove ha prestato il volto a Daario Naharis prima di essere sostituito da Michiel Huisman. È apparso inoltre in The Transporter Legacy, I Vichinghi, La spada della vendetta e The Model, mentre prossimamente lo vedremo in Alita – Battle Angel. Lionsgate ha declinato ogni commento sulle accuse di whitewashing.

daivd-harbour-hellboy-copertina

Come sappiamo, il reboot sarà diretto da Neil Marshall (The Descent, Game of Thrones), mentre David Harbour (Chief Hopper di Stranger Things) interpreterà Hellboy; le riprese cominceranno a settembre, con un budget decisamente inferiore rispetto a quello richiesto da Guillermo del Toro per realizzare Hellboy III – Dark Worlds. Il film si preannuncia “più oscuro e raccapricciante” rispetto alle precedenti trasposizioni del fumetto di Mike Mignola, e infatti punterà senza problemi alla classificazione restricted (vietato l’ingresso in sala ai minori di 17 anni non accompagnati). Ian McShane presterà il volto al Professor Trevor Bruttenholm (alias Professor Broom), padre adottivo di Hellboy, mentre Milla Jovovich sarà la Regina di Sangue.

La produzione sarà curata da Larry Gordon, Lloyd Levin e Mike Richardson, quest’ultimo per conto di Dark Horse Entertainment. La trama dovrebbe essere basata sull’arco narrativo La caccia selvaggia, dove compare proprio Nimue alias Regina di Sangue, potentissima strega che fu amata da Merlino: il mago le trasmise la sua conoscenza, ma lei usò questo potere per imprigionarlo in una tomba per l’eternità. Senza la sua guida, Nimue impazzì e cominciò a venerare l’Ogdru Jahad, antica divinità destinata a causare la fine del mondo. Hellboy fu costretto a risvegliare un’armata di cavalieri deceduti per affrontarla, ma Nimue, seppur sconfitta, riuscì a trascinarlo all’inferno con lei.

LEGGI ANCHE:

Ian McShane sarà il Professor Broom in Hellboy

David Harbour e la mano destra del destino nella foto dal backstage di Hellboy: Rise of the Blood Queen

Un promo art di Mike Mignola per Hellboy: Rise of the Blood Queen

Neil Marshall dirigerà Hellboy: Rise of the Blood Queen con David Harbour

Il copione è opera di Mike Mignola (creatore del personaggio) insieme a Andrew Cosby e Christopher Golden, mentre Millennium è in trattative con Larry Gordon e Lloyd Levin per la produzione. Vi terremo aggiornati.

Fonte: Deadline

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOSAndroid) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Love, Death + Robots – Volume 2: il nuovo red band trailer della serie Netflix 10 Maggio 2021 - 21:00

La serie antologica animata di David Fincher e Tim Miller tornerà con otto nuovi episodi il 14 maggio

Videogames News: Il Futuro di Google Stadia, I Problemi di Returnal, Xbox in Perdita 10 Maggio 2021 - 20:35

Ecco come ogni settimana la nostra rubrica riguardante tutte le più interessanti notizie in arrivo dal mondo dei videogiochi!

Solos: Dal 25 giugno su Prime Video la serie antologica Amazon Original 10 Maggio 2021 - 20:15

In Italia arriverà il 25 giugno su Prime Video: Solos la serie antologica Amazon Original creata da David Weil, con Anne Hathaway e Helen Mirren

Anna di Niccolò Ammaniti e il coraggio di una TV che da noi non fa nessuno 10 Maggio 2021 - 11:15

Una miniserie potente, coraggiosa e, come ogni storia di Ammaniti, in grado di prenderti il cuore e portatelo via.

Star Wars: The Bad Batch, la recensione del secondo episodio 7 Maggio 2021 - 14:43

Le avventure della Clone Force 99 di The Bad Batch proseguono, tra facce conosciute e (ovviamente) sparatorie.

Perché Godzilla non è figlio di una bomba atomica (e tanto meno delle atomiche della Seconda Guerra Mondiale) 5 Maggio 2021 - 14:37

Il primo Godzilla di Ishiro Honda, nel '54, e la paura del nucleare venuta dal mare (e nata due milioni di anni prima).