Condividi su

12 luglio 2017 • 20:30 • Scritto da Lorenzo Pedrazzi

The Flash – Peek-a-Boo tornerà nella premiere della stagione 4

La teleporta Peek-a-Boo tornerà nel primo episodio della quarta stagione di The Flash, dove probabilmente affronterà Kid Flash e gli S.T.A.R. Labs.
0

LEGGI ANCHE: La recensione del season finale di The Flash

Le riprese della quarta stagione di The Flash sono cominciate la settimana scorsa a Vancouver, e sappiamo che il primo episodio s’intitolerà The Flash Reborn: il titolo ricorda l’arco narrativo The Flash: Rebirth di Geoff Johns, da cui gli autori della serie potrebbero trarre ispirazione (non in modo letterale, se consideriamo il precedente di Flashpoint).

Comunque, Entertainment Weekly segnala che la première ospiterà il ritorno di Britne Oldford (Skins, American Horror Story) nel ruolo di Shawna Baez, la supercriminale nota come Peek-a-Boo: si tratta di una teleporta che, nella prima stagione, usò i suoi poteri per compiere delle rapine, ma fu sconfitta da Flash (Grant Gustin) e rinchiusa nell’acceleratore di particelle, prima di essere liberata da Captain Cold (Wentworth Miller). Non sappiamo in quali faccende sarà invischiata, ma possiamo immaginare che sarà lei l’antagonista – o uno degli antagonisti – che Kid Flash (Keiynan Lonsdale) e la squadra degli S.T.A.R. Labs dovranno affrontare nella prima puntata.

Nello scorso season finale, Barry è entrato nella Speed Force per rimediare ai suoi errori del passato e salvare Central City dalla catastrofe, quindi la première della quarta stagione – a giudicare dal titolo – potrebbe già raccontare la “rinascita” dell’eroe e il suo ritorno sulla Terra. I dettagli, per il momento, sono ancora scarsi: sappiamo che Iris (Candice Patton) assumerà la guida della squadra durante l’assenza di Barry, e che Wally non erediterà il costume di Flash, come ha dichiarato l’attore; è noto inoltre che il big bad della stagione sarà Clifford DeVoe, ovvero il Pensatore, personaggio creato da Gardner Fox e E.E. Hibbard su All-Flash #12. Nei fumetti, è un avvocato fallito che utilizza un dispositivo chiamato “Cappello Pensante”, in grado di conferirgli poteri mentali: ovviamente la versione televisiva potrebbe essere diversa (forse un meta-umano?), ma si presume che saprà padroneggiare la telecinesi e la telepatia.

Crazy for You

LEGGI ANCHE: Il Pensatore sarà il big bad della quarta stagione di The Flash

The Flash è stato sviluppato da Greg Berlanti, Andrew Kreisberg e Geoff Johns, ed è ambientato nello stesso universo narrativo di Arrow. Oltre a Grant Gustin nel ruolo di Barry Allen/Flash, fanno parte del cast anche Michelle Harrison (Nora Allen), Patrick Sabongui (David Singh, capitano della polizia di Central City), Tom Cavanagh (Harrison Wells), Candice Patton (Iris West), Jesse L. Martin (detective West, padre di Iris), Danielle Panabaker (Caitlin Snow / Killer Frost), Carlos Valdes (Cisco Ramon alias Vibe), Amanda Pays (Tina McGee) e John Wesley Shipp nel ruolo di Henry Allen, padre di Barry, e di Jay Garrick. Nelle stagioni successive si sono aggiunti si sono aggiunti Shantel VanSanten (Patty Spivot), Teddy Sears (Hunter Zolomon / Zoom), Keiynan Lonsdale (Wally West), Violett Beane (Jesse), Tony Todd (la voce di Zoom), Tom Felton (Julian Albert), Grey Damon (Mirror Master), Ashley Rickards (The Top), Joey King (Magenta), Todd Lasance (The Rival), Susan Walters (la madre di Caitlin) e Jessica Camacho (Gipsy).

Fonte: Heroic Hollywood

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOSAndroid) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.

Inoltre, non perdete la sezione di ScreenWeek dedicata alle serie tv, dove potrete trovare informazioni e dettagli sui vostri show preferiti.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *