Condividi su

23 luglio 2017 • 06:38 • Scritto da Filippo Magnifico

Stranger Things 2 – Il trailer del Comic-Con è un inquietante tuffo negli anni ’80!

Stranger Things arriva al Comic-Com di San Diego e ci regala un trailer che è un vero proprio tuffo negli anni '80...
0

LEGGI ANCHE: Stranger Things 2 – Svelato il nome del nuovo mostro

Tra i panel più attesi dell’edizione 2017, c’era sicuramente quello della seconda stagione di Stranger Things, l’acclamata serie creata dai fratelli Matt e Ross Duffer, pronta per tornare su Netflix il 27 ottobre 2017. Come prevedibile, è stato diffuso un nuovo trailer e, inutile dirlo, si tratta di un inquietante tuffo negli anni ’80, che preannuncia un’avventura incredibile:

A presentare la seconda stagione al pubblico del Comic-Con c’erano il produttore Shawn Levy, i registi Matt e Ross Duffer e parte del cast, tra cui David Harbour (Hopper), Finn Wolfhard (Mike Wheeler), Millie Bobby Brown (Eleven), Gaten Mararazzo (Dustin Henderson), Caleb McLaughlin (Lucas Sinclair), Matthew Modine (Martin Brenner), Noah Schnapp (Will Byers), Joe Keery (Steve Harrington) e Natalia Dyer (Nancy Wheeler).

Quale sarebbe il film definitivo?” ha detto Matt Duffer. “La trasposizione di un romanzo di Stephen King, diretta da Spielberg e con la colonna sonora di John Carpenter“. Noah Schnapp ha detto che Will mostrerà più coraggio nella stagione 2 e che “impareremo il modo in cui il sottosopra segna le persone“.

Nella stagione 2 verranno introdotti alcuni nuovi personaggi: Billy, il fratellastro maggiore di Max interpretato da Dacre Montgomery; Max, conosciuta anche come “Mad Max” e interpretata da Sadie Sink; il Dr. Owens, interpretato da Paul Reiser.

Mischiata tra il pubblico c’era anche Shannon Purser, ovvero Barb. Una più che gradita sorpresa, che è stata accolta con infinita gioia. Scherzando, l’attrice ha chiesto se il suo personaggio tornerà nella seconda stagione. La risposta, purtroppo, è no ma una cosa è certa: Barb sarà vendicata!

Stranger Things 02

È il 1984, e i cittadini di Hawking, Indiana, sono ancora sotto shock a causa degli orrori del malvagio Demogorgone e dei segreti nascosti nel Laboratorio di Hawkings. Will Byers è stato portato in salvo lontano dal Sottosopra, ma non c’è pace: c’è un entità sinistra, ancora più grande, che minaccia i sopravvissuti.

Creata dai fratelli Matt e Ross Duffer (Wayward Pines), la serie è ambientata nel 1983: a Hawkins, in Indiana, il piccolo Will Byers sparisce in circostanze misteriose, e i suoi migliori amici s’imbarcano in una grande avventura per ritrovarlo, scoprendo un’inquietante trama che coinvolge spaventose forze sovrannaturali, esperimenti governativi top secret e una ragazzina molto strana. Anche Joyce (Winona Ryder), madre del piccolo disperso, comincia a indagare insieme alla polizia. Insomma, Stranger Things è un’appassionata lettera d’amore ai film con cui molti di noi sono cresciuti, ma è anche il racconto formativo di tre bambini che si inoltrano in un mondo enigmatico e minaccioso.

Nel cast figurano anche Matthew Modine (Dr. Brenner), David Harbour (Chief Hopper), Charlie Heaton (Jonathan Byers), Natalia Dyer (Nancy Wheeler), Millie Bobby Brown (Eleven), Finn Wolfhard (Mike Wheeler), Caleb McLaughlin (Lucas Sinclair), Gaten Matarazzo (Dustin Henderson), Noah Schnapp (Will Byers) e Cara Buono (Karen Wheeler). Nella seconda stagione si aggiungeranno Sadie Sink (Max), Dacre Montgomery (Billy), Paul Reiser (Dottor Owens), Sean Astin (Bob Newby), Linnea Berthelsen (Roman), Brett Gelman (Murray Bauman) e Will Chase (Neil Mayfield). Gli episodi saranno 9 e si svolgeranno nel 1984, a un anno di distanza dalla prima stagione.

La regia degli episodi è curata da Matt e Ross Duffer, Shawn Levy, Andrew Stanton e Rebecca Thomas.

STRANGER THINGS 2

LEGGI TUTTE LE ULTIME NEWS DAL COMIC-CON 2017 e cerca l’hashtag #SDCCSW su Facebook, Twitter e Instagram per rimanere aggiornato!

Vi invitiamo anche a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perderti tutte le news dal COMIC-CON 2017!

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *